consigli fantacalcio asta mantra 2019/2020

State pensando di usare il fantacalcio in versione mantra, ma non sapete bene di cosa si tratti o non siete sicuri di farlo? Oppure l'avete già provato e volete semplicemente ulteriori consigli e/o delucidazioni? State per leggere l'articolo che fa al caso vostro! Troverete il regolamento, suggerimenti per la costruzione della squadra, suggerimenti su come fare l'asta e qualche giocatore che potrebbe tornare utile.

  • Per chi non conoscesse il mantra:
Il mantra è una versione del fantacalcio che cerca di renderlo più simile al calcio possibile. Infatti grazie al mantra i moduli prevedono l'inserimento dei ruoli specifici: portiere (por), difensore centrale (dc), terzino destro (dd), terzino sinistro (ds), mediano (m), centrocampista (c ), esterno (e), ala (w), trequartista (t), attaccante (a) e punta centrale (pc). Non esistono moduli che prevedano l'utilizzo di tre pc o tanto meno di due pc e una a. La difesa a quattro implica l'uso dei due terzini (dd e ds ovviamente), mentre la difesa a tre quello dei due esterni. È possibile che un giocatore possa svolgere anche due o tre ruoli, utilizzabile indifferentemente quindi in uno di essi. Qualora nella formazione inserita non giocasse un giocatore e in panchina nessuno potesse fare il medesimo ruolo, può entrare un giocatore di ruolo "simile" con un malus di 1 punto (consiglio: se volete aumentare il malus basta inserirlo manualmente). Se avete intenzione di provare una nuova esperienza fa sicuramente al caso vostro, buttatevi che imparare è facile e non ve ne pentirete. La parte più difficile è l'asta.
  • L'asta del mantra:
L'asta del mantra non è un'asta normale perché non si possono dividere i giocatori in modo classico, anche perché alcuni di essi svolgono più ruoli. Per questo il consiglio è quello di fare un'asta ad estrazione anziché a chiamata. Esistono varie app che lo permettono oppure si può usare excel o al massimo farla manualmente. Inoltre non si possono limitare il numero di difensori, centrocampisti e attaccanti. Per questo si usa delineare un tetto massimo di giocatori generale. Bisogna tenere conto che per il mantra ne servono di più per ovvie ragioni. Per questo l'ideale è stare verso i 30 giocatori o quasi. Si può intuire che con l'estrazione casuale tutto dev'essere valutato al momento dello svolgimento dell'asta e bisogna fare molta attenzione ai crediti. La cosa importante è non prefissarsi un determinato modulo da usare ma far sì che all'occorrenza si possa cambiare. L'unica cosa che si può provare a decidere prima è se optare per i terzini (difesa a 4) o per gli esterni (difesa a 3). Saranno molto comodi i giocatori con 2-3 ruoli, soprattutto in panchina anche se magari meno conosciuti. Cercate di capire in fase d'acquisto quanti giocatori avete per ruolo, fondamentali saranno gli scambi durante l'anno. La lega può essere tranquillamente a 8.
  • Qualche giocatore consigliato al mantra:
Considerando la molteplicità di ruoli che possono svolgere, possono tornare utili:
  1. D'Ambrosio (dd, ds, dc)
  2. Cacciatore (dd, ds, e)
  3. Criscito (ds, dc, e)
  4. Toljan (dd, ds, e)
  5. Rrahmani (dd, ds, dc)
  6. Lulic (e, c)
  7. Romulo (e, m)
  8. Bonaventura (c, w, t)
  9. Barella (m, c)
  10. Bennacer (m, c)
  11. Emre Can (m, c)
  12. Chiesa (w, a)
  13. Orsolini (w, a)
  14. Verdi (w, a)
  15. Under (w, a)
  16. Bernardeschi (w, a)
  17. Gomez (t, a)
  18. De Paul (t, a)
In conclusione sono sicuro che qualora lo provaste non tornereste più indietro, il mantra è la ferrari del fantacalcio! Buon fantacalcio a tutti che sia mantra o no!

Potrebbero interessarti