Pronti per una nuova puntata di Fantatifose? Eccoci qui per con una nuova tifosa, molto ma molto affascinante, tifosa dell' Inter ed è anche una ragazza con la testa sulle spalle, ma partiamo subito e vediamo cosa ci dice Francesca.

Ciao a tutti! Mi chiamo Francesca, ho 22 anni e sono prossima alla laurea in lettere, facoltà che spero potrà aiutarmi a realizzare il mio sogno, ossia quello di diventare una giornalista sportiva.
Clicca qui per seguire Francesca su Instagram
Quando hai iniziato a seguire questo folle sport che è il calcio?

Ho iniziato a seguire il calcio ormai quasi 15 anni fa. All’inizio mi limitavo a seguire distrattamente le partite accanto a mio padre, ma poi è diventata la mia più grande passione.

Allo stadio curva o tribuna e perché?

Allo stadio non ho preferenze, amo sia la curva che la tribuna. L’importante per me è stare vicino alla squadra e farle sentire il mio appoggio sia nei momenti difficili che in quelli in cui tutto va bene. Durante la partita sono una vera e propria ultrá. Anche se spesso guardo la partita dalla tribuna, mi unisco sempre ai cori della curva, guadagnandomi occhiatacce dai miei vicini di posto...

Qual è il calciatore che ti piace di più, non solo esteticamente?

Il mio idolo calcistico in assoluto è da sempre Iker Casillas. Anche ora che la sua carriera si è decisamente avviata al tramonto, non perdo mai una sua partita, anche se questo significa impazzire dietro ad un sito streaming.

Qual è stata la prima maglia da calcio che hai avuto?

La número 13 di Maicon, stagione 2007/08. Era enorme per me all’epoca, infatti riesco ancora ad indossarla.

Sei contenta degli acquisti della tua squadra?

Ritengo che sia stata un’ottima campagna acquisti. Per essere perfetta ci sarebbe voluto un altro centrocampista, ma con quel poco che ci era concesso di spendere per i paletti del FPF credo sia stato fatto il massimo.

Clicca qui per seguire Francesca su Instagram
Passiamo al fantacalcio, conosci questo gioco malato che coinvolge tantissime persone?

Sí, anch’io partecipo al fantacalcio, da svariati anni ormai. Quest’anno mi sono affidata a Nainggolan e a Dzeko, su tutti. E spero mi daranno soddisfazioni!

Clicca qui per seguire Francesca su Instagram
In che percentuale un fantacalcio è deciso dalla sorte secondo te?

La fortuna in un fantacalcio è fondamentale. Il calendario di ogni squadra influisce enormemente sulle prestazioni del singolo giocatore, e capirete bene che trovarsi contro Immobile con la Lazio che gioca in casa col Parma non è la stessa cosa che affrontarlo nel turno in cui si gioca Lazio-Juventus...

Chi vince il campionato di Serie A quest’anno e perchè?

Credo che quest’anno ci siano anche meno dubbi rispetto al solito. La Juve era già favorita, e con gli ultimi innesti diventa, a mio parere, imbattibile.

Francesca ti ringraziamo per l' intervista, vuoi salutare qualcuno? Vorresti salutare i fantallenatori seguaci di fantapiu3?

Ringrazio Fantapiu3 per avermi dato l’opportunità di dire la mia e ovviamente tutti coloro che leggeranno quest’intervista. Un abbraccio a tutti!