differenze di valutazione dei voti fantacalcio tra gazzetta dello sport corriere dello sport tuttosport fantagazzetta fantapiu3

Differenze di valutazione dei voti fantacalcio tra le varie testate giornalistiche della Giornata 36

Sfida salvezza molto agguerrita e per l'Europa ancora tutto da decidere. Tra i rigori di Quagliarella e il ritorno alla rete di Dzeko i gol non sono mancati ma a volte sono i voti al netto dei bonus a fare la differenza. È per questo che in “Questione Di Voti” analizziamo le differenze di voto tra Fantapiu3, Fantagazzetta, Gazzetta dello Sport, Corriere dello sport e Tuttosport, Vediamo i casi di questa giornata:

ATALANTA-GENOA:
Palomino: il 5,5 di Fantagazzetta rappresenta l'unica insufficienza.
Hateboer: idem.
.Radovanovic: ci vuole il 5 del Corriere dello Sport per interrompere la serie di 6.
Criscito: forse un poco generoso il 6 di Tuttosport rispetto ai 5,5 dei colleghi. Ma la vera follia è il 4 della Gazzetta.
CAGLIARI-LAZIO:
Cigarini: salvato in extremis dal nostro 6.
Pellegrini: salvato in extremis dal 6 del Corriere dello Sport.
Radu: peccato solo per il 5,5 di Fantagazzetta.
Luis Alberto: se il 6,5 di Tuttosport può sembrare stretto, senz'altro lo stesso non si può dire dell'8 del Corriere dello Sport.
FIORENTINA-MILAN:
Edimilson: il 4 del Corriere dello Sport è un pugno in un occhio.
Chiesa: la sua buona volontà viene sempre premiato con voti positivi, al di là del risultato, eccetto che dal Corriere dello Sport (5,5).
Borini: due 6,5 (Gazzetta e Corriere) si oppongono a tre 5,5.
Bakayoko: dopo il battibecco si fa perdonare da Gattuso, soprattutto secondo il Corriere dello Sport (7).
TORINO-SASSUOLO:
Izzo: su tutti svetta il 7 della Gazzetta.
Belotti: rigore sbagliato, ma poi più che rimediato, riceve voti compresi tra il 7 di Fantapiu3 e l'8,5 della Gazzetta.
Sensi: può dispiacersi solo per il 5,5 di Fantagazzetta.
Bourabia: la nostra redazione con 5,5 è stata la più dura.
FROSINONE-UDINESE:
Paganini: è il 5,5 di Tuttosport l'artefice della rovina della sua media.
Valzania: per sua fortuna vi è il nostro 6.
De Paul: da una semplice partita (6 di Corriere e 6,5 di Tuttosport) e una grande partita (7,5 per noi) vi è una bella differenza .
Mandragora: per sua sfortuna vi è il 5,5 di Fantagazzetta.
SAMPDORIA-EMPOLI:
Nessuna differenza essenziale tra i doriani.
Dell'Orco: il 5,5 della Gazzetta è mezzo voto più basso dei colleghi.
Di Lorenzo: pare basso il 6 della Gazzetta, avendo anche segnato.
SPAL-NAPOLI:
Lazzari: a discostarsi dal 6 sono il nostro 5 e, nella direzione opposta ma simmetricamente, il 7 del Corriere dello Sport.
Nessun'altra differenza negli spallini .
Zielinski: il 6 di Fantagazzetta è il voto più alto per il polacco.
Koulibaly: può ritenersi soddisfatto per aver preso un voto negativo solo dal Corriere dello Sport.
ROMA-JUVENTUS:
Under: il 6 di Tuttosport è un'isola in un mare di 7.
Zaniolo: il 6 di Tuttosport non è corrisposto dai colleghi.
De sciglio: serie infinita di 5,5 interrotta solamente dal nostro 6
Ronaldo: il 5 di F+3 e il 5,5 del Corriere dello Sport non vanno d'accordo con gli altri 6.
BOLOGNA-PARMA:
Nessun che da segnalare tra i padroni di casa.
Rigoni: per sua fortuna vi è il 6 di Tuttosport.
INTER-CHIEVO:
Vecino: per l'uruguagio il 5,5 del Corriere rappresenta l'unica insufficienza.
Unico nerazzurro con voti un po' in disaccordo.
De Paoli: a rimediare alla serie di voti negativi ci pensa il nostro 6.
Vignato: una sola macchiolina sulla camicia: il 5,5 di Fantagazzetta
Come è andata? Speriamo bene e che siate stati avvantaggiati da queste diatribe. Concludiamo questo appuntamento con le differenze di voto tra Gazzetta dello Sport, Fantagazzetta, Fantapiu3, Corriere dello Sport e Tuttosport.Ci vediamo dopo la conclusione della giornata numero 37! Buona fortuna e attenzione che manca sempre meno alla fine! Tenete duro a meno che abbiate già vinto! Fate buon uso dei nostri consigli, noi vogliamo la vostra vittoria!