Cagliari conferenza Di Francesco out Joao Pedro Sassuolo Consigli salta la Roma Balotelli al Monza Atalanta Gomez e Ilicic fuori dai convocati Juventus Crotone Torino Lazio i convocati Udinese Nestorovski e De Maio in gruppo
Share on Social:

Cagliari, conferenza Di Francesco, out Joao Pedro? Sassuolo, Consigli salta la Roma, Balotelli al Monza, Atalanta, Gomez e Ilicic fuori dai convocati? Juventus, Crotone, Torino, Lazio, i convocati, Udinese, Nestorovski e De Maio in gruppo

Le news del 5 Dicembre
  1. Ore 19:01, Torino: parla Nkoulou all’intervallo

    Torino: parla Nkoulou all’intervallo
    Nicolas Nkoulou difensore del Torino che al momento sta decidendo il derby ha parlato così ai microfoni di Sky alla fine dei primi 45 minuti:
    “È una partita molto importante per tutti, non solo per me. Contento per il gol? È più importante la squadra. È importante avere solidità in difesa, il resto vedremo cosa fare”.
    Torino: parla Nkoulou all’intervallo
  2. Ore 18:49, Udinese: Parla Cioffi

    Udinese: parla Cioffi
    Il vice allenatore dell’Udinese Gabriele Cioffi parla così sulla sfida di domani e non solo:
    Che slancio ha dato la vittoria con la Lazio?
    Le vittorie in generale danno sempre confidenza, specie se raggiunte al termine di una prova di volontà, impegno, di forza e di gioco forza come quella di domenica scorsa. Era quello che ci mancava.
    Domani arriva un'altra big del campionato, l'Atalanta, che ha sempre dimostrato di saper far male. Si fida delle assenze di Gomez e Ilicic e del fatto che potrebbero pensare di più all'impegno di Champions di mercoledì contro l'Ajax?
    L'Atalanta ormai è abituata a giocare sia campionato che coppe e ha un organico competitivo in termini di gioco e mentalità. Loro verranno a dimostrare che sono ancora vivi, non solo in coppa ma anche in campionato, e dobbiamo aspettarci un'avversaria vera.
    Anche domani ci saranno numerose assenze, tra cui quella dello squalificato Arslan. Avete pensato a soluzioni diverse per sopperire a chi non sarà presente?
    Tutte le squadre hanno problematiche anche dell'ultimo minuto, l'imprevisto è dietro l'angolo. Abbiamo fortuna di avere un gruppo competitivo, formato da ragazzi pronti e vogliosi di dare il contributo alla squadra.
    Come avete vissuto questa settimana di lavoro senza la presenza di Luca Gotti?
    Abbiamo eseguito alla lettera le sue indicazioni a distanza e siamo preparati ad affrontare con ardore e con orgoglio questa partita.
    Udinese: parla Cioffi
  3. Ore 18:08, Sassuolo: i convocati di De Zerbi

    Sassuolo: i convocati di De Zerbi
    Ecco i convocati di mister De Zerbi per il match di domani contro la Roma:
    PORTIERI:
    Pegolo, Turati, Zacchi
    DIFENSORI:
    Ayhan, Ferrari, Kyriakopoulos, Marlon, Muldur, Peluso, Rogerio, Toljan
    CENTROCAMPISTI:
    Bourabia, Djuricic, Locatelli, Lopez, Magnanelli, Obiang, Traoré.
    Berardi, Boga, Haraslin, Oddei, Raspadori, Schiappacasse.
    Sassuolo: i convocati di De Zerbi
  4. Ore 17:57, Torino: Belotti parla prima del derby

    Torino: Belotti parla prima del derby
    Parla ai canali ufficiali granata Andrea Belotti prima del calcio d’inizio. Ecco le sue parole:
    “Una partita difficile, sappiamo tutti la forza del nostro avversario. Abbiamo cercato di preparala nel migliore dei modi, con l’atteggiamento giusto per poter fare una gara importante. Sappiamoche come detto prima sarà una partita difficile. Ci siamo prepararti bene. Di positivo io vedo che c’è una squadra che sta crescendo. Partita dopo partita miglioriamo sul lato del gioco. Dobbiamo migliorare e sicuramente tenere alta la concentrazione ad ogni istante di partita. Il mio 100° gol decisivo al derby? Ci farei la firma adesso, sarebbe un’emozione doppia. Essere decisivo al derby ed arrivare a 100 gol sarebbe un doppio traguardo”.
    Torino: Belotti parla prima del derby
  5. Ore 17:55, Lazio: Akpa Akpro parla della partita

    Lazio: Akpa Akpro parla della partita
    Dopo la partita, il centrocampista della Lazio Jean-Daniel Akpa Akpro ha parlato ai canali ufficiali del club biancoceleste. Ecco le sue parole:
    "Quella di oggi era una partita difficile, siamo stati bravi a vincere. Abbiamo dimostrato di avere lo spirito giusto, anche grazie alle parate di Reina. Siamo forti, possiamo vincere ogni partita. Contro l'Udinese abbiamo sbagliato, oggi volevamo dimostrare la rabbia che avevamo. Il campionato è fondamentale, è quello che ci regala la qualificazione alla prossima Champions League. Giocando ogni tre giorni, dobbiamo essere bravi a recuperare le energie. Non esistono partite facili, lo Spezia aveva già messo in difficoltà grandi squadre. Ruolo? Posso giocare ovunque, sono qui per aiutare la Lazio".
    Lazio: Akpa Akpro parla della partita
  6. Ore 17:51, Juventus: Paratici parla nel pre partita del caso Suarez

    Juventus: Paratici parla nel pre partita del caso Suarez
    Intervistato ai microfoni di Sky Sport, prima del derby della Mole, ha parlato così sulla sua posizione sul caso Luis Suarez:
    "C'è un comunicato del club che chiarisce bene la posizione, non ho altro da aggiungere"
    Se tornasse indietro, rifarebbe le stesse scelte?
    "Assolutamente sì".
    Non crede che telefonare a un ministro sia stato inopportuno?
    "Ho chiesto un'informazione a una persona che conosco da tantissimo tempo, fare domande non è un reato. Sono amico di Paola De Micheli, siamo della stessa città e lei ha già chiarito tutto".
    Juventus: Paratici parla nel pre partita del caso Suarez
  7. Ore 17:48, Lazio: le parole di Inzaghi nel post partita

    Lazio: le parole di Inzaghi nel post partita
    Parla Simone Inzaghi ai microfoni di Sky Sport al termine della partita vinta per 1-2 sul campo dello Spezia. Ecco le sue parole:
    “Sono soddisfatto perché avevo chiesto voglia e tigna alla squadra e l'abbiamo avuta. Sapevamo che sarebbe stato difficile perché l'avversario gioca bene a calcio ed è molto tosto, nonostante 24 ore per prepararla siamo riusciti a vincere una gara importante ai fini della classifica. Determinate pause non ce le possiamo concedere ma va dato che siamo rientrati mercoledì all'alba da Dortmund”
    “Tenere fuori Immobile poteva starci, non dimentichiamoci che era stato a casa 20 giorni e da quando è rientrato non ha saltato una partita. Correa è indisponibile per un problema al polpaccio, Caicedo anche non era al meglio e non potevo rinunciare a Immobile”.
    “Abbiamo concesso qualcosa negli spazi, una squadra più fresca avrebbe creato di più: Lazzari che ha giocato poco a Dortmund si vedeva che aveva un passo diverso. Volevo la determinazione e l'abbiamo avuta, superando le varie difficoltà. Ma non dovevamo concedere il gol allo Spezia perché eravamo in controllo prima di subire la rete”.
    “Quest'anno abbiamo fatto gli innesti giusti, ma tra Covid e infortuni non abbiamo avuto le rotazioni. Se avessi avuto Ramos, Muriqi e Lulic si sarebbe allungata la rosa. A livello numerico abbiamo lavorato bene. Gli altri anni non c'era questo tipo di stress, anche Favre con cui ho parlato a Dortmund mi ha raccontato di tanti problemi. L'anno scorso prima della pandemia con un solo impegno settimanale sapevamo tutti cosa stava succedendo... È tutta un'altra cosa con una sola partita a settimana. Con le problematiche avute, questa è una classifica che mi tengo stretto. C'è poco tempo anche per le analisi”.
    Lazio: parla Inzaghi nel post partita
  8. Ore 17:38, Napoli: i convocati di Gattuso

    Napoli: i convocati di Gattuso
    Ecco i convocati di mister Gattuso per il match di domani contro il
    Crotone:
    Meret, Ospina, Contini, Di Lorenzo, Ghoulam, Koulibaly, Maksimovic, Manolas, Mario Rui, Demme, Elmas, Lobotka, Fabian Ruiz, Zielinski, Bakayoko, Lozano, Mertens, Petagna, Politano, Llorente, Insigne.
    Napoli: i convocati di Gattuso
  9. Ore 17:35, Napoli: l’allenamento di oggi

    Napoli: l’allenamento di oggi
    Allenamento pomeridiano per il Napoli che prepara la sfida di domani contro il Crotone in programma alle ore 18:00. Dopo un iniziale riscaldamento e un breve torello, la squadra ha svolto esercitazioni tattiche e una partitella a campo ridotto.
    Terapie e lavoro personalizzato per Osimhen.
    Problema al ginocchio destro per Malcuit.
    Napoli: l’allenamento di oggi
  10. Ore 17:20,Atalanta: Gosens ha il covid

    Atalanta:Gosens ha il covid
    Robin Gosens non è stato convocato per la partita di domani perché pare abbia contratto il covid. Seguiranno aggiornamenti.
    Atalanta: Gosens ha il covid.
    atalanta gosens positivo al covid19
    Atalanta, Gosens positivo al covid 19 - Foto offerta dal profilo ufficiale Twitter Official Atalanta B.C.
  11. Ore 16:57,Juventus-Torino:le formazioni ufficiali

    Juventus-Torino: le formazioni ufficiali.
    JUVENTUS (4-4-2):Szczesny;Danilo,Bonucci,De Ligt, Cuadrado;Kulusevski, Bentancur, Rabiot, Chiesa;Ronaldo, Dybala.
    TORINO :(3-5-2)Sirigu; N'Koulou, Lyanco, Rodriguez; Singo, Meité, Rincon, Linetty, Ansaldi; Zaza, Belotti.
    Juventus-Torino: le formazioni ufficali
  12. Ore 16:35,Udinese-Atalanta: I convocati nerazzurri

    Udiense-Atalanta: I convocati nerazzurri.
    Ecco i 22 giocatori scelti da Gaseprini per la partita contro l'Udinese.
    PORTIERI:Rossi, Sportiello, Gollini
    DIFENSORI:Toloi, Sutalo, Palomino, Romero, Djmsiti, Piccini, Depaoli, Hateboer, Ruggeri, Scalvini.
    CENTROCAMPISTI:Freuler, De Roon, Malinovskyi, Pessina, Panada.
    ATTACCANTI:Lämmer, Muriel, Diallo, Zapata.
    Udinese-Atalanta: I convocati nerazzurri
  13. Ore 16.15, Balotelli al Monza

    Balotelli al Monza.
    Secondo quanto riportato da DI Marzio, Mario Balotelli firmerà lunedì il contratto che lo porterà a vestire la maglia del Monza.
    Balotelli al Monza.
  14. Ore 16.03, Sassuolo, infortunio Consigli.

    Sassuolo, infortunio Consigli.
    Non ci sarà domani Consigli nel match contro la Roma. Il portiere neroverde è stato colpito da un virus intestinale.
    Sassuolo, infortunio Consigli.
    sassuolo problemi per consigli
    Sassuolo, problemi per Consigli - Foto offerta dal profilo ufficiale Twitter Official SS Lazio
  15. Ore 15.33, Parma, Liverani in conferenza stampa.

    Parma, Liverani in conferenza stampa.
    Queste le parole di Liverani durante la conferenza stampa di oggi alla vigilia della partita di domani contro il Benevento. Su Brunetta: "Brunetta è un giocatore che, come detto da lui, è stato catapultato dall'Argentina dove il campionato era fermo da febbraio e non hanno ripreso. E' arrivato in Italia senza preparazione, ha avuto il Covid. Noi crediamo in lui, ha attitudine offensiva diversa da Gervinho e Karamoh, può giocare tra le linee e predilige più il fraseggio della verticalità, è un giocatore che avrà il suo spazio. Lo avrà dall'inizio, a partita in corso, questo è il nostro obiettivo. Deve crescere nella continuità, e gliela può dare solo l'allenamento o la partita, con cinque cambi sarà un giocatore importante". Su Cornelius e Inglese: "Tutti e due vengono da periodi non brillantissimi sotto il profilo della continuità nell'allenamento. Cornelius ha fatto una stagione importante finendo ad agosto mentre Inglese per vari problemi ha giocato pochissimo, e sotto quel profilo Roberto è un pochino più indietro. Per come sta lavorando, per l'impegno che ci mette, è sulla strada giusta. Ogni settimana migliora, è più brillante. In questo momento scelgo uno dei due ma non è detto che nel prosieguo del campionato, con condizioni ottimali, non possano giocare insieme". Riguardo l'ipotesi di Kurtic terzino sinistro: "No, è l'unica che non può essere".
    Parma, Liverani in conferenza stampa.
  16. Ore 14.59, Roma, assenti Smalling, Mancini e Veretout tra i convocati.

    Roma, assenti Smalling, Mancini e Veretout tra i convocati.
    Questi i 21 convocati di mister Fonseca per il difficile match di domani pomeriggio contro il Sassuolo. Mancano, come detto dal tecnico giallorosso in conferenza, Smalling e Veeretout.
    Portieri: Farelli, Pau Lopez, Mirante.
    Difensori: Karsdorp, Ibanez, Juan Jesus, Fazio, Kumbulla, Peres, Spinazzola, Calafiori.
    Centrocampisti: Cristante, Pellegrini, Villar, Diawara, Darboe, Milanese.
    Attaccanti: Dzeko, Pedro, Mkhitaryan, Mayoral, Perez.
    Roma, assenti Smalling, Mancini e Veretout tra i convocati.
  17. Ore 14.46, Napoli, infortunio Osimhen.

    Napoli, infortunio Osimhen.
    Con una nota sul proprio profilo Twitter, il Napoli ha chiarito l'infortunio di Osimhen: "La situazione attuale riguardo l’infortunio di Victor Osimhen è solo una conseguenza della lussazione alla spalla destra".
    Napoli, infortunio Osimhen.
  18. Ore 14.09, Roma, conferenza Fonseca: “Smalling e Veretout non giocheranno”

    Roma, conferenza Fonseca: “Smalling e Veretout non giocheranno”.
    Conferenza stampa in vista del match di domani contro il Sassuolo per Fonseca. Riguardo la situazione infortuni: “Smalling si è allenato bene questa settimana, ma aspettiamo la prossima settimana per farlo tornare con la squadra. Veretout ho deciso di non rischiarlo per la partita di domani. Fazio e Kumbulla? Sono stati fuori tanto tempo e non sono nella migliore condizione, vedremo domani”. Sul centrocampo: “Giocheranno due tra Pellegrini, Villar e Diawara, non abbiamo molte possibilità”. Su Calafiori: “Ho una visione un po’ diversa dalla vostra. Calafiori è un giovane che ha talento e che deve crescere, com’è giusto che sia. Per voi è già il migliore del mondo e questo non è un cammino sano per un giovane come lui. Per me e per la società è un giovane che piace, ma punto, nulla di più”.
    Roma, conferenza Fonseca: “Smalling e Veretout non giocheranno”.
  19. Ore 13.44, Atalanta, conferenza Gasperini

    Atalanta, conferenza Gasperini.
    Gianpiero Gasperini in conferenza stampa alla vigilia della partita contro l'Udinese. Conferme su Ilicic e Gomez, recuperato Lammers, ecco le sue parole su Ilicic e Gomez: "Il Papu riposerà, io qui faccio l'allenatore e con me ha sempre giocato. Un po' di riposo gli farà bene, dovrà essere pronto per Amsterdam. Josip mi deve dare dei segnali, devo trovare il miglior Ilicic. Faccio delle scelte, daremo possibilità anche ad altri".
    Atalanta, conferenza Gasperini.
  20. Ore 13.47, Spezia-Lazio, le formazioni ufficiali

    Spezia-Lazio, le formazioni ufficiali.
    Ecco le formazioni ufficiali di Spezia-Lazio:
    SPEZIA (4-3-3): Provedel; Sala, Terzi, Chabot, Bastoni; Estevez, Ricci, Maggiore; Gyasi, Nzola, Farias.
    LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lazzari; Immobile, Pereira.
    Spezia-Lazio:le formazioni ufficiali.
  21. Ore 13.28, Cagliari, conferenza Di Francesco, out Joao Pedro?

    Cagliari, conferenza Di Francesco, out Joao Pedro?
    Eusebio Di Francesco in conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Verona. Su Joao Pedro: "E' in dubbio per una botta al ginocchio, insieme allo staff medico lo valuteremo. Mancherà anche Pisacane per una gastroenterite. Abbiamo recuperato Ceppitelli sono contento di riaverlo a disposizione".
    Cagliari, conferenza Di Francesco, out Joao Pedro?
    Cagliari conferenza Di Francesco out Joao Pedro
    Cagliari, conferenza Di Francesco, out Joao Pedro? - Foto offerta dal profilo ufficiale Twitter Cagliari Calcio
  22. Ore 12.57, Juventus, i convocati per il Torino

    Juventus, i convocati per il Torino.
    Szczesny, Pinsoglio, Israel; Alex Sandro, Danilo, De Ligt, Bonucci, Cuadrado, Frabotta, Dragusin; Chiesa, Rabiot, Mckennie, Arthur, Ramsey, Kulusevski, Portanova, Bentancur, Bernardeschi; Ronaldo, Dybala, Da Graca.
    Juventus, i convocati per il Torino.
  23. Ore 12.51, Crotone, i convocati per il Napoli

    Crotone, i convocati per il Napoli.
    Cordaz, Cuomo, Golemic, Magallan, Benali, Dragus, Luperto, Crociata, Festa, Molina, Rojas, Zanellato, Crespi, Simy, Djidji, Siligardi, Messias, Pedro Pereira, Marrone, Petriccione, Reca, Vulic, Riviere, Eduardo.
    Crotone, i convocati per il Napoli.
  24. Ore 12.33, Torino, i convocati per la Juventus

    Torino, convocati per la Juventus.
    Sirigu, Rosati, Milinkovic; Ansaldi, Bremer, Nkoulou, Izzo, Lyanco, Buongiorno, Rodriguez, Singo, Vojvoda; Gojak, Lukic, Linetty, Horvath, Rincon, Segre, Meite; Belotti, Zaza, Bonazzoli, Edera, Vianni.
    Torino, i convocati per la Juventus.
  25. Ore 12.28, Atalanta, Gomez e Ilicic fuori dai convocati?

    Atalanta, Gomez e Ilicic fuori dai convocati?
    A meno di clamorose novità, Papu Gomez e Ilicic non faranno parte della lista dei convocati per la partita contro l'Udinese. La decisione è dovuta ad un litigio negli spogliatoi in occasione del match di Champions. Da valutare la loro presenza contro l'Ajax.
    Atalanta, Gomez e Ilicic fuori dai convocati?
    Atalanta Gomez e Ilicic fuori dai convocati
    Atalanta, Gomez e Ilicic fuori dai convocati? - Foto offerta dal profilo ufficiale Twitter Atalanta B.C.
  26. Ore 12.21, Serie B, respinto il ricorso del Cosenza

    Serie B, respinto il ricorso del Cosenza.
    La Lega Serie B tramite un comunicato annuncia di aver respinto il ricorso del club calabrese che aveva richiesto la ripetizione della partita contro la Salernitana, la vittoria rimane al club campano che rimane in testa alla classifica di B con 20 punti.
    Serie B, respinto il ricorso del Cosenza.
  27. Ore 11.55, Udinese, Nestorovski e De Maio in gruppo

    Udinese, Nestorovski e De Maio in gruppo.
    Luca Gotti recupera sia Nestorovski che De Maio, entrambi i giocatori si sono allenati in gruppo.
    Udinese, Nestorovski e De Maio in gruppo.
  28. Ore 11.18, Lazio, i convocati per lo Spezia

    Lazio, i convocati per lo Spezia.
    Questi i giocatori convocati da Inzaghi per il match di oggi alle 15:00 contro lo Spezia di Italiano:
    Portieri: Alia, Reina, Strakosha;
    Difensori: Acerbi, Armini, Hoedt, Luiz Felipe, Patric, Radu;
    Centrocampisti: Akpa Akpro, Anderson, Cataldi, Escalante, Fares, Lazzari, Leiva, Luis Alberto, Marusic, Milinkovic, Parolo, Pereira;
    Attaccanti: Caicedo, Correa, Immobile, Moro.
    Lazio, i convocati per lo Spezia.
  29. Ore 00.03, Italia, Le partite di oggi in Tv

    Fiorentina-Milan Ore 12.30 (A femminile)(SKY)
    Burnley-Everton Ore 13.30 (SKY)
    Cremonese-Entella Ore 14.00 (DAZN)
    Frosinone-Chievo Ore 14.00 (DAZN)
    Lecce-Venezia Ore 14.00 (DAZN)
    Salernitana-Cittadella Ore 14.00 (DAZN)
    Spal-Pisa Ore 14.00 (DAZN)
    Levante-Getafe Ore 14.00 (DAZN)
    Spezia-Lazio Ore 15.00 (SKY)
    Eintracht Francoforte-Borussia Dortmund Ore 15.30 (SKY)
    Reggina-Brescia Ore 15.30 (DAZN)
    Manchester City-Fulham Ore 16.00 (SKY)
    Siviglia-Real Madrid Ore 16.15 (DAZN)
    Rennes-Lens Ore 17.00 (DAZN)
    Juventus-Torino Ore 18.00 (SKY)
    West Ham-Manchester United Ore 18.30 (SKY)
    Bayern Monaco-Lipsia Ore 18.30 (SKY)
    Atletico Madrid-Valladolid Ore 18.30 (DAZN)
    Ajax-Twente Ore 20.00 (DAZN)
    Inter-Bologna Ore 20.45 (DAZN)
    Chelsea-Leeds Ore 21.00 (SKY)
    Cadice-Barcellona Ore 21.00 (DAZN)
    Montpellier-Psg Ore 21.00 (DAZN)
  30. Ore 00.01 Calcio, Le partite di oggi

    Riprende oggi la serie A con la decima giornata in programma, con i seguenti match: alle 15.00 si gioca Spezia-Lazio, alle 18.00 Juventus-Torino, e alle 20.45 Inter-Bologna. Continua oggi anche la decima giornata di serie B, con i seguenti match: alle 14.00 si giocano Cremonese-Entella, Lecce-Venezia, Frosinone-Chievo, Salernitana-Cittadella e Spal-Pisa, mentre alle 15.30 si gioca Reggina-Brescia. In Ligue1 francese, alle 17.00 si gioca Rennes-Lens, e alle 21.00 Montpellier-Psg. In Liga spagnola alle 14.00 si gioca Levante-Getafe, alle 16.15 Siviglia-Real Madrid, alle 18.30 Atletico Madrid-Valladolid, e alle 21.00 Cadice-Barcellona. In Premier League, alle 13.30 l'anticipo Burnley-Everton, alle 16.00 Manchester City-Fulham, alle 18.30 West Ham-Manchester United, e alle 21.00 Chelsea-Leeds. In Bundesliga si giocano i seguenti match: alle 15.30 Arminia Bielefeld-Mainz, Colonia-Wolfsburg, Eintracht Francoforte-Borussia Dortmund e Friburgo-Borussia Moenchgladbach, mentre alle 18.30 si gioca il big match Bayern Monaco-Lipsia. In Eredivisie si gioca alle 16.30 Waalwick-Venlo, alle 18.45 Sittard-Willem II, alle 20.00 Ajax-Twente, e alle 21.00 Zwolle-Vitesse.
Le news del 4 Dicembre
  1. Ore 20.46, Fiorentina, Prandelli negativo al Covid.

    Fiorentina, Prandelli negativo al Covid.
    È risultato negativo a tre tamponi molecolari consecutivi e tornerà ad allenare. Ecco il comunicato della Fiorentina: "ACF comunica che nelle giornate di mercoledì, giovedì e venerdi Cesare Prandelli è stato sottoposto a test molecolare per la ricerca del Covid-19. I test effettuati hanno evidenziato in tutti e tre i casi risultato negativo, differentemente da quanto rilevato nella serata di martedì. Sulla base dell’analisi dei risultati ottenuti, trattandosi di una positività non definitivamente confermata, la ASL territoriale ha definito il caso come non confermato come di norma avviene in casi di questo tipo; è stato pertanto interrotto l'isolamento preventivo di Cesare Prandelli e conseguentemente interrotto il periodo di quarantena per l’intero gruppo squadra."
    Fiorentina, Prandelli negativo al Covid.
  2. Ore 20.18, Sassuolo, ancora differenziato per Caputo.

    Sassuolo, ancora differenziato per Caputo.
    Allenamento al Mapei Football Center per il Sassuolo di De Zerbi che domenica affronterà la Roma. Tattica e calci piazzati per i neroverdi. Allenamento differenziato per Caputo, Defrel e Chriches.
    Sassuolo, ancora differenziato per Caputo.
  3. Ore 19:25, Spezia: i convocati

    Spezia: i convocati.
    Ecco i convocati di Italiano per la partita di Serie A:
    Portieri: Krapikas, Rafael, Provedel
    Difensori: Marchizza, Sala, Terzi, Bastoni, Ferrer, Chabot, Erlic, Ismajli, Vignali
    Centrocampisti: Acampora, Mora, Ricci, Mastinu, Bartolomei, Estevez, Maggiore, Deiola
    Attaccanti: Gyasi, Farias, Nzola, Agudelo, Piccoli
    Spezia: i convocati.
  4. Ore 19:00, Atalanta, situazioni infortunati

    Atalanta, situazioni infortunati.
    Secondo ciò che scrive TuttoMercatoWeb, Caldara, Pasalic e Mojica si sono allenati a parte, per il colombiano si tratta di un fastidio ai flessori. Lammers e Malinovskyi, invece, hanno lavorato in gruppo (uno infortunio alla caviglia, l'altro tornato dopo il covid-19). Miranchuk ancora positivo.
    Atalanta, situazioni infortunati.
  5. Ore 17:50,Lazio: infortunio Correa

    Lazio: infortunio Correa.
    Secondo quanto riportato da Sky Sport, il "Tucu" Correa non ha terminato l'allenamento a causa di un affaticamento.
    Lazio: infortunio Correa.
    lazio infortunio correa
    Lazio, infortunio Correa - Foto offerta dal profilo ufficiale Twitter Official SS Lazio
  6. Ore 17:47,Milan: le condizioni di Kjaer

    Milan: le condizioni di Kjaer.
    Dopo lvusicta inaspettata di ieri sera dopo soli 10 minuti in campo di Simon Kjaer oggi sono arrivati gli esiti del i esami che hanno evidenziato una lesione di primo grado al muscolo retto femorale della coscia destra. Fra 7 giorni ci sarà un controllo per valutarne l'evoluzione.
    Milan:le condizioni di Kjaer.
  7. Ore 17:40,Cagliari: il report dell'allenamento

    Cagliari: il report dell'allenamento.
    Giornata di lavoro per la squadra di Di Francesco in vista del match contro il Verona. Il menù di oggi era lavoro di attivazione tecnica, torelli e focus tattico. Infine calci piazzati. Lavoro in gruppo per Lykogiannis mentre Ceppitelli ha svolto parte della seduta in gruppo. Lavoro individuale per Klavan e Luvumbo. Domani allenamento mattutino.
    Cagliari: il report dell'allenamento.
  8. Ore 17:36, Napoli: parla Ghoulam

    Napoli: parla Ghoulam
    Intervistato a Radio Kiss Kiss, ha parlato Faouzi Ghoulam centrocampista del Napoli. Ecco le sue parole:
    “Partita con il Rijeka da titolare? Sono contento, sono felice di tornare a giocare, aspettavo questo momento, adesso il mister mi dà minuti, devo prendere quello che c’è. L’AZ non è una squadra facile con cui giocare, all’andata abbiamo perso anche se meritavamo di vincere, al ritorno un pareggio. Crotone? Il campionato è molto difficile e strano quest’anno, i punti contro le piccole sono le cose più importanti, dobbiamo avere continuità di risultato, dobbiamo continuare su questa strada, sia a livello di gioco che di risultato. Parliamo troppo degli anni di Sarri, sono passati, dobbiamo andare avanti, il mister ora sta proponendo un calcio divertente ed offensivo, lavoriamo con lui da un anno ormai, eravamo a pezzi mentalmente e ci ha fatto ritornare ad essere dei campioni mentalmente, ha fatto un grande lavoro. Maradona? E’ un idolo per tutti, per me lo è sempre stato, ha influito nella mia scelta di venire qua, oltre i napoletani non si può capire quello che ha dato alla città, è andato oltre il calcio. Lui ha preso Napoli e l’ha messa sulla mappa del mondo. Giusto intitolargli lo stadio? Non è una domanda da fare a me ma ai napoletani, anche se mi sento napoletano, se lo hanno scelto, è normale, per me è una cosa normalissima, avere lo stadio intitolato al suo nome è cosa importantissima, penso che lo meriti, i napoletani hanno fatto questa scelta e siamo orgogliosi di giocare in questo stadio. Per il 2021 non chiedo nulla al calcio, ma auguro a tutti salute e felicità. Poi si vedrà col calcio, che è una cosa importante ma pur sempre un divertimento. Auguro ai napoletani forza, salute e serenità.”
    Napoli: parla Ghoulam
  9. Ore 17:29, Napoli: l’allenamento di oggi

    Napoli: l’allenamento di oggi
    Dopo la trasferta in Olanda, il Napoli si è ritrovato a CastelVolturno per preparare la sfida contro il Crotone in programma domenica alle ore 18:00.
    Chi ha giocato ieri ha svolto lavoro di scarico in palestra, mentre per gli altri dopo una fase di riscaldamento e torello, hanno svolto un lavoro suo possesso palla ed esercitazioni tecniche. Nel finale partitella a campo ridotto.
    Per Osimhen terapie e lavoro in campo.
    Napoli: l’allenamento di oggi
  10. Ore 17:03, La Juventus difende Paratici

    La Juventus difende Paratici
    La Juventus prende la difesa su Fabio Paratici con una nota ufficiale.
    Ecco il comunicato:
    in data odierna è stata notificata a Paratici un’informazione di garanzia e sul diritto di difesa. La società ribadisce con forza la correttezza dell’operato di Paratici e confida che le indagini in corso contribuiranno a chiarire la sua posizione.
    La Juventus difende Paratici
  11. Ore 17:01, Napoli: Ufficiale il San Paolo cambia nome

    Napoli: Ufficiale il San Paolo cambia nome
    Con una delibera approvata oggi, lo stadio San Paolo di Napoli come già si vociferava da settimane, si chiamerà Diego Armando Maradona. Ora è Ufficiale.
    Napoli: Ufficiale il San Paolo cambia nome
  12. Ore 16:46, Spezia: parla Italiano

    Spezia: parla Italiano
    Alla viglia del match contro la Lazio parla Vincenzo Italiano:
    “Questa Lazio è una formazione top, che negli ultimi campionati ha continuato a dare battaglia per i primi posti e in Champions fa bene. Abbiamo visto i filmati di Dortmund, e se li lasci ragionare hanno tantissime soluzioni con calciatori di qualità. Ha un’organizzazione che ormai è da anni ben collaudata, per noi è un’altra gatta da pelare. Immobile? E’ un bomber strepitoso, un cecchino infallibile. Quando ha l’occasione fa sempre gol, bisogna stare attenti e cercare di concedere poco perché è una squadra letale. Dobbiamo gestire anche a livello numerico la settimana, cercare di programmare dal primo giorno di allenamento con tanti uomini le sedute che ci accompagneranno alle partite ufficiali. Adesso cercheremo di sbagliare il meno possibile, io in primis nel mandare in campo la formazione giusta. Il Picco? E’ un grandissimo dispiacere tutto quello che sta accadendo perché questa gente non è riuscita a vedere la propria squadra nella massima categoria. L’emozione più grande sarà il giorno che riabbracceremo i nostri tifosi al Picco, stiamo aspettando questo momento con ansia. In questo momento la classifica penso sia molto provvisoria e non bisogna guardarla.”
    Spezia: parla Italiano
  13. Ore 16:41, Real Sociedad: si ferma Oyarzabal

    Real Sociedad: si ferma Oyarzabal
    Con una nota ufficiale sul proprio sito, la Real Sociedad ha reso noto l’infortunio di Mikel Oyarzabal che molto probabilmente salterà la trasferta di Napoli di giovedì prossimo decisiva per il passaggio del turno.
    Questo il comunicato degli spagnoli:
    “Mikel Oyarzabal ha subito un infortunio di 1° grado a livello prossimale del muscolo semitendinoso destro, prodotto durante la partita di ieri. Ha iniziato le cure in fisioterapia. Il ritorno dipenderà dall’evoluzione dei sintomi.”
    Real Sociedad: si ferma Oyarzabal
  14. Ore 16:31, Torino: parla Giampaolo

    Torino: parla Giampaolo
    Tornato ieri dopo il periodo di Covid, Marco Giampaolo parla così in conferenza stampa alla vigilia del derby della Mole:
    “In questi giorni sono stato lontano dalla squadra, ma non emotivamente. Ci sono sempre stato. Dal punto d vista della salute, io sono stato asintomatico i primi due giorni, poi ho avuto dei sintomi. Io qualcosa ho avuto, ancora mi porto dietro qualche sintomatologia. Bisogna fare attenzione e fare sacrifici, perché stare da soli e si devono evitare luoghi affollati, altrimenti il rischio è di cascarci dentro dal nulla. Posso dire che 20 giorni a casa è pesante“.
    Poi racconta lo smart working del periodo in isolamento: “Ho lavorato molto, avevo gli occhi fissi sul video. Ho visto tante partite nostre e tante degli avversari. I miei collaboratori sono stati bravi a dare continuità alla programmazione. Le mie giornate sono state queste. Con la squadra mi sono confrontato in riunioni video. L’aspetto più negativo è vedere giocare la squadra dal divano“.
    Come ritrova il Toro: “La squadra è migliorata e migliora sempre di più. In questa prima parte di campionato siamo stati penalizzati oltre modo dalle situazioni. Avremmo potuto avere più punti. C’è stato un crescendo nelle prestazioni. La squadra ha fatto enormi passi in avanti e l’augurio è du migliorarsi sempre e imparare a uscire meno penalizzati dalle situazioni che hanno dato un riscontro negativo“.
    Sul momento di Zaza: “Zaza stava bene anche prima che io lo lasciassi, perché stava facendo buone partite. Il giorno in cui sono stato positivo ho avuto una discussione con lui. Lui era appena tornato e gli ho detto cose che gli dovevo dire. Volevo che continuasse con un certo atteggiamento per continuare con la sua crescita. Ma ho parlato con Zaza come con tutti gli altri“.
    Sul suo ritorno in panchina e se si dovesse rivelare un valore aggiunto: “Devo dire che il mio staff con Francesco (Conti ndr) in testa sono bravi. Hanno esperienza da vendere. Chiaro che ogni squadra ha bisogno del suo allenatore, ma loro sono stati bravi a far fronte alle difficoltà“.
    Le gerarchie il 3-5-2 supera il 4-3-1-2: “Non è un problema di sistema, perché io di giocare con l’Inter con il 3-5-2 l’avevo già programmato 15 giorni prima perché sapevo che dovevamo giocarcela così. Era un sistema che abbiamo usato anche contro Sassuolo e Lazio. Dietro c’è stato un pensiero, perché questo modulo rispecchia alcune qualità delle squadre. Entrambi i moduli sono una risorsa. Anche l’ultima partita l’abbiamo risolta cambiando modulo. Sono altre le argomentazioni su cui discutere“.
    Torino: parla Giampaolo
  15. Ore 16.15, Napoli, infortunio Fabian Ruiz.

    Napoli, infortunio Fabian Ruiz.
    Secondo quanto riportato da Sky Sport, Fabian Ruiz sarebbe stato sostituito ieri nel match contro l'AZ Alkmaar, per un problema al flessore della gamba destra. A questo punto Gattuso potrebbe preservarlo nella gara contro il Crotone.
    Napoli, infortunio Fabian Ruiz.
    napoli infortunio fabian ruiz
    Napoli, infortunio Fabian Ruiz - Foto offerta dal profilo ufficiale Twitter Official SSC Napoli
  16. Ore 15.15, Benevento, intervento riuscito per Caldirola, ecco i tempi di recupero

    Benevento, intervento riuscito per Caldirola, ecco i tempi di recupero.
    Il Benevento comunica, tramite il proprio sito, che l'intervento a cui è stato sottoposto questa mattina Luca Caldirola eseguito presso la Casa di Cura Mater Dei dal Prof. Ezio Adriani, alla presenza del Medico Sociale del Benevento Calcio Dott. Stefano Salvatori, è perfettamente riuscito. I tempi di recupero si aggirano intorno ai 2 mesi.
    Benevento, intervento riuscito per Caldirola, ecco i tempi di recupero.
  17. Ore 14.53, Report allenamento Sampdoria

    Report allenamento Sampdoria.
    Continua la preparazione della Sampdoria per il match contro il Milan, ma nell'allenamento mattutino di oggi il maltempo ha costretto i blucerchiati a modificare il programma. Claudio Ranieri e il suo staff hanno optato per una seduta di video-analisi ed un lavoro a gruppi in palestra. A parte il solo Keita Balde, che prosegue il proprio percorso di recupero. 
    Report allenamento Sampdoria.
  18. Ore 14.32, Hellas Verona, Juric ha scelto chi giocherà in attacco Domenica

    Hellas Verona, Juric ha scelto chi giocherà in attacco Domenica.
    Nella conferenza stampa odierna Ivan Juric ha dato importanti informazioni sulla formazione:
    Tra Favilli e Di Carmine ha già scelto?
    "Per Samu mi dispiace, poteva fare tre o quattro gol in queste partite. Lui sa di stare bene, gli manca solo il gol. Giocherà lui, voglio che provi a sbloccarsi facendo quel bel lavoro che ha già fatto".
    Hellas Verona, Juric ha scelto chi giocherà in attacco Domenica.
  19. Ore 14.21, Hellas Verona, Juric spera di recuperare Lazovic al più presto

    Hellas Verona, Juric spera di recuperare Lazovic al più presto.
    Nella conferenza stampa odierna Ivan Juric ha parlato sui tempi di recupero di Lazovic:
    A Cagliari non poteva contare su Lazovic. Ci sono novità su di lui?
    "Aspettiamo ancora le visite per essere sicuri che sia disponibile. I tamponi sono negativi, si aspetta che completi l'iter previsto. In ogni partita abbiamo almeno otto indisponibili, e abbiamo sempre fatto risultati. Questo significa che devi sempre essere sul pezzo".
    Hellas Verona, Juric spera di recuperare Lazovic al più presto.
  20. Ore 14.18, Inter, Antonio Conte parla sui tempi di recupero di Sensi e Nainngolan

    Inter, Antonio Conte parla dei tempi di recupero di Sensi e Nainngolan.
    Nella conferenza stampa odierna Antonio Conte ha parlato sui tempi di recupero di Sensi e Nainngolan:
    Nainggolan ha recuperato? Non ha ancora giocato una partita dal primo minuto...
    "Non ha recuperato, in ogni caso chiedete ai dirigenti"
    Si aspettava questa crescita di Barella? E Sensi è pronto per giocare dal primo minuto?
    "Nicolò può e deve migliorare, sa benissimo che ha dei margini di miglioramento, sa dove può crescere e potrà benissimo farlo vista l'età. Serve umiltà, rimanere con i piedi per terra e lavorare tanto. Stefano invece non è pronto".
    Inter, Antonio Conte parla dei tempi di recupero di Sensi e Nainngolan.
  21. Ore 14.09, Lista convocati Bologna, assenti Skov Olsen, Dijks, Orsolini e Santander

    Lista convocati Bologna, assenti Skov Olsen, Dijks, Orsolini e Santander.
    Il Bologna ha reso pubblica la lista dei giocatori convocati per il match di domani contro l'Inter. Assenti Skov Olsen, Dijks, Orsolini e Santander.
    Portieri: Da Costa, Ravaglia, Skorupski.
    Difensori: Calabresi, Danilo, De Silvestri, Hickey, Khailoti, Mbaye, Paz, Tomiyasu.
    Centrocampisti: Baldursson, Dominguez, Kingsley, Medel, Schouten, Soriano, Svanberg.
    Attaccanti: Barrow, Palacio, Rabbi, Sansone, Vergani, Vignato.
    Lista convocati Bologna, assenti Skov Olsen, Dijks, Orsolini e Santander.
  22. Ore 14.04, Roma, report allenamento e condizioni Smalling, Veretout e Mancini

    Roma, report allenamento e condizioni Smalling, Veretout e Mancini.
    Subito al lavoro la Roma dopo la vittoria contro in Europa, quest'oggi allenamento mattutino in vista del Sassuolo. Lavoro individuale per Veretout, Smalling e Mancini mentre per il resto del gruppo è stato effettuato un lavoro di scarico. Dei tre che si sono allenati individualmente solo su Veretout filtra un certo ottimismo.
    Roma, report allenamento e condizioni Smalling, Veretout e Mancini.
  23. Ore 13.18, Inter, Kolarov negativo

    Inter, Kolarov negativo.
    Aleksandar Kolarov è negativo al tampone, l'ex difensore della Roma torna a disposizione di Conte.
    Inter, Kolarov negativo.
    Inter Kolarov negativo
    Inter, Kolarov negativo - Foto offerta dal profilo ufficiale Twitter Inter
  24. Ore 13.08, Bologna, conferenza Mihajlovic

    Bologna, conferenza Mihajlovic.
    Sinisa Mihajlovic in conferenza stampa alla vigilia della partita contro l'Inter. Su Medel: "Non è ancora al 100%, può giocare sia in difesa che a centrocampo. In nazionale ha giocato in difesa, contro Lukaku non è il massimo meglio farlo giocare più avanti". Sui gol subiti: "Stiamo giocando come sappiamo, creiamo molto ma prendiamo gol al primo tiro in porta lo dicono le statistiche. Le altre squadre subiscono di più e prendono meno gol". Cosa serve per vincere: "Dobbiamo fare un gol in più dell'avversario".
    Bologna, conferenza Mihajlovic.
  25. Ore 11.50, Cagliari, Walukiewicz rinnova fino al 2024

    Cagliari, Walukiewicz rinnova fino al 2024.
    Walukiewicz ha rinnovato il proprio contratto col Cagliari fino al 2024, il terzino classe 2000 vestirà la maglia rossoblú ancora per quattro anni.
    Cagliari, Walukiewicz rinnova fino al 2024.
  26. Ore 11.38, Roma, rinnovo Calafiori

    Roma, rinnovo Calafiori.
    Dopo il bellissimo gol realizzato ieri sera contro lo Young Boys, Calafiori è prossimo al rinnovo col club giallorosso fino al 2025. L'accordo ce da tempo, settimana prossima arriverà la firma con aumento dell'ingaggio.
    Roma, rinnovo Calafiori.
  27. Ore 11.25, Atalanta, Malinovskyi negativo

    Atalanta, Malinovskyi negativo.
    Tramite una storia su instagram la moglie del giocatore ucraino annuncia la negatività al tampone del marito, il centrocampista torna a disposizione di Gasperini per le ultime partite di questo 2020.
    Atalanta, Malinovskyi negativo.
    Atalanta Malinovskyi negativo
    Atalanta, Malinovskyi negativo - Foto offerta dal profilo ufficiale Twitter Atalanta B.C.
  28. Ore 00.03, Italia, Le partite di oggi in Tv

     
    Hertha Berlino-Union Berlino Ore 20.30 (SKY)
    Ascoli-Pescara Ore 21.00 (DAZN, RAI SPORT)
    Aston Villa-Newcastle Ore 21.00 (SKY)
  29. Ore 00.01 Calcio, Le partite di oggi

     
    Riparte oggi la Serie B con l'anticipo della decima giornata: alle 21 si gioca Ascoli-Pescara. In Ligue1 alle ore 21 si gioca Nimes-Marsiglia. In Liga spagnola, alle 21.00 si gioca l'anticipo Atletico Bilbao-Celta Vigo. In Bundesliga alle 20.30 si gioca Hertha Berlino-Union Berlino. In Premier League alle 21 si gioca Aston Villa-Newcastle. In Eredivisie si gioca alle 20 Sparta Rotterdam-Emmen.
Le news del 3 Dicembre
  1. Ore 21.33, Napoli, Giuntoli su rinnovo Gattuso: “Gli avvocati stanno scambiando le carte”.

    Napoli, Giuntoli su rinnovo Gattuso: “Gli avvocati stanno scambiando le carte”.
    È ormai a un passo il rinnovo del contratto tra Gennaro Gattuso e il Napoli. Queste le parole a confermarlo del DS azzurro Giuntoli nel pre-partita del match contro l’AZ Alkmaar: “So che gli avvocati si stanno scambiando le ultime carte. Noi siamo d'accordo su tutto, negli ultimi giorni sono arrivati i contratti ultimati e ora ne stanno discutendo gli avvocati delle parti. Non ci saranno problemi”.
    Napoli, Giuntoli su rinnovo Gattuso: “Gli avvocati stanno scambiando le carte”.
  2. Ore 20.44, Atletico Madrid, Luis Suarez negativo al Covid.

    Atletico Madrid, Luis Suarez negativo al Covid.
    È risultato negativo al tampone del Covid-19 Luis Suarez. L'attaccante uruguaiano si riaggregherà domani al gruppo biancorosso.
    Atletico Madrid, Luis Suarez negativo al Covid.
  3. Ore 20.10, Cagliari, Ceppitelli in gruppo ma si ferma Klavan.

    Cagliari, Ceppitelli in gruppo ma si ferma Klavan.
    Allenamento mattutino per il Cagliari oggi ad Asseminello in vista del "lunch match" domenicale in casa del Verona. Buone notizie per Di Francesco che ha potuto assistere all'allenamento in gruppo di Lykogiannis e di Ceppitelli. Riposo per Klavan a causa di un affaticamento al retto femorale della coscia sinistra.
    Cagliari, Ceppitelli in gruppo ma si ferma Klavan.
  4. Ore 20:00, Formazioni AZ-Napoli

    Formazioni AZ-Napoli.
    AZ Alkmaar (4-3-3): Bizot, Sugawara, Hatzidiakos, Martins Indi, Wijndal; Midtsjo, De Wit, Koopmeiners; Stengs, Gudmonson, Aboukhlal. All: Slot.
    Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Fabian Ruiz, Bakayoko, Zielinski; Politano, Mertens, Insigne. All: Gattuso.
    Formazioni AZ-Napoli
  5. Ore 20:00, Formazioni Roma-YB

    Formazioni Roma-YB.
    Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Ibanez, Cristante, Juan Jesus; Bruno Peres, Villar, Diawara, Calafiori; Carles Perez, Pedro; Mayoral. All. Fonseca.
    Young Boys (4-3-3): Von Ballmoos; Hefti, Camra, Zesiger, Lefort; Rieder, Aebischer, Garcia; Fassnacht, Nsame, Ngamaleu. All. Seoane.
    Formazioni Roma-YB
  6. Ore 19:20, Juventus: Terza nel Ranking UEFA

    Terza nel Ranking UEFA.
    La Juventus sorride che riesce a superare il Real Madrid e arriva terza nel ranking UEFA. Medaglia d’oro e d’argento rispettivamente per Bayern Monaco e Barcelona
    Terza nel Ranking UEFA.
  7. Ore 19:15, Milan: infortunio Kjaer

    Infortunio Kjaer.
    Il difensore del Milan, Kjaer, è uscito all’11’ del primo tempo per un infortunio. Al suo posto Romagnoli.
    Infortunio Kjaer.
  8. Ore 18:05,Nations League: le date delle semifinali

    Nations League: le date delle semifinali.
    Ecco le date delle semifinali di Nations League.
    Italia-Spagna: 6 ottobre 2021 a Milano.
    Belgio-Francia: 7 ottobre 2021 a Torino
    Nations League: le date delle semifinali.
  9. Ore 17:55,Torino: l'allenamento odierno

    Torino: l'allenamento odierno.
    Lavoro tecnico tattico per marco Giampaolo. Murru ha finito in anticipo la seduta mentre Verdi ha svolto le terapie per un risentimento muscolare all'adduttore destro.
    Torino: l'allenamento odierno.
  10. Ore 17:40,Milan-Celtic: le formazioni ufficiali

    Milan-Celtic: le formazioni ufficiali.
    Milan (4-3-3):Donnarumma; Dalot, Gabbia, Kjaer, Hernandez; Krunic, Kessie, Calhanoglu; Castillejo, Rebic, Hauge.
    Celtic (4-2-3-1):In attesa
    Milan-Celtic: le formazioni ufficiali.
  11. Ore 17:20, Milan: Conti non convocato

    Milan: Conti non convocato
    Andrea Conti non è stato convocato per il match di questa sera contro il Celtic. Il motivo? Nessun infortunio soltanto una scelta tecnica alla base di tutto.
    Milan: Conti non convocato
  12. Ore 17:17, Juventus: infortunio Demiral

    Juventus: infortunio Demiral
    Con un comunicato ufficiale sul proprio sito, la Juventus ha riportato l’esito dell’infortunio di Merih Demiral uscito per infortunio nel match di ieri sera contro la Dinamo Kiev.
    Ecco quanto scritto:
    “In seguito al problema muscolare accusato nel match di ieri sera, Merih Demiral oggi è stato sottoposto presso il J Medical ad accertamenti, che hanno evidenziato una lesione di basso grado del muscolo retto femorale della coscia destra. Le sue condizioni verranno rivalutate tra 10 giorni.
    Juventus: infortunio Demiral
    juventus demiral bollettino medico
    Juventus, risultato esami Demiral - Foto offerta dal profilo ufficiale Twitter Juventus
  13. Ore 17:00, Juventus: parla Rabiot

    Juventus: parla Rabiot
    In vista del derby di sabato, Adrien Rabiot parla così:
    “Sarà una partita impegnativa, difficile. Loro sono in un momento complicato e vincere significherebbe rilanciarsi. Per noi invece sarebbe importante ottenere un altro successo dopo la bella prova in Champions League.
    La storia di questa partita fa sì che, anche senza tifosi, sia un match molto importante. Dobbiamo stare attenti perché loro proveranno a vincere, ma anche noi per continuare a crescere dobbiamo vincere a tutti i costi”.
    Juventus: parla Rabiot
  14. Ore 15.36, Cagliari, Ounas positivo al Covid

    Cagliari, Ounas positivo al Covid.
    Il Cagliari, tramite il proprio sito ufficiale, comunica che Adam Ounas è risultato positivo al Covid.
    Cagliari, Ounas positivo al Covid.
    cagliari ounas positivo al covid19
    Cagliari, Ounas positivo al Covid 19 - Foto offerta dal profilo ufficiale Twitter Cagliari Calcio
  15. Ore 14.06, Benevento, Fissata a domani l'operazione di Caldirola

    Benevento, Fissata a domani l'operazione di Caldirola.
    Nella giornata di domani Luca Caldirola, reduce dalla rottura del menisco esterno, si sottoporrà a un intervento. Il giocatore del Benevento si recherà a Roma dove verrà operato dal dottore Ezio Adriani.
    Benevento, Fissata a domani l'operazione di Caldirola.
  16. Ore 14.01, Report allenamento Benevento

    Report allenamento Benevento.
    Continuano gli allenamenti del Benevento in vista del match contro il Parma. Quest'oggi seduta mattutina sotto la pioggia. dopo un riscaldamento tecnico, i giallorossi hanno svolto esercitazioni tattiche offensive e conclusioni in porta.
    Report allenamento Benevento.
  17. Ore 13.58, Lazio, allenamento mattutino

    Lazio, allenamento mattutino.
    Allenamento mattutino per la Lazio dopo la trasferta di Dortmund, dopo un iniziale riscaldamento atletico. La squadra ha svolto un'esercitazione tecnica incentrata sul possesso palla e torelli, in chiusura partitella finale a campo ridotto. Ed esercizi con le combinazioni e tiri in porta.
    Lazio, allenamento mattutino.
  18. Ore 13.50, Juventus, allenamento mattutino

    Juventus, allenamento mattutino.
    Allenamento mattutino per la Juventus di Pirlo , lavoro di scarico per chi ha giocato ieri sera in Champions. Alcuni giocatori hanno già lasciato la Continassa.
    Juventus, allenamento mattutino
  19. Ore 13.41, Sampdoria, allenamento mattutino

    Sampdoria, allenamento mattutino.
    Allenamento mattutino per la Sampdoria di Ranieri in vista della sfida nel posticipo di domenica contro il Milan. Riscaldamento a secco per la squadra, esercitazione tecnica e partita tattica. Colley ha svolto tutto l'allenamento gruppo, lavoro specifico sul campo per Askildsen. Keita sta continuando il suo programma di recupero.
    Sampdoria, allenamento mattutino.
  20. Ore 12.45, Serie A, designazioni arbitrali

    Serie A, designazioni arbitrali.
    Crotone-Napoli Marinelli
    Fiorentina-Genoa Doveri
    Inter-Bologna Valeri
    Juventus-Torino Orsato
    Parma-Benevento Sacchi
    Roma-Sassuolo Maresca
    Sampdoria-Milan Calvarese
    Spezia-Lazio Chiffi
    Verona-Cagliari Manganiello
    Udinese-Atalanta La Penna
    Serie A, designazioni arbitrali.
  21. Ore 12.27, Serie B, designazioni arbitrali

    Serie B, designazioni arbitrali.
    Ascoli-Pescara Illuzzi
    Cremonese-Entella Santoro
    Frosinone-Chievo Giacomelli
    Lecce-Venezia Abbattista
    Vicenza-Cosenza Piccinini
    Pordenone-Empoli Pairetto
    Reggiana-Monza Gariglio
    Reggina-Brescia Fourneau
    Salernitana-Cittadella Prontera
    Spal-Pisa Ros
    Serie B, designazioni arbitrali.
  22. Ore 12.05, Roma, non convocati Smalling e Mancini

    Roma, non convocati Smalling e Mancini.
    Pau Lopez, Berti, Mirante. Karsdorp, Ibanez, Juan Jesus, Fazio, Kumbulla, Peres, Spinazzola, Calafiori. Cristante, Pellegrini, Villar, Diawara, Bove, Milanese, Mkhitaryan. Dzeko, Pedro, Mayoral, Perez, Ciervo.
    Roma, non convocati Smalling e Mancini
  23. Ore 12.01, Reggina, allenamento mattutino

    Reggina, allenamento mattutino.
    Allenamento mattutino per la Reggina nel centro sportivo Sant'Agata, dopo il riscaldamento iniziale fase tattica in fase di possesso palla, in chiusura sono stati provati i calci piazzati.
    Reggina, allenamento mattutino.
  24. Ore 11.15, Genoa, operazione riuscita per Biraschi

    Genoa, operazione riuscita per Biraschi.
    Il Genoa Cfc comunica l’esito favorevole dell’intervento chirurgico di capsuloplastica al quale è stato sottoposto Davide Biraschi, affetto da lussazione scapolo omerale destra.
    Genoa, operazione riuscita per Biraschi.
    Genoa operazione riuscita per Biraschi
    Genoa, operazione riuscita per Biraschi - Foto offerta dal profilo ufficiale Twitter Genoa CFC
  25. Ore 00.03, Italia, Le partite di oggi in Tv

     
    Milan-Celtic Glasgow Ore 18.55 (SKY)
    Lask Linz-Tottenham Ore 18.55 (SKY)
    Lille-Sparta Praga Ore 18.55 (SKY)
    Zorya-Leicester Ore 18.55 (SKY)
    Roma-Young Boys Ore 21.00 (SKY)
    AZ Alkmaar-Napoli Ore 21.00 (TV8, SKY)
    Arsenal-Rapid Vienna Ore 21.00 (SKY)
    Real Sociedad-Rijeka Ore 21.00 (SKY)
  26. Ore 00.01 Calcio, Le partite di oggi

     
    Si ritorna in campo oggi con l'Europa League, si gioca la quinta giornata della fase a gironi. Alle ore 18.55 si giocano: Aek Atene-Braga, Anversa-Ludogorets, Cska Mosca-Wolfsberger, Feyenoord-Dinamo Zagabria, Gent-Slovan Liberec, Lask Linz-Tottenham, Lille-Sparta Praga, Milan-Celtic Glasgow, Qarabag-Maccabi Tel Aviv, Sivasspor-Villarreal, Stella Rossa-Hoffenheim e Zorya-Leicester. Alle ore 21.00 invece si giocano i seguenti match: Arsenal-Rapid Vienna, AZ Alkmaar-Napoli, Roma-Young Boys, Benfica-Lech Poznan, Cluj-Cska Sofia, Granada-PSV, Molde-Dundalk, Nizza-Bayer Leverkusen, Omonia-Paok, Rangers Glasgow-Standard Liegi, Real Sociedad-Rijeka e Slavia Praga-Hapoel Beer Sheva.