NEWS ED AGGIORNAMENTI DAL MONDO DEL CALCIO E DEL FANTACALCIO
Share on Social:

NEWS ED AGGIORNAMENTI DAL MONDO DEL CALCIO E DEL FANTACALCIO

Le news del 6 agosto.
  1. Ore 12.27, Bonaventura

    Dopo l'addio al Milan Giacomo Bonaventura ora è alla ricerca di una nuova squadra in cui giocare e al primo posto della sua lista c'è l'Atalanta, la squadra che l'ha lanciato. La Dea non ha ancora presentato una proposta ufficiale però ci sta seriamente pensando. In alternativa ci sono anche contatti con Torino e Benevento. La squadra di Inzaghi ha già messo un biennale nel contratto, ma il giocatore vuole aspettare la valutazione della Dea.
  2. Ore 11:13,Inter,Sanchez

    Ecco l'ufficialità pubblicata sul sito ufficiale dell'Inter dell'acquisizione a titolo definitivo di Alexis Sanchez: "FC Internazionale Milano comunica che Alexis Sanchez si trasferisce in nerazzurro a titolo definitivo gratuito. L'attaccante cileno ha sottoscritto un contratto con il Club fino al 30 giugno 2023."
  3. Ore 11:05 Siena,torna l'incubo fallimento

    Dopo 6 anni dal fallimento firmato Mezzaroma,la città di Siena ripiomba nell'incubo,il club,rinominato Robur Siena non si è iscritto al prossimo campionato di Lega Pro.
  4. Ore 11.03, Torino, Ritiro

    Dopo che la data dell'inizio della prossima stagione è stata stabilita per il weekend del 19 settembre, il Torino sta già programmando la preparazione ed il ritiro che inizierà subito il mese di agosto dopo qualche settimana di vacanza. L'era di Marco Giampaolo inizierà subito dopo ferragosto con un raduno al Filadelfia. Si lavorerà poi anche per qualche giorno a Torino che servirà soprattutto per effettuare le procedure anti covid. Poi scatterà il ritiro definitivo a Biella: il periodo sarà di 10 giorni e lo stadio base sarà il Lamarmora-Pozzo, già visitato precedentemente dai dirigenti del Toro.
  5. Ore 10:53, Manchester, Solskjaer

    Il tecnico del Manchester United Ole Gunnar Solskjaer ha commentato così l'addio definitivo di Alexis Sanchez che da oggi è diventato a tutti gli effetti un giocatore dell'Inter:"Lui è d'accordo e noi siamo d'accordo. Alexis lì si è trovato bene e a loro è piaciuto. Per lui sicuramente è una buona cosa. Gli auguriamo tanta fortuna. È un top player e noi vogliamo che si esprima al massimo. Per qualche ragione non abbiamo mai visto il miglior Alexis. Ma è un grande professionista".
  6. Ore 10:49 Juventus,occhi su Jorginho

    Prende sempre più forma la suggestione Jorginho per la Juventus, Paratici ha iniziato un lavoro di mediazione con il Chelsea mirato a ridimensionare le richieste troppo onerose da parte del club inglese.
  7. Ore 10:27, Milano, Conte

    Dopo la vittoria con il Getafe e quindi il passaggio ai quarti di finale di Europa League mister Conte ha parlato in conferenza stampa dicendosi felice per i suoi ragazzi: "Sono contento per quello che i ragazzi stanno facendo, stanno crescendo in cattiveria, attenzione, mentalità, cose che durante il campionato abbiamo solo alternato. Sono felice per questo step, non prendiamo gol da 5 partite. Il Getafe era un'ottima squadra che veniva da un periodo di riposo e poteva metterci in difficoltà. "
  8. Ore 10:20 Genoa,per la panchina idea Italiano

    Genoa sempre più non intenzionato a confermare Nicola ,si muove per trovare un nuovo allenatore,la nuova suggestione è Italiano,in questo momento impegnato nei playoff con lo Spezia.
  9. Ore 10.15, Serie B, I voti di Frosinone-Cittadella

    Ecco i voti del match di play-off giocato ieri, Frosinine-Cittadella
    FROSINONE
    Novakovich 7
    Bardi 6,5
    Brighenti 6
    Ciano 7
    Ariaudo 6,6
    Krajnc 6
    Paganini 6
    Beghetto 6,5
    Rohden 6,5
    Maiello 6,5 (Ardemagni s.v)
    Haas 6,5
    Salvi 7 (Zampano s.v)
    Dionisi 6,5 (Szyminski s.v)
    All. Nesta 6,5
    CITTADELLA
    Diaw 7 (Camigliano s.v)
    Paleari 7
    Ghiringhelli 5,5
    Perticone 6,5
    Frare 6
    Adorni 6,5
    Benedetti 6
    Vita 5,5
    Iori 6
    Branca 6,5
    Proia 6,5
    D'Urso 6
    Panico 6
    Rosafio 6
    Stanco 5,5
    All. Venturato 6,5  
  10. Ore 10.13,Torino,Scambio Meret Sirigu

    Vista l'ultima stagione del Toro,il nuovo ds Vagnati ha molto da cambiare,sopratutto viste le esigenze di alcuni giocatori che vogliono cambiare squadra.Uno di questi èSirigu,sul quale il Napoli ha messo gli occhi.C'è l'esigenza di dare un numero 1 affidabile a Gattuso.Si potrebbe lavorare ad uno scambio di prestiti tra Sirigu e Meret,occasione che darebbe all'ex Spaldi crescere e migliorare dopo una stagione abbastanza sottotono.Questa è l'idea ora aspettiamo le valutazioni finali.
  11. Ore 08:40, Roma, Friedkin

    L'azionista di maggioranza della Roma tramite un comunicato ufficiale, segnala l’accordo preliminare con Friedkin. Ecco il comunicato:
    AS Roma SPV, LLC ("AS Roma SPV"), azionista di maggioranza di AS Roma S.p.A. (il "Club"), annuncia la sottoscrizione di un accordo vincolante di acquisto di azioni con The Friedkin Group, Inc. ("Friedkin") ai sensi del quale, tra le altre cose, AS Roma SPV cederà a Friedkin la sua partecipazione di controllo detenuta nel Club e alcune attività correlate, compresi i fondi che ha messo a disposizione del Club per supportare la sua prevista capitalizzazione, e Friedkin assumerà alcune passività relative al Club (l’"Operazione”). L'Operazione sarà effettuata attraverso una cessione a Friedkin dell'intera partecipazione detenuta da AS Roma SPV nel Club pari all’86,6% del capitale sociale del Club, di cui una partecipazione diretta del 3,3% del capitale sociale del Club e di una partecipazione indiretta dell’83,3% detenuta da AS Roma SPV attraverso la sua controllata NEEP Roma Holding S.p.A. (“NEEP”), per un prezzo di acquisto pari a Euro 0,1165 per azione. Più in generale, l’Operazione prevede che Friedkin acquisisca, oltre al 100% del capitale azionario di NEEP, anche il 100% del capitale sociale di ASR Soccer LP S.r.l. e il 100% del capitale azionario di ASR Retail TDV S.p.A. L'Operazione è valutata in circa 591.000.000 di Euro. L’Operazione dovrebbe concludersi entro la fine di agosto 2020 ed è soggetta a condizioni standard per questo genere di transazioni. In base a determinate condizioni, AS Roma SPV ha il diritto di risolvere gli accordi sottoscritti e trattenere l’importo versato in deposito a garanzia come commissione di risoluzione, nel caso in cui l’Operazione non si concluda entro il 17 agosto 2020 o prima di tale data, e tale termine non sia esteso da AS Roma SPV. Inoltre, fatte salve determinate condizioni, sia AS Roma SPV che Friedkin hanno il diritto di risolvere l’accordo sottoscritto senza trattenere alcuna commissione di risoluzione, nel caso in cui l’Operazione non si concluda entro il 31 agosto 2020. Il completamento dell'Operazione comporterà l'obbligo per Friedkin di lanciare un'offerta pubblica obbligatoria sulle azioni in circolazione del Club (che rappresentano circa il 13,4% del capitale sociale del Club) ai sensi delle leggi e dei regolamenti applicabili.
  12. Ore 00.30, Italia, Le partite di oggi in Tv

     
    Le partite in programma in TV oggi:
    Bayer Leverkusen- Rangers Glasgow Ore 18.55 (SKY)
    Siviglia-Roma Ore 18.55 (SKY)
    Basilea-Eintracht Francoforte Ore 21.00 (SKY)
    Wolwerhampton- Olympiacos Ore 21.00 (SKY)
  13. Ore 00.01 Calcio, Le partite di oggi

     
    Oggi si disputano le quattro rimanenti partite degli ottavi di finale di Europa League: tre match di ritorno, ed una partita unica in campo neutro. Alle ore 18.55 Bayer Leverkusen- Rangers Glasgow, con gli scozzesi chiamati all'impresa dopo il ko casalingo dell'andata per 3-1, e Siviglia-Roma, match importante per la squadra di Fonseca che punta a far bene in Europa dopo aver concluso al meglio con un filotto di vittorie il campionato di serie A, contro gli spagnoli freschi di qualificazione alla prossima Champions League. Alle 21.00, invece, si gioca il ritorno di Basilea-Eintracht Francoforte, terminata con un 3-0 a domicilio all'andata per gli svizzeri, e con i tedeschi chiamati al miracolo, e Wolwerhampton-Olympiacos, terminata 1-1 all'andata in Grecia.
Le news del 5 agosto.
  1. Ore 23:43 Serie B, Playoff

     La doppietta di Diaw non basta al Cittadella per andare in semifinale, Salvi, Dionisi e Ciano ai supplementari con un eurogol porta il Frosinone in semifinale dove affronterà il Pordenone.
  2. Ore 23.20,Europa league, partite 21.00

    SonoInter e Manchester United a passare ai quarti.Gli uomini di Contepassano semplicemente imponendosi per 2 a 0 con i goal di Lukaku ed Eriksen,nonostante una buona prestazione degli azulones,con anche un rigore sbagliato da Jorge Molina.Tutto più semplice per i red devils,partita che è poco più di un'amichevole dato il 5 a 0 dell'andata.Vince comunque il Manchester che la spunta per 2 a 1 con i gol di Rashford e Lingard,inutile invece il gol Wiesinger.
  3. Ore 22:17, PSG, le condizioni di Mbappé, Verratti e Kurzawa

    Il PSG ha scritto un comunicato in cui ha reso note le condizioni fisiche di Marco Verratti, Kurzawa e Kylian Mbappé. Il centrocampista italiano ha subito una lesione muscolare che può mettere a rischio la presenza del giocatore contro l'Atalanta. Mbappé sta continuando il suo recupero dopo essersi infortunato la caviglia ed è tornato a correre. (senza palla). Dopo l'infortunio muscolare resta a riposo invece Kurzawa.
  4. Ore 22:13, Parma, Marcello Carli

    Dopo l'addio di Faggiano il Parma sta cercando un direttore sportivo. Un ruolo più centrale della dirigenza verrà affidato a Alessandro Luccarelli, club manager della società da due stagioni, che però verrà affiancato da una figura più esperta. Il primo nome del Parma è Marcello Carli con cui la società ha già avuto un primo incontro. In alternativa gli altri nomi che ha a disposizione il club gialloblu sono Dario Baccin, Federico Cherubini e Stefano Marchetti.
  5. Ore 22:02 Milan, Ufficiale Kalulu

    AC Milan comunica di aver acquisito a titolo definitivo le prestazioni sportive del difensore Pierre Kalulu. Il calciatore francese si lega al Club rossonero sino al 30 giugno 2025.  Il terzino arriva dal Lione, può fare tutti i ruoli della difesa come ha detto lo stesso giocatore a Milan TV, canale ufficiale del club.
  6. Ore 21:15 Verona, Rrhamani su instagram

    Amir Rrahmani tramite instangram saluta e ringrazia il Verona, il difensore andrà al Napoli. Queste le sue parole: un'anno meraviglioso e indimenticabile, sarò sempre riconoscente a questa società, a mister Juric e tutti i tifosi. Che mi hanno sempre sostenuto anche quando hanno saputo che il mio futuro era lontano da Verona, solo una parola. Grazie  
  7. Ore 20:44, Europa League, partite 18:55

    Sono Copenhagen e Shakhtar Donetsk a passare ai quarti di finale di Europa League. I danesi battono nettamente 3-0 i turchi del Basaksehir grazie alla doppietta di Wind ed al gol di Falk. Con lo stesso risultato anche gli ucraini eliminato i tedeschi del Wolfsburg. Succede tutto nella ripresa, un rosso per parte e poi si scatenano gli arancio neri oltre il 90esimo. Doppietta di Moraes e gol di Salomon tutto in quattro minuti.
  8. Ore 20:33 Udinese, Gotti confermato

    Luca Gotti sarà l'allenatore dell'Udinese anche per la prossima stagione. La società friulana ha confermato il tecnico che ha portato alla salvezza la squadra, decisivo l'incontro di lunedì tra Gotti e la società. In caso di mancata riconferma era pronto Leonardo Semplici.  
  9. Ore 20:15,Formazioni ufficiali Frosinone-Cittadella

    Ecco i 22 giocatori che scenderanno in campo nel match di play off Frosinone-Cittadella:
    FROSINONE:Barghi;Brighenti,Ariaudo,Krajnc;Paganini,Haas,Maiello,Salvi,Rohden;Novakovich,Dionisi
    CITTADELLA: Paleari;Ghiringhelli,Adorni,Perticone,Benedetti;Vita,Branca,Proia,D'urso,Diaw;Rosafio.
  10. Ore 20:13 Napoli, condizioni Insigne

    Domani sarà il giorno decisivo per Lorenzo Insigne per capire se sarà a disposizione per la partita col Barcellona degli ottavi di Champions. Il capitano azzurro domani si allenerà col gruppo, e dopo ci sarà il responso definitivo sulle sue condizioni.  
  11. Ore 19:58, Milano, Le formazioni di Inter-Getafe

    Ecco i 22 giocatori che scenderanno in campo per Inter-Getafe
    INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; D'Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro
    GETAFE (4-5-1): Sorìa; Damian Suarez, Djené, Etxeita, Olivera; Cucurella, Timor, Arambarri, Maksimovic, Nyom; Mata
  12. Ore 19:50, Amichevole, Monza-Juventus U19

    Il Monza asfalta la Juventus U19 per 6-1. I brianzoli che non giocavano una partita da febbraio, si sono dimostrati determinati e senza pietà contro i bianconeri che si stanno preparando alla Youth League. Per gli uomini di Brocchi sono andati a segno Brighenti (doppietta), Marconi, Mota Carvalho, Lepore, e Finotto mentre per la Juve il gol della bandiera è stato siglato da Petrelli. Ancora una volta la banda Berlusconi manda un segnale forte al calcio italiano e soprattutto alla prossima Serie B.
  13. Ore 19:32 Udinese, Gotti ore decisive

    Quando sembrava ad un passo l'addio di Gotti all'Udinese, le parti tra il tecnico e la società sono più vicine. Ma non ce la certezza della permanenza, le prossime ore saranno decisive. In caso di fumata nera, Semplici è in vantaggio su Maran per il dopo Gotti.  
  14. Ore 19:09, Bergamo, Gollini

    È tornato ad allenarsi oggi il portiere dell’Atalanta Pierluigi Gollini dopo il trauma al ginocchio. Per lui lavoro differenziato e corsa contro il tempo per averlo il prossimo 12 agosto contro il Psg.
  15. Ore 18:30, Juve Stabia, Ghinassi

    Dopo la retrocessione in Lega Pro la Juve Stabia sta già iniziando a progettare la prossima stagione. Uno dei primi cambiamenti sta proprio nella dirigenza, infatti il nuovo dirigente sportivo della squadra di Castellammare sarà Filippo Ghinassi, fortemente voluto dal presidente della squadra.
  16. Ore 18:10 Lecce, Meluso non é più il Ds

    L’Unione Sportiva Lecce comunica l’interruzione del rapporto contrattuale con il Direttore Sportivo Sig. Mauro Meluso. Il Direttore Meluso ha significativamente contribuito al raggiungimento della doppia promozione del Club dalla Lega Pro alla Serie A. Il Lecce ringrazia il direttore Meluso per il lavoro svolto nelle ultime quattro stagioni, e gli augura buona fortuna per il futuro.  
  17. Ore 18:03 Roma cessione club

    La Roma sta per essere venduta, la firma di Dan Friedkin sul preliminare é ad un passo. Entro due giorni é attesa la fumata bianca, potrebbe tornare Walter Sabatini come Ds visto l'addio di Morgan De Sanctis.  
  18. Ore 17:28 Sampdoria, biennale pronto per Yoshida

    La Sampdoria ha pronto un biennale per il giapponese Yoshida arrivato a gennaio, ha convinto subito il club di Ferrero a puntare su di lui anche per la prossima stagione.
  19. Ore 17:12 Genoa, Faggiano nuovo DS

    Daniele Faggiano sarà il nuovo direttore sportivo del Genoa, venerdì arriverà la firma, contratto triennale col club di Preziosi.
  20. Ore 17:05 Fiorentina, Dalbert verso la conferma

    Dalbert resterà a Firenze anche la prossima stagione, ce da capire con quale formula. Si potrebbe rinnovare il prestito con Biraghi che resterebbe all'Inter, oppure a titolo definitivo.
  21. Ore 16:53 Torino, Sirigu verso l'addio

    Salvatore Sirigu verso l'addio al Toro, al portiere della nazionale non è piaciuto l'atteggiamento da parte della società granata. Non ha ricevuto il bonus per l'Europa League, arrivata solo per l'esclusione del Milan per il fair play finanziario.
  22. Ore 16:12, Verona, riscatto Gunter e Verre

    Il Verona potrebbe riscattare Verre e Gunter da Sampdoria e Genoa. Può rimanere anche Borini arrivato a gennaio dopo aver rescisso col Milan.
  23. Ore 15:17 Calciomercato, inizio sessione 1 settembre

    Il primo settembre aprirà ufficialmente il calciomercato, la sessione estiva avrà sede al Grand Hotel di Rimini.
  24. Ore 15:07 Torino, obiettivo Krunic

    La prima richiesta di Giampaolo si chiama Rade Krunic. Ha già allenato il giocatore ad Empoli, vorrà puntare su di lui per rinforzare il centrocampo granata.
  25. Ore 14:46 Champions, designazioni arbitrali

    Queste le designazioni arbitrali per le partite di Champions di venerdì 7 agosto: Manchester City Real Madrid: Felix Brych mentre per Juventus Lione fischierà Felix Zwayer.
  26. Ore 14:43, Torino, Giampaolo

    Ormai è fatta tra Marco Giampaolo e il Torino. L'accordo prevede un contratto biennale da 1,5 milioni netti a stagio e più opzione per il terzo anno. Ora manca solo la buonauscita con il Milan e poi arriveranno gli annunci ufficiali.
  27. Ore 14:10 Milan, pressing su Milenkovic

    Il Milan è alla ricerca di difensore centrale per la prossima stagione, Milenkovic della Fiorentina è la prima scelta su richiesta di Pioli. Nella stagione appena conclusa, Musacchio non ha dato garanzie di rendimento e Duarte
  28. Ore 12:42 Cittadella, convocati

    Maniero, Paleari. Adorni, Benedetti, Camigliano, Frare, Ghiringhelli, Mora, Perticone, Rizzo, Ventola. Branca, Bussaglia, D'Urso, Iori, Gargiulo, Proia, Rosafio, Vita. De Marchi, Diaw, Luppi, Panico, Stanco.
  29. Ore 12:39 Benevento, Zajc vicino

    Miha Zajc vicino al ritorno in Italia, dopo l'esperienza in Turchia. L'ex Empoli vuole tornare in Serie A, il Benevento è in vantaggio su Bologna e Verona.
  30. Ore 12:26 Milan, Bonaventura su instagram

    "Grazie. Ho vissuto un sogno. Gli anni passati al Milan sono stati un’esperienza indimenticabile. Voglio ringraziare tutte le persone con cui ho condiviso questa fantastica avventura: presidenti, dirigenti, allenatori, compagni di squadra, medici e fisioterapisti. Grazie anche a tutti coloro che lavorano “dietro le quinte” a Milanello, sono loro il vero motore del Milan, grazie a loro ogni giorno ci sentiamo a casa, in famiglia. Grazie a tutti i tifosi milanisti, che ci hanno sempre sostenuto, nei momenti belli e in quelli più duri: il boato di San Siro è qualcosa di speciale, che non dimenticherò mai. Sarete sempre nel mio cuore!!".
  31. Ore 12:15, Milano, Zanetti

    Il vicepresidente dell'Inter Javier Zanetti ha presentato la gara contro il Getafe durante il match programm ufficiale dei nerazzurri ed ha speso anche parole d'elogio per mister Conte:“Me ne sono accorto fin dal primo pranzo con il mister, la cultura del lavoro e la serietà dei ragazzi hanno permesso di intraprendere questo percorso. Questa è una squadra con un’identità precisa, che cerca sempre di fare la partita. Non c’è margine d’errore. Ci siamo abituati a giocare ogni tre giorni, servirà tanta lucidità. Le motivazioni che ti dà un trofeo europeo che tra l’altro puoi raggiungere vincendo quattro partite ti possono far superare la stanchezza. Il Getafe arriverà alla sfida avendo avuto due settimane per concentrarsi solo su questo impegno. Ma non ci tiriamo indietro: questa Inter è pronta”.
  32. Ore 12.13, Roma, Zappacosta

    Davide Zappacosta ha pubblicato un post su instagram in cui saluta la Roma e la ringrazia. Ecco il contenuto:“Ciao Roma! Sono stati mesi difficili, per tutti. Sono grato per questa esperienza. Per questo ringrazio la dirigenza, i miei compagni e tutte le persone che ho conosciuto. Un grazie particolare va allo staff medico, i fisioterapisti, e i ragazzi che mi hanno aiutato a recuperare dal mio brutto infortunio. In bocca al lupo a tutti e per tutto, in campo e fuori: grazie Roma!”
  33. Ore 11.07, Milano, Ibrahimovic

    Questa dovrebbe essere la settimana decisiva per il rinnovo di Zlatan Ibrahimovic. L'incontro dovrebbe avvenire a Monte Carlo e Maldini e Massara sperano di uscire con un tassello importantissimo ed essenziale per la squadra e per la prossima stagione. Si tratterebbe di un ingaggio da 4,5/5 milioni a cui aggiungere poi eventuali bonus legati a presenze, gol e obbiettivi di squadra. Una tra questi sarebbe la qualificazione in Champions League che dovrebbe far entrare nelle tasche dello svedese circa mezzo milione di euro.
  34. Ore 11.05, Milano, Aurier

    Serge Aurier ha detto sì al Diavolo. L'obbiettivo è quindi molto vicino, per cederlo però il Tottenham chiede 20 milioni. Il Milan invece dovrà cedere uno tra Calabria e Conti per prendersi l'affricano. I rossoneri intanto hanno avviato una trattativa con gli Spurs per provare ad abbassare le richieste della cessione del giocatore.
  35. Ore 10.45, Bologna, De Rossi

    Daniele De Rossi la prossima stagione vestirà le vesti da allenatore e l'opzione più plausibile è la panchina della Primavera del Bologna. In tempi brevi è previsto un incontro tra l'ex Roma e la società rossoblu.
  36. Ore 10:38, Serie B, Voti Chievo-Empoli

    Ecco i voti del primo playoff di Serie B giocato ieri sera:
    CHIEVO
    Semper 7
    Dickmann 6
    Leverbe 6
    Rigione 6
    Renzetti 6
    Segre 5.5 (Karamoko S.V)
    Esposito 6.5
    Zuelli 5.5
    Garritano 7
    Obi 6
    Di Noia 6
    Djordjevic 5
    Ceter 6
    Vignato 6.5 (Cavar S.V)
    All. Aglietti 7
    EMPOLI
    Brignoli 6.5
    Fiamozzi 6
    Romagnoli 6
    Nikolaou 6
    Antonelli 5.5
    Pinna 6
    Ricci 5
    Frattesi 6
    Henderson 6
    Bandinelli 6
    Tutino 6.5
    Ciciretti 4 (Moreo S.V)
    La Mantia 6.5
    Mancuso 6.5
    Bajrami 5.5
    All. Marino 7
  37. Ore 10.38, Roma, James Pallotta

    I soci di James Pallotta stanno spingendo l'uomo d'affari americano ad accettare la proposta di di Dan Franklin presentata la scorsa notte ed in scadenza venerdì sera. Sul piatto ci sono 575 milioni per prendersi la Roma. Questa è l'unica offerta per il club giallorosso che permetterebbe a Pallotta ed ai suoi soci un incasso immediato. La scelta resta solo nelle mani del texano, c'è da tenere conto che se accetta subirebbe una perdita di circa 100 milioni, mentre se non accetta non si ha la certezza di concretizzare le proposte future dato che non ce n'è nessuna ufficiale.
  38. Ore 10.20,Modena, Positivo un calciatore

    Il Modena Calcio, squadra di Serie C ha comunicato che dopo il secondo tampone fatto secondo le normative, un giocatore è risultato positivo al COVID19 con una carica virale molto bassa ed asintomatico. Il calciatore è ora in isolamento e sarà costantemente monitorato dallo staff medico della società. Il resto della squadra ha i vece iniziato gli allenamenti.
  39. Ore 10:08, Verona, Cetin

    Come preannunciato ieri, Martin Cetin è arrivato a Verona per svolgere le visite mediche di rito. Il difensore turco come raccontato ieri, raccoglierà l’eredità di Rrahmani che andrà al Napoli. Si tratta di prestito con diritto di riscatto fissato a 7 e controriscatto a favore della Roma fissato a 15
  40. Ore 00.45 Serie B, Playoff

    È il Chievo la prima semifinalista dei playoff di Serie B!
    Nei 90’ entrambe le squadre sbagliano un rigore ciascuno. Djordjevic ad inizio secondo tempo si fa ipnotizzare da Brignoli ed a tre minuti dalla fine anche Ciciretti si fa ipnotizzare da Semper. Si va ai supplementari, i padroni di casa passano subito in vantaggio con Garritano. Gli ospiti hanno un’altra occasione per pareggiare dal dischetto ma sbagliano anche stavolta con La Mantia che calcia alto. Tutino pareggia i conti, ma in virtù cella miglior posizione in classifica sono clivensi ad esultare e passare il turno.
  41. Ore 00.30, Italia, Le partite di oggi in Tv

     
    Le partite in programma in TV oggi:
    Copenaghen- Istanbul Basaksehir Ore 18.55 (SKY)
    Shaktar Donestk- Wolfsburg Ore 18.55 (SKY)
    Inter-Getafe Ore 21.00 (SKY)
    Manchester United- Lask Linz Ore 21.00 (SKY)
    Cittadella-Frosinone (playoff serie B) Ore 21.00 (DAZN)
  42. Ore 00.01 Calcio, Le partite di oggi

     
    Riprendono oggi, dopo la pausa per il covid, le sfide di Europa League, dal punto in cui è stata sospesa: si disputano oggi tre partite di ritorno degli ottavi di finale, più una partita unica, in campo neutro. Alle ore 18.55 Copenaghen-Istanbul Basaksehir, con i danesi che cercheranno di ribaltare l'1-0 dei turchi dell'andata, e Shaktar Donestk-Wolfsburg, dove i tedeschi dovranno ribaltare la sconfitta casalinga per 1-2 dell'andata. Alle 21.00, invece, si gioca in campo neutro Inter-Getafe, per gli uomini di Conte rappresenta una ghiotta occasione di poter puntare al trofeo continentale, e il ritorno di Manchester United-Lask Linz, che rappresenta una formalità per gli inglesi dopo la vittoria netta a domicilio in Austria per 5-0. Nella giornata odierna si disputa anche la seconda partita dei playoff di serie B, che decreteranno la squadra che affiancherà Benevento e Crotone nella promozione in Serie A: alle ore 21.00 è la volta di Cittadella-Frosinone, con i ciociari qualificatisi agli spareggi all'ultimo secondo e con i veneti che vogliono vendicare il ko contro il Verona nella finale di ritorno della passata stagione.
Le news del 4 agosto.
  1. Ore 23:22 Torino, obiettivo Hysaj

    Secondo Sportitalia, il terzino del Napoli, Hysaj è un'obiettivo di mercato del Torino andrebbe a sostituire il partente De Silvestri verso Bologna.
  2. Ore 22:01 Reggina, si avvicina Plizzari

    Alessandro Plizzari è vicino alla Reggina, l'incontro tra Taibi e Maldini delle scorse ore a Casa Milan è stato decisivo. Dopo le due esperienze con Ternana e Livorno, si appresta al terzo prestito in tre anni nella serie cadetta a titolo temporaneo.
  3. Ore 21.45, Almeria, Nuovo caso di Coronavirus

    In Spagna pare che il COVID non si voglia fermare, anche bel panorama calcistico. Dopo il caso Banega nel Siviglia e quello di Mariano Diaz nel Real Madrid adesso sono a rischio i playoff di Liga 2. L'Almeria, dopo aver annunciato meno di una settimana fa un primo caso di Coronavirus, il club oggi ha dovuto annunciare un altro caso positivo ed è stato costretto quindi a annullare gli allenamenti.
  4. Ore 21:42 Manchester City, preso Ferran Torres

    Ferran Torres è un nuovo giocatore del Manchester City, il giocatore ha lasciato Valencia, l'esterno spagnolo è stato pagato 25 milioni più 12 di bonus. Sostituirà Mane ceduto al Bayern Monaco.
  5. Ore 21:37 Roma, convocati

    Pau Lopez, Cardinali, Fuzato, Mirante. Kolarov, Santon, Fazio, Mancini, Peres, Spinazzola, Ibanez, Calafiori. Cristante, Pellegrini, Perotti, Villar, Zaniolo, Diawara. Mkhitaryan, Dzeko, Cengiz Under, Carles Perez, Kalinic, Kluivert.
  6. Ore 21:35 Milan, rientro Pobega

    Tommaso Pobega rientrerà al Milan dopo il prestito al Pordenone. Dovrebbe fare parte della rosa di Pioli e rinnovare il suo contratto fino al 2025.
  7. Ore 20:03 Cremonese, confermato Bisoli

    Con un comunicato sul loro sito ufficiale, la Cremonese comunica di aver confermato anche per la prossima stagione Pierpaolo Bisoli alla guida tecnica della prima squadra.
  8. Ore 20.00 Formazioni ufficiali Chievo-Empoli

     
    CHIEVO (4-3-3) Semper; Dickmann, Leverbe, Rigione, Renzetti; Segre, Obi, Esposito, Garritano, Djordjevic, Vignato. All.: Aglietti.
    EMPOLI (4-3-3) Brignoli; Ricci, Nikolaou, Romagnoli, Antonelli; Fiamozzi, Henderson, Bandinelli; Ciciretti, La Mantia, Bajrami. All.: Marino.
  9. Ore 20:00 Cluj, obiettivo Balotelli

    Il Cluj club campione di Romania pensa a rinforzare il reparto offensivo. Il primo obiettivo per l'attacco è Mario Balotelli. Con il Brescia in serie A ha collezionato 19 partite e 5 gol.
  10. Ore 19:13 Lecce, tre club di A su Falco

    Filippo Falco potrebbe rimanere in Serie A, su di lui ci sono: Genoa Sampdoria e il Sassuolo. Ci sarà un derby genovese su di lui, e la squadra emiliana allenata da De Zerbi. Che forse sarebbe più adatta visto le sue caratteristiche e il gioco offensivo che propone.
  11. Ore 18:58, Strasburgo, Salgono i positivi

    Lo Strasburgo ha scritto sul proprio sito ufficiale che altri quattro giocatori sono stati vittima del Coronavirus. Per i tesserati è scattato l'isolamento di quattro giorni ed il match amichevole contro il Rennes è stato ovviamente annullato.
  12. Ore 18:56 Udinese, rifiutato scambio Lasagna Petagna

    I rapporto tra Udinese e Napoli sono ottimi, la società napoletana aveva proposto questo scambio: Petagna in bianconero e Lasagna in azzurro. La società bianconera ha rifiutato perché vorrebbe l'attaccante ex Spal solo a titolo definitivo.
  13. Ore 18:54, Vigo, Murillo

    Il Celta Vigo viste le prestazioni di Jeison Murillo lo vorrebbe riscattare dalla Samp chiedendo uno sconto. I blucerchiati non sono d’accordo e chiedono sempre 14 milioni di euro per il colombiano.
  14. Ore 18:38 Cagliari, conferenza Di Francesco

    Eusebio Di Francesco è stato presentato oggi come nuovo allenatore del Cagliari. Sul modulo: "Ripartiremo con il 4-3-3, anche se non sono un integralista, e con Pedro a sinistra e Pereiro a destra". Ha parlato anche di Nainggolan: "Spero che possa rimanere, ma dipende tutto dall'Inter non solo da noi. Ha grande attaccamento a questa maglia".
  15. Ore 18:33, Torino, Barak

    Servono rinforzi a centrocampo ed il Torino ha messo gli occhi su Antonin Barak giocatore di proprietà dell’Udinese che negli ultimi sei mesi ha giocato a Lecce. Su di lui non solo i granata anche il Monza di Silvio Berlusconi che dopo aver ricevuto il no di Mato Jajalo provano il colpaccio con il centrocampista ceco.
  16. Ore 18:28, Verona, Cetin

    Con Rrahmani già promesso sposo del Napoli, il Verona non ha perso tempo ed ha trovato subito il sostituto. Si tratta di Martin Cetin difensore della Roma. Accordo raggiunto tra le parti su una base di un prestito con diritto di riscatto e contro riscatto a favore dei giallorossi. Domani mattina visite mediche per il difensore turco.
  17. Ore 18:17, Udine, Mandragora

    Rolando Mandragora tornerà dall’infortunio molto probabilmente a Novembre; le voci su di lui però non si placano. La Juventus ha la possibilità di riportarlo a Torino pagando 26 milioni di euro all’Udinese, entro il 31 Agosto. In caso contrario, il centrocampista rimarrà in Friuli ed i bianconeri perderanno il diritto di recompra.
  18. Ore 18:14 Bologna, obiettivo De Silvestri

    Il Bologna vuole accontentare Mihajlovic nel ruolo di terzino destro. De Silvestri é il primo obiettivo. Al giocatore in scadenza di contratto con il Toro è stato offerto un biennale, se il giocatore dirà si arriverà subito l'ufficialità.
  19. Ore 18:04, Primavera, verdetti

    Ecco i verdetti della primavera. In primavera 1 l’Atalanta vince il campionato, mentre Napoli, Chievo e Pescara retrocedono in primavera 2. Al loro posto vengono promosse Milan, Spal ed Ascoli.
  20. Ore 18:02, Serie C, Coppa Italia

    Niente Coppa Italia per la stagione 2020/2021 in Serie C. Il Consiglio Federale ha convalidato l’iniziale decisione della Lega Pro.
  21. Ore 17.58, Milano, Handanovic

    A confermare il gran periodo dei nerazzurri in questo finale di stagione ci ha pensato Samir Handanovic che ha parlato durante la conferenza stampa alla vigilia di Inter - Getafe:"Stiamo molto bene sia psicologicamente che fisicamente, lo abbiamo anche dimostrato. E’ cresciuta la cazzimma, questo sarà fondamentale anche in questa competizione. Vincere aiuta a vincere."
  22. Ore 17:19 Uefa, azzerate le diffide

    La Uefa ha reso noto che dagli ottavi di finale tutte le diffide saranno azzerate, invece che dai quarti come in passato. Sia per la Champions League che per l'Europa League. Per evitare che dei giocatori saltino la finale del torneo, buone notizie per la Juve che aveva Matuidi diffidato, il Napoli Koulibaly e Mario Rui. Nessun diffidato per l'Atalanta, per quanto riguarda l'Europa League: l'Inter ha in diffida tre giocatori: Godin Barella e Candreva, la Roma con l'addio di Smalling ha come diffidato solo Kluivert.
  23. Ore 16:34 Lega calcio, inizio campionati

    La FIGC quest'oggi ha ufficializzato le date per la ripartenza dei campionati 2019/20. La Serie A riprenderà il 19 settembre, la Serie B il 26 mentre un giorno dopo, il 27 settembre, sarà il turno della Serie C. "Adesso - si legge nel comunicato - le rispettive leghe studieranno i calendari".
  24. Ore 16:01 Roma, obiettivo Castrovilli

    La Roma vuole Castrovilli. Il club giallorosso è da qualche giorno che sta tentando questo colpo. La squadra della capitale sarebbe disposta a inserire nella trattativa tre giocatori: Florenzi, cercato già l'estate scorsa quando c'era Montella, Juan Jesus e Calafiori.
  25. Ore 15:53,Fiorentina,Milenkovic potrebbe partire

    Il calciatore serbo gode dell'interesse di vari club, Milan, Atletico e Napoli,nonostante ciò la volontà del club toscano è quella di trattenere sia lui che Pezzella per mantenere quella solidità difensiva che è stata una delle caratteristiche che ha contraddistinto gli uomini di Iachini in questa stagione div>
  26. Ore 15:28, Manchester, Sancho

    Ritorno in Inghilterra per Jadon Sancho!
    Secondo quanto riportato dalla Bild, il giocatore avrebbe trovato l’accordo con il Manchester United per i prossimi cinque anni sulla base di 17,4 a stagione. Ora la palla passa alle due società.
  27. Ore 15:21 Torino, accordo con Giampaolo

    Marco Giampaolo ha trovato l'accordo col Torino domani sarà a Milano per rescindere il contratto che lo lega al Milan.
  28. Ore 15:18 Roma, operazione Pedro ok

    Pedro Rodriguez neo acquisto della Roma sul proprio profilo instagram ha rassicurato i propri fan sulle sue condizioni post operatorio: l'operazione è andata bene.
  29. Ore 15:15, Frosinone, I convocati del Frosinone

    Ecco i 22 giocatori che ha convocato Alessandro Nesta per la sfida di domani contro il Cittadella:
    PORTIERI: Bardi, Bastianello, Iacobucci
    DIFENSORI: Ariaudo, Beghetto, Brighenti, Krajnc, Salvi, Szyminski, Zampano
    CENTROCAMPISTI: Haas, Maiello, Paganini, Rohden, Tabanelli, Tribuzzi, Vitale
    ATTACCANTI: Ardemagni, Ciano, Citro, Dionisi, Novakovich
  30. Ore 15:05 Lega Serie A, i migliori Mvp

    La lega Serie A con un comunicato ha eletto i migliori Mvp della stagione 2019/2020. Miglior portiere: Szczesny miglior difensore: De Vrij miglior centrocampista Alejandro Gomez miglior attaccante Ciro Immobile. Miglior giovane Kulusevski. Migliore in assoluto: Paulo Dybala/b>
  31. Ore 15.00, Milano, Leao e i contatti con la Juventus

    Nel 2018 la Juventus era tra le squadre che osservava Rafael Leao, poi un anno fa è andato al Milan. La Vecchia Signora però non ha smesso di osservarlo, infatti sul tavolo di Pratici e Cherubini c'è anche il suo nome. Il filo conduttore è Jorge Mendes che ha fatto anche da tramite per quando il giocatore è andato nel clu rossonero ed è stato proprio lui ha far rimbalzare il nome di Leao tra le mura della dirigenza bianconera. Il diavolo vuole ovviamente tenerlo e di proposte concrete ancora non ce ne sono, c'è da dire però che il giocatore potrebbe di certo fare al caso di Sarri
  32. Ore 14:59, Parma, nuova proprietà

    Se il Parma passerà nella mano arabe (trattativa in stato avanzato ma mancano ancora le firme), il nuovo CEO potrebbe essere Marco Fassone. Con l’ex dirigente del Milan sono già stati avviati i primi contatti
  33. Ore 14:24 Roma, Zappacosta torna al Chelsea

    Davide Zappacosta lascia la Roma la sua esperienza in giallorosso è terminata, non è stato inserito nella lista per l'Europa League e farà ritorno al Chelsea.
  34. Ore 14:17, Siviglia-Roma, terna arbitrale

    La Uefa con una nota ufficiale sul proprio sito, ha diramato la terza arbitrale del match degli ottavi di finale di Europa League tra Siviglia e Roma. Eccola qui di seguito:
    Arbitro: Bjorn Kuipers (OLA)
    Assistenti: Sander van Roekel (OLA) – Erwin Zeinstra (OLA)
    IV: Serdar Gözübüyük (OLA)
    VAR: Pol van Boekel (OLA)
    AVAR: Dennis Higler (OLA)
  35. Ore 14:00 Torino, obiettivo Schick

    Patrick Schick è l'obiettivo del Torino per l'attacco, il giocatore in questa stagione al Lipsia era stato accostato al Milan nelle scorse settimane. Cairo ha dato l'ok a questa operazione e ora la dirigenza granata dovrà contattare la Roma proprietaria del giocatore per trovare un accordo per l'approdo del giocatore in granata.
  36. Ore 13:54 Inter, riscatto Sensi

    Inter e Sassuolo stanno lavorando al riscatto di Stefano Sensi. Il club neroverde vuole 20 milioni per il riscatto, la cifra era stata concordata l'anno scorso ma l'Inter vuole abbassare il prezzo inserendo il giovane Pirola.
  37. Ore 13:46, Madrid, ritiro Casillas

    Iker Casillas ha appeso i guanti al chiodo ed il Real Madrid che ha già pronto un posto in dirigenza per lui, ha voluto ringraziarlo così:
    "Il Real Madrid vuole trasmettere a lui e alla sua famiglia l'affetto del nostro club - si legge nella nota - che è il club della sua vita".
  38. Ore 13. 05, Milano, Fabio Guadagnini

    Il Chief Communication Officer del Milan, Fabio Guadagnini ha concordato insieme alla società rossonera di chiudere il rapporto professionale che li lega dal prossimo 4 settembre 2020. La società ha ringraziato Fabio per il lavoro svolto e gli augurato un futuro professionale ricco di successo e viceversa, Guadagnini ha ringraziato la società dicendo di essere onorato ed orgoglioso per aver lavorato in un club di così tanto spessore.
  39. Ore 12:58, Cagliari, Di Francesco

    Il nuovo tecnico del Cagliari Eusebio Di Francesco è atterrato da pochi minuti all'aeroporto di Elmas. A tutti i cronisti che lo aspettavano ha risposto "Ne parliamo dopo" rimandando quindi tutte le domande alla conferenza stampa di presentazione.
  40. Ore 12:53, Montpellier, Possibile positivo

    Il Montpellier è costretto a rinunciare all'amichevole prevista per domani sera contro l'Olympique Marsiglia perché c'è un possibile giocatore affetto da Coronavirus. I due club si sono messi in contatto nella mattinata ed hanno così deciso di annullare l'incontro. Martedì scorso il Montpellier aveva affrontato lo Strasburgo che sabato ha comunicato che 5 giocatori sono positivi al virus.
  41. Ore 12:47 Entella, Coppolaro cambia agente

    Cambio di agente in vista per Mauro Coppolaro. Il difensore centrale classe 1997 della Virtus Entella ha infatti deciso di affidare i propri interessi a Vincenzo Pisacane ed alla G.E.V Sport and management.
  42. Ore 12:33 Bologna, ceduto Krejci

    "Il Bologna Fc 1909 comunica di avere ceduto a titolo definitivo allo Sparta Praga il diritto alle prestazioni sportive di Ladislav Krejci. Il giocatore torna allo Sparta Praga, club in cui é cresciuto. Con la maglia rossoblú ha collezionato 84 presenze e tre gol.
  43. Ore 12:21 Udinese, possibile addio di Gotti

    Luca Gotti non è certo di essere l'allenatore dell'Udinese anche per la prossima stagione, la società si sta muovendo per un eventuale sostituto. I nomi che girano sono quelli di Leonardo Semplici ex tecnico della Spal e Rolando Maran ex Cagliari
  44. Ore 12:18 Pistoiese,Frustalupi in pole per la panchina

    L'ex storico di Mazzarri è pronto a ricevere il suo primo incarico da primo allenatore. Il padre di Niccolò Frustalupi Mario,era stato già allenatore dei toscani,rimasto nel cuore dei tifosi pistoiesi che hanno pianto la sua scomparsa in un incidente stradale. L'allenatore inoltre guiderebbe la squadra nell'anno del suo centenario.
  45. Ore 12:13 Sampdoria,parla il Presidente Ferrero

    Continuamente bersagliato dalle critiche dei tifosi blucerchiati,il presidente romano ha ribadito la volontà di costruire una grande squadra per l'anno che verrà,così da evitare sofferenze ai tifosi ed a se stesso.
  46. Ore 11:55, Roma, Fonseca

    L'allenatore della Roma Paulo Fonseca ha risposto così alla domanda posta da 'AS' in merito a come la squadra giallorossa possa avvicinarsi alla Juventus, dominatrice assoluta italiana negli ultimi anni: "Ci sono due possibilità per essere forti: investire come investono Juve o Inter e questo non può farlo ora la Roma, oppure dare continuità e lavorare per sostenere il futuro. Questo è il nostro cammino. Scommettere sui giovani, che possano acquisire esperienza, e fare quello che ha fatto l'Atalanta: stare più vicina alle prime e lottare per il titolo".
  47. Ore 11:49 Perugia,confermato Oddo

    Il tecnico campione del mondo era stato ad un passo dall'addio,il Presidente Santopadre aveva pensato in un primo momento ad un ritorno di Cosmi e poi a Colantuono,alla fine però la scelta più convincente da parte del club umbro è stata la conferma di Oddo.
  48. Ore 11:26, Milano, Alderete

    Il Milan è alla ricerca di un difensore centrale ed avrebbe messo gli occhi sul classe ‘96 del Basilea Omar Alderete. Su di lui c’è anche un club turco. Il suo agente però conferma la possibilità che il suo assistito nella prossima stagione possa lasciare la città svizzera.
  49. Ore 10:38, Lecce, Liverani

    Il Lecce, dopo essere appena retrocesso in Serie B sta cercando degli accordi per far rinascere la società. È ormai vicinissimo il ritorno di Pantaleo Corvino alla guida del calciomercato con contratto triennale. Il prossimo passo per il club salentino è quello di trattenere in panchina Fabio Liverani. L'ultimo incontro sembra essere stato positivo, ma anche il Genoa lo starebbe valutando. L'obbiettivo quindi principale della società salentina è quello di blindare il tecnico.
  50. Ore 10:28, Roma, Smalling

    Dopo non essere stato inserito nella ista UEFA, Chris Smalling saluta la Roma attraverso un post di instagram in cui ha scritto:"Sono distrutto dal non poter finire quello che abbiamo iniziato in questa stagione. Sperimentare l'amore ricevuto in così poco tempo è stato super speciale e non lo dimenticherò. Voglio ringraziare tutti e augurare ai giocatori e allo staff le migliori fortune per la gara contro il Siviglia. DAJE ROMA!"
  51. Ore 10.21,Napoli,Lista Champions Napoli

    Ecco i giocatori che Rino Gattuso ha inserito in lista Uefa: Orestes Karnezis Alex Meret David Ospina Mario Rui Sebastiano Luperto Giovanni Di Lorenzo Kalidou Koulibaly Kostas Manolas Elseid Hysaj Nikola Maksimovic Diego Demme Allan Fabian Ruiz Piotr Zielinski Stanislav Lobotka Elifj Elmas Matteo Politano Lorenzo Insigne José Maria Callejon Arkadiusz Milik Dries Mertens Hirving Lozano Fernando Llorente All.Rino Gattuso
  52. Ore 10:20, Roma, Borja Mayoral

    La Lazio stringe per Borja Majoral: intesa con l'attaccante spagnolo per uno stipendio da €2,2M più bonus. Per il Real Madrid pronti €15M. Si tratta sulla recompra che i Blancos vogliono inserire.
  53. Ore 10.20, Parma, Kulusevski

    Una delle rivelazione di questo campionato è stato sicuramente Dejan Kulusevski che nella sua prima vera e propria stagione in Serie A ha fatto impazzire i tifosi del Parma con dieci gol e nove assist. Il centrocampista mancino offensivo è stato acquistato dalla Juventus a gennaio, perciò a settembre lo vedremo giocare con la maglia bianconera. Ha parlato ai microfoni di Tuttosport in merito alla stagione appena trascorsa, ecco le sue parole: “Sono molto soddisfatto della mia stagione e ringrazierò sempre il Parma, D’Aversa e i miei compagni . Ero convinto di poter far bene con la maglia gialloblù, ma non mi sarei mai aspettato tutto ciò. “ Da gennaio in poi ho visto tutte le partite della Juve. Ho avuto sensazioni fantastiche e sono convinto che mi troverò bene. Potrò dare una mano ai miei compagni sia come esterno che come mezz’ala”.
  54. Ore 00.30, Italia, Le partite di oggi in Tv

     
    Le partite in programma in TV oggi:
    Chievo-Empoli (playoff serie B) Ore 21.00 (DAZN)
    Brentford-Fulham (finale playoff Championship) Ore 20.45 (DAZN)
  55. Ore 00.01 Calcio, Le partite di oggi

     
    Nella giornata odierna, si disputa la prima partita dei playoff di serie B, che decreteranno la squadra che affiancherà Benevento e Crotone nella promozione in Serie A: alle ore 21.00 si disputa Chievo-Empoli, sfida tra due delle tre retrocesse nella passata stagione. In Inghilterra, si gioca alle 20.45 in campo neutro la finale playoff di Championship Brentford-Fulham per decretare la terza squadra che disputerà la prossima Premier League assieme al Leeds e al West Bromwich.
Le news del 3 agosto.
  1. Ore 22:20, Firenze, Kouame

    Dopo la fine dell'ultima partita di campionato e dopo aver trovato il primo gol con la maglia viola l'ex Genoa Christian Kouame>/b> ha condiviso un post su instagram in cui ha ripercorso tutta la sua stagione, con tutte le emozioni che ha provato: "Poche ore fa si è conclusa una stagione a dir poco pazzesca, iniziata con il Genoa, proseguita con il maledetto infortunio di novembre in Coppa d'Africa, quindi il mercato di gennaio con il trasferimento alla Fiorentina, poi il tanto desiderato ritorno in campo ed infine la gioia di fare di nuovo gol, di esultare. Emozioni fortissime, nella gioia e nel dolore. E voglio ringraziare chi le ha condivise con me. Adesso mi aspetta un grande futuro colorato di viola. "
  2. Ore 22:19 Atalanta, Tameze torna al Nizza

    Adrien Tameze saluta l'Atalanta. Il centrocampista classe '94, arrivato a gennaio in prestito dal Nizza, farà ritorno alla base nei prossimi giorni. Il centrocampista non giocherà la Champions col club bergamasco.
  3. Ore 22:16, Londra, Willian

    Dopo l’addio di Pedro promesso sposo della Roma, il Chelsea molto probabilmente vedrà partire un altro esterno d’attacco. Si tratta di Willian. Il brasiliano ha rifiutato il rinnovo ed gli acerrimi rivali di sempre dellArsenal dopo averli battuti in finale di Fa Cup provano a fargli lo sgambetto, puntando dritto su di lui, tanto da aver cominciato ad avviare una trattativa.
  4. Ore 22:14, Roma, Olsen

    Robin Olsen è ad un passo dal lasciare la capitale. Il portiere svedese è ad un passo dal Bayer Leverkusen.
  5. Ore 22:12, Lecce, Mancosu

    Marco Mancosu rinnova con il Lecce fino al 2022 con clausola rescissoria da 3 milioni di euro.
  6. Ore 21:33, Verona, convocati Chievo

    Ecco i convocati del Chievo per la sfida playoff di domani sera contro l’Empoli:
    PORTIERI: Semper, Nardi
    DIFENSORI: Cotali, Renzetti, Leverbe, Pavlev, Enyan, Rigione, Cavar, Dickmann
    CENTROCAMPISTI: Obi, Esposito, Ivan, Segre, Garritano, Karamoko, Morsay, Zuelli, Di Noia.
    ATTACCANTI: Ongenda, Djordjevic, Vignato, Ceter, Ravaglia, Grubac.
  7. Ore 21:20, Cagliari, Carta

    Il nuovo direttore sportivo del Cagliari è Pierluigi Carta. Ecco ciò che si legge nel comunicato ufficiale: "Il Cagliari Calcio è lieto di annunciare di aver affidato l’incarico di Direttore sportivo a Pierluigi Da Direttore sportivo sarà chiamato a guidare un nuovo progetto tecnico, occupandosi sia della prima squadra che del Settore giovanile. Un lavoro di team: in questo sarà coadiuvato infatti da Andrea Cossu, primo collaboratore del Direttore sportivo, che avrà una supervisione su tutte le acquisizioni effettuate dal Club; e da Roberto Colombo, che gestirà il monitoraggio di tutti i rossoblù in prestito e si occuperà della gestione delle relazioni internazionali. Il neo Direttore sportivo metterà a disposizione del Cagliari le sue idee, la sua esperienza e le capacità sin qui brillantemente dimostrate. Complimenti Pierluigi, buon lavoro!
  8. Ore 21:11, Roma, Lista UEFA Roma

    Ecco la lista di giocatori che ha messo a disposizione Paulo Fonseca per la fase finale dell' Europa League:
    Lista A
    Bruno Peres
    Bryan Cristante
    Amadou Diawara
    Edin Dzeko
    Federico Fazio
    Nikola Kalinic
    Justin Kluivert
    Aleksandar Kolarov
    Pau Lopez
    Gianluca Mancini
    Antonio Mirante
    Henrikh Mkhitaryan
    Lorenzo Pellegrini
    Carles Perez
    Diego Perotti
    Davide Santon
    Leonardo Spinazzola
    Cengiz Under
    Jordan Veretout
    Gonzalo Villar
    Nicolò Zaniolo
    Roger Ibanez
    Lista B
    Riccardo Calafiori
    Matteo Cardinali
  9. Ore 21:01 Serie B, nuovo pallone

    Il Pisa attraverso i propri profili social ha svelato il pallone della prossima Serie B. Un pallone prodotto da Robe di Kappa che si chiamerà “Official Kombat Ball 2020-21”.
    pallone ufficiale serie b 2020/21
    Pallone ufficiale Serie B 2020/21 - Foto offerta da Twitter Lega Serie B
  10. Ore 20:48, Lisbona, mercato Benfica

    .
    La nuova sfida di Jorge Jesus sta per iniziare ed i preparativi sono già in corso. Il club di Lisbona sta pensando di rivoluzionare l'attacco ed alzare di valore la rosa della squadra. Fra i giocatori visti spiccano i nomi di Edison Cavani e Bruno Henrique del Flamengo ed Everton Soares del Gremio. C'è da dire però che se il Benfica volesse effettuare questi tre acquisti il prezzo da pagare non sarebbe di certo ridotto, si tratterebbe infatti di 100 milioni di euro che la società di Lisbona dovrebbe sborsare.
  11. Ore 20:13, Milano, Sanchez

    Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, l’Inter avrebbe chiuso la trattativa con il Manchester United per Alexis Sanchez. Definiti gli ultimi dettagli. Il club inglese non riceverà alcun indennizzo, accettando di liberarsi dal mega ingaggio.
  12. Ore 20.00, Torino, lista UEFA Juventus

    Ecco la lista dei giocatori bianconeri comunicata dalla UEFA: 1 Szczesny 2 De Sciglio 3 Chiellini 4 de Ligt 5 Pjanic 7 Ronaldo 8 Ramsey 10 Dybala 11 Douglas Costa 12 Alex Sandro 13 Danilo 14 Matuidi 16 Cuadrado 19 Bonucci 21 Higuain 24 Rugani 25 Rabiot 28 Demiral 30 Bentancur 31 Pinsoglio 33 Bernardeschi 77 Buffon
  13. Ore 19.55,Torino, Dybala

    Il giocatore della Juventus Paulo Dybala ce la sta mettendo tutta per essere presente nella sfida contro il Lione. Oggi il calciatore è rimasto a riposo ma ieri ha lavorato individualmente e già da domani potrebbe aggregarsi di nuovo al gruppo. La convocazione è un obbiettivo facile da raggiungere per l'argentino, ovviamente ci sono molti dubbi sulla partenza da titolare.
  14. Ore 19.45, Roma, Stagione 2020/21 Serie A

    La Serie A ripartirà il 19 Settembre 2020, così è stato stabilito dal consiglio di Lega di oggi pomeriggio. La fine è fissata invece per il 23 maggio e si giocherà anche il 3 gennaio.
  15. Ore 18.10, Lazio, Kumbulla

    Dopo aver chiuso il campionato al quarto posto, la Lazio ha già la testa al futuro e pensa già a rinforzare la rosa anche in vista della prossima Champions League. Mister Inzaghi punta a David Silva e Borja Mayoral ma anche la difesa occupa il suo ruolo. Il nome che salta all'occhio è Marash Kumbulla che per la società biancoceleste rimane l'obbiettivo principale. In alternativa si può prende in considerazione anche Cistana del Brescia.
  16. Ore 17:57 Insigne, comunicato Napoli

    "Lorenzo Insigne, infortunatosi nel finale del match contro la Lazio di sabato scorso, si è sottoposto oggi a esami strumentali che hanno evidenziato una lesione parcellare del tendine dell’adduttore lungo sinistro, con edema osseo. Le sue condizioni verranno valutate giorno dopo giorno".
  17. Ore 17:50 Sampdoria, obiettivo Torregrossa

    Ernesto Torregrossa potrebbe rimanere in Serie A, la Sampdoria vuole rafforzare l'attacco e puntare su di lui per la prossima stagione. Torregrossa con la maglia del Brescia ha collezionato 26 presenze mettendo a segno 7 gol.
  18. Ore 17:48, Perugia, Rajkovic

    Con un comunicato apparso sul proprio sito, il Perugia annuncia di aver risolto consensualmente il rapporto con il calciatore Slobodan Rajkovic
  19. Ore 17:24 Lecce, confermato Liverani

    Fabio Liverani sarà l'allenatore del Lecce anche per la prossima stagione, il tecnico ha avuto un confronto con la società e hanno deciso di continuare insieme. Pronto a rinnovare anche Capitan Mancosu.
  20. Ore 17:00, Inter, dichiarazioni Conte

    Antonio Conte all'Ansa risponde riguardo alle notizie pubblicate da La Repubblica.it. Secondo il giornale il tecnico nerazzurro avrebbe chiesto alla Juve di esonerare Sarri. Queste le parole del tecnico nerazzurro: "In merito all'articolo uscito oggi su Repubblica.it smentisco categoricamente il fatto di aver sentito dirigenti e giocatori della Juventus chiedendo 'ma Sarri lo cacciano?' Querelerò chi ha scritto quest'articolo e il direttore responsabile della testata".
  21. Ore 16:55 Fiorentina, ancora Commisso

    Su Chiesa: “Io non ho mai criticato Federico. Io l’ho tenuto perchè era la cosa migliore. Non potevo presentarmi a Firenze mandando via il più grande asset. Qualcuno l’ha capito. Se vuole, può andarsene. Ora dobbiamo parlare col ragazzo e capire cosa vuole lui. E non ne voglio parlare più”.
    Su Amrabat: “Gli ho detto a Pradè di prendere questo ragazzo. E’ stato l’unico che ho detto di prendere. Ci sono stati alcuni errori, ma anche cose buone. Il report card non lo annuncio pubblicamente”.
    Su Castrovilli: “La maglia numero dieci ha una storia particolare. Ma non deciderò io, lo farà Iachini con Pradè e Joe Barone. Se la Dieci andrà a Castrovilli sarò contentissimo”.
  22. Ore 16:26 Fiorentina, dichiarazioni Commisso

    Sulle dichiarazioni post partita contro la Juve: "Ho sbagliato ad alzare la voce, ma ripeterei quello che ho detto. L'arbitraggio deve essere uguale per tutti. Su "Montella: non mi piace mandare via le persone e rovinargli la carriera, nella sua prima esperienza alla Fiorentina aveva fatto tre quarti posto e l'abbiamo tenuto, abbiamo deciso di cambiarlo dopo la sconfitta contro la Roma". Sulla conferma di Iachini: "da quando è arrivato lui abbiamo perso solo cinque partite e abbiamo la miglior difesa, ha portato i risultati che volevamo".
  23. Ore 16.18, Casa Milan, Pessina

    In queste ore l'arrivo a Casa Milan dell' agente Giuseppe Riso ha destato curiosità. Possibile che l'agente sia andato nella sede rossonera per parlare di Matteo Pessina, centrocampista dell'altalanta che piace molto ai rossoneri su cui hanno anche il 50% della futura rivendita. Il giocatore tornerà in campo fra un mese dopo l'infortunio subito ieri e sicuramente il tecnico dell'Atalanta vorrà testare le sue condizioni e le sue qualità prima di lasciarlo andare via.
  24. Ore 16.15, Madrid, Mariano Diaz ancora positivo

    Il giocatore costaricano è ancora positivo e nella giornata di domani eseguirà il terzo tampone.
  25. Ore 15.55, Roma, la Roma non rinnova con EA

    La EA Sports ha annunciato tramite un comunicato ufficiale postato sul proprio sito, la fine della partnership con la Roma: "In EA SPORTS FIFA 21, l’AS Roma diventerà Roma FC, giocabile e dotata di stemma ed uniformi personalizzati nelle modalità Calcio d’Inizio, Carriera, EA SPORTS FIFA Ultimate Team e VOLTA FOOTBALL. La Roma FC giocherà le partite casalinghe nello Stadion Olympik. La Roma FC disporrà di calciatori autentici, e delle rispettive somiglianze, in EA SPORTS FIFA 21 ed in EA SPORTS FIFA 21 Ultimate Team. L’Intesa dei giocatori all’interno di EA SPORTS FIFA 21 Ultimate Team non sarà influenzata da questi cambiamenti. Ci teniamo a ringraziare tutte le persone dell’AS Roma per questi anni di collaborazione come Official Sports Video Gaming partner del club. EA SPORTS FIFA continua ad essere una delle più autentiche e popolari esperienze di simulazione sportiva, e ci impegniamo a garantire un’autenticità senza pari per i nostri fan."
  26. Ore 15:51 Roma, mercato in uscita

    La Roma vuole fare cassa cedendo dei giocatori che non rientrano nel progetto tecnico di Fonseca. Su Florenzi ci sono Atalanta e Fiorentina, Pastore potrebbe andare in Russia allo Zenit. Su Juan Jesus ce il Parma. Su Olsen ce il Bayer Leverkusen.
  27. Ore 15.50, Verona, Infortunio Pessina

    Un post tranquillizzante seguito dal bollettino medico del Verona: Matteo Pessina ha subito la lussazione traumatica della rotula del ginocchio sinistra, ma senza interessamento dei legamenti crociati e collaterali. La società scaligena ha comunicato che non è possibile prevedere in quanto tempo Pessina potrà tornare sui campi.
  28. Ore 15:40, Bergamo, le parole di Sandro Piccinini su Conte.

    Anche il telecronista e voce di Mediaset Sandro Piccinini ha voluto dire la sua in merito alla questione Conte che ha scatenato una vera e propria bufera nelle ultime ore. Ecco le sue parole pubblicate attraverso un tweet: "Conte ha sbagliato nei tempi e nei modi, è innegabile. Ma pensare di separarsi dopo un anno così positivo sarebbe demenziale. La Società dimostri di essere in grado di gestire una situazione difficile come questa e trovi una via d’uscita accettabile, ma con Conte."
  29. Ore 15:34, Milano, Sanchez.

    Alexis Sanchez si sta avvicinando sempre di più al all'Inter a titolo definitivo. Per il "Niño Maravilla" i nerazzurri sono disposti a pagare 15 milioni e si parlerà di un contratto triennale.
  30. Ore 15:08 Roma,Pedro arriverà in condizioni non ottimali.

    L'attaccante spagnolo nell'ultima partita ufficiale con il Chelsea si è infortunato,il bollettino medico dice che dovrà stare fermo ai box per un mese,con molte probabilità salterà la prima parte di preparazione con la Roma salvo recuperare la condizione fisica gradualmente.
  31. Ore 15:05 Napoli, migliora Insigne

    Le condizioni di Lorenzo Insigne stanno migliorando. Secondo sky ci la sua presenza contro il Barcellona sarà una corsa contro il tempo, non manca molto alla sfida di Champions contro il club spagnolo. Resta l'infiammazione per il capitano dei partenopei ma l'infortunio è meno grave del previsto.
  32. Ore 15:00 Spal, Felipe non rinnova

    Felipe non rinnova con la Spal, l'ex difensore di Inter e Udinese é in cerca di un'altra sistemazione per la prossima stagione.
  33. Ore 14:46 Torino,occhi su Marchwinski

    Prime strategie di mercato in casa Torino,occhi sul trequartista diciottenne del Lech Pozan Marchwinski,nel campionato polacco ha collezionato 20 presenze ed effettuato una rete.
  34. Ore 14:40 Juventus,Milik obbiettivo principale per l'attacco

    La Juventus comincia a muoversi sul mercato,per l'attacco occhi su Milik,per Paratici è l'obbiettivo numero uno.
  35. Ore 14:37 Verona, Pessina non grave

    Matteo Pessina sul proprio profilo instagram tranquillizza i tifosi del Verona: ringrazio lo staff medico del club, tutti hanno avuto un pensiero per me. tra un mese tornerò in campo a fare quello che amo.
  36. Ore 14:22 Napoli,se parte Allan,può arrivare Veretout

    Sempre più incrinato il rapporto tra il Napoli e Allan,in caso di partenza del brasiliano il Napoli tratterà Veretout che era stato vicino ai partenopei già la stagione precedente salvo approdare nella capitale.
  37. Ore 14.20, Milano, Milan collaborazione con Electronics Arts

    Il Milan ha appena annunciato un' importante collaborazione pluriennale con Electronics Arts. Gli appassionati potranno quindi godere di un servizio di intrattenimento mondiale ed innovativo e potranno giocare come i rossoneri nello stadio di San Siro grazie a EA Sports™FIFA. "La partnership con AC Milan è una testimonianza del nostro impegno nell'offrire agli appassionati di sport di tutto il mondo le più autentiche esperienze interattive, come uno dei Club di calcio più vincente e iconico, non vediamo l'ora di far vivere ai tifosi del Milan esperienze innovative e interattive con FIFA per molti anni". Queste sono le parole del vice presidente di EA Sports FIFA.
    La società è altrettanto contenta di questa collaborazione ed è altrettanto orgogliosa di offrire ai propri tifosi un servizio di intrattenimento così conosciuto e di alto livello.
  38. Ore 13:48, Milano, Lista Uefa Inter

    Come da regolamento l’Inter ha trasmesso alla Uefa la propria lista per la fase finale del torneo. Eccola di seguito:
    Lista A
    1 Samir Handanovic
    2 Diego Godin
    5 Roberto Gagliardini
    6 Stefan de Vrij
    7 Alexis Sanchez
    9 Romelu Lukaku
    10 Lautaro Martinez
    11 Victor Moses
    12 Stefano Sensi
    13 Andrea Ranocchia
    15 Ashley Young
    20 Borja Valero
    23 Nicolò Barella​​​​​​
    24 Christian Eriksen
    27 Daniele Padelli
    32 Lucien Agoumé
    33 Danilo D'Ambrosio
    34 Cristiano Biraghi
    37 Milan Skriniar
    77 Marcelo Brozovic
    87 Antonio Candreva
    95 Alessandro Bastoni
    Lista B
    30 Sebastiano Esposito
    31 Lorenzo Pirola
    35 Filip Stankovic
    36 Thomas Schirò
    38 Giacomo Pozzer
    41 Jacopo Gianelli
  39. Ore 13:43 Torino, Giampaolo prima scelta

    Marco Giampaolo è pronto per diventare il nuovo allenatore del Torino il tecnico è ancora sotto contratto col Milan. A cui ha chiesto una buonuscita per poi firmare col club granata.
  40. Ore 13:36 Cagliari, Carli non é più il Ds

    Il Cagliari Calcio comunica di aver sollevato Marcello Carli dal ruolo di Direttore Sportivo della prima squadra. Lascia il club dopo due anni, la società auguri al direttore tutto il meglio per il proseguo della sua carriera.
  41. Ore 13:25, Torino, Millico

    "Cosa proviamo a fare i rigori, tanto non ci arriviamo neanche in area avversaria" è questa la frase del giocatore Vincenzo Millico che ha fatto infuriare il tecnico del Torino Moreno Longo tanto da non convocarlo per il match contro il Bologna. È l'agente del diciannovenne Gaetano Paolillo a fare chiarezza sulla situazione e a prendere le difese del giocatore:“Longo dovrebbe smetterla di parlare di Millico: se vuoi lavare i panni sporchi in casa non ti presenti due volte in conferenza a screditare un ragazzo di 19 anni. Ha fatto passare un messaggio orribile a proposito del giocatore, che è sempre stato rispettoso ed educato con tutti, tant’è che i senatori dello spogliatoio gli vogliono un gran bene. Millico si è subito scusato con Longo, ma la sua reazione è scaturita da una provocazione. Perché l’allenatore non lo ha spiegato? Longo è andato a muso duro contro il ragazzo che si stava riferendo a una cosa detta da un suo compagno. Poi lo stesso Longo gli ha detto di volergli mettere le mani addosso e il ragazzo ha risposto ma che allenatore sei? Quale allenatore di comporta così? Bastava che dicesse che Millico non era convocabile e poi sarebbe stato multato dalla società, nel caso. Non doveva aprire la polemica per due volte in conferenza, mettendo Vincenzo in cattiva luce davanti a tutta Italia. In sei mesi mai una sola volta che abbia dato fiducia al ragazzo. Millico è un ragazzo d’oro: educato, rispettoso e generoso con tutti. Il tempo è dalla sua parte e soprattutto sarà galantuomo nei suoi confronti”.
  42. Ore 13:07, Lille, Morelos

    Il Lille ha già in mente il sostituto di Victor Osimhen. Si tratta di Alfredo Morelos attaccante dei Rangers di Steven Gerrard. Questa sarà la settimana decisiva per portare il colombiano in Francia.
  43. Ore 13:05, Genova, Quagliarella

    Con la partita disputata sabato pomeriggio a Brescia, Fabio Quagliarella entra nella leggenda blucerchiata. L’attaccante campano ha raggiunto le 200 presenze in maglia Samp entrando nella storia del club.
  44. Ore 12.50, Milano, L'Inter acquista il 2004 Botis

    Acquisto per il futuro per l'Inter che ha portato positivamente a termine la trattativa con il PAOK Salonicco per Nikolaos Botis, portiere classe 2004. Il ragazzo ha già firmato il contratto e verrà ufficializzato all'apertura del mercato. Botis parteciperà alla preparazione estiva con la rosa Primavera nerazzurra.
  45. Ore 12.48 Genoa,colpo in prospettiva,preso il classe 2002 Gigovic

    Il centrocampista difensivo arriva dall'Helsingsborgs,club svedese, l'operazione complessiva toccherà il tetto dei 3 mln di euro,sufficienti a superare la concorrenza dell'Anderlecht.
  46. Ore 12:35 ,Arsenal,offerto rinnovo ad Aubameyang

    Dopo essere stato decisivo nella vittoria della Fa Cup e dopo aver portato i Gunners alla vittoria di un trofeo dopo molti anni,ad Aubameyang è stato offerto un triennale da 250.000 sterline a settimana.
  47. Ore 12:27,Sassuolo, preso il centrale Ayhan

    Il difensore arriva dal Fortuna Dusserdolf,superata la concorrenza della Roma che la scorsa settimana sembrava essere in vantaggio,a breve l'ufficialità.
  48. @⁨Francesco Magazzino⁩
  49. Ore 12.05, Torino, Pellegrini

    La Juventus si riprende Luca Pellegrini. Dopo essere stato in prestito al Cagliari il terzino sinistro tornerà ad indossare la maglia bianconera. Se Mattia De Sciglio si trasferirà altrove c'è anche la possibilità di permanenza per il classe '99, altrimenti la trattativa conterrà una cessione a titolo temporaneo.
  50. Ore 12.00 Barcellona,Setien studia la formazione anti-Napoli

    Il tecnico blaugrana sta pensando ad un 3-5-2,accantonando il classico 4-3-3,con Suarez e Messi terminali offensivi.
  51. Ore 11.53, Cagliari, Il Cagliari vuole confermare Nainggolan

    Il primo colpo del Cagliari per la stagione 2020/21 è stato Eusebio Di Francesco. Adesso a Giulini & Co. toccherà organizzare una rosa di buon livello e il primo pezzo in discussione è Radja Nainggolan. Relativamente ai budget sardi si parla di uno stipendio che all'Inter è di 4,5 milioni a stagione e il "Ninja" con i Nerazzurri ha ancora altri due anni di contratto. Giulini proverà a trattanerlo, ma la trattativa sarà tutta in salita.
  52. Ore 11:42,Juventus, parla Khedira

    Il centrocampista tedesco rassicura i propri tifosi, sono pronto a dare del mio meglio nella prossima stagione,ha dichiarato.
  53. Ore 11:30, Milano, Ibrahimovic

    Pare che la società rossonera stia dando priorità al rinnovo di Zlatan Ibrahimovic, per Gazidis è infatti importante blindare lo svedese con cui sembra esserci una grandissima intesa. Il rinnovo sembra quindi ad un passo ormai. Quello che dovrà aspettare è invece Gianluigi Donnarumma. Con Ibra come priorità il rinnovo di Gigio sembra che slitterà a fine mercato. Il suo agente Mino Raiola punta all'inserimento di una clausola di risoluzione piuttosto bassa che sarà il nocciolo della questione in sede di trattativa. La formula dovrebbe essere invece uguale a quella dello svedese, che quindi porterebbe al portiere un aumento di stipendio.
  54. Ore 11.18, Firenze, Oggi alle 16 conferenza di Commisso

    Conclusa la stagione 2019/20, il presidente della Fiorentina Rocco Commisso terrà oggi alle 16:00, in collegamento dagli USA, una conferenza trasmessa sui canali ufficiali della Fiorentina.
  55. Ore 11:06, Verona, Silvestri

    Con un comunicato ufficiale sul proprio sito, l’Hellas Verona annuncia il rinnovo fino al 2022 del portiere Marco Silvestri. Ecco il comunicato del club scaligero:
    "Hellas Verona FC è lieto di comunicare il prolungamento di contratto sino al 30 giugno 2022 di Marco Silvestri, 29enne portiere emiliano protagonista di un’ottima stagione, quella testé conclusa, la sua prima da titolare in Serie A e la sua terza consecutiva a difesa della porta gialloblù che è riuscito a tenere inviolata per ben 9 partite sulle 35 giocate dal numero 1 gialloblù. Hellas Verona FC si congratula con Marco e gli augura un prosieguo di carriera in maglia gialloblù ricco di soddisfazioni, personali e di squadra".
  56. Ore 10.55, Cagliari, Di Francesco

    Ormai è ufficiale, Eusebio Di Francesco è il nuovo allenatore del Cagliari. Ecco il comunicato ufficiale: "Il Cagliari Calcio è lieto di annunciare di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a Eusebio Di Francesco: l'allenatore ha raggiunto l'accordo che lo lega alla società rossoblu sino al 30 giugno 2020."
  57. Ore 10.45, Milanello, Raduno

    Finita questa stagione per i rossoneri è tempo di riposare prima di tornare in campo per giocarsi i preliminari di Europa League che la squadra di Pioli ha cercato di evitare fino alla fine, ma fallendo visto il quinto posto della Roma. Riiniziare a giocare prima degli altri non è certo l'ideale e l'unica speranza per evitare i preliminari sarebbe che la squadra di Fonseca vinca l'Europa League andando a finire ai gironi di Champions e quindi liberando il posto per il Milan. I rossoneri scenderanno in campo il 17 settembre, il giorno del secondo turno di qualificazione, e se dovessero passare affronteranno il terzo turno il 24 settembre e lo spareggio il 1 ottobre, saranno tutte gare secche. Ai rossoneri spettano quindi 3 settimane di vacanza ed il raduno a Milanello è previsto il 24 agosto, dove ci si aspetta e si spera di vedere anche Ibrahimovic varcare i cancelli, anche se il rinnovo ormai sembra imminente.
  58. Ore 10.35, Genova, Preziosi

    Dopo la vittoria contro l'Hellas Verona e dopo essersi garantito la salvezza, l'allenatore del Genoa ha parlato così ai microfoni di Radio Anch'io Sport: "Ci siamo salvati ed è importante, la nostra rosa era migliore rispetto alla classifica che abbiamo conquistato. Qualche errore lo abbiamo commesso, è evidente, dall'allenatore alla società. Quest'anno farò delle considerazioni, ho bisogno di staccarmi un po' da questo mondo e vorrei fare un passo indietro, lasciando ad altri la possibilità di fare meglio. Il Genoa è in vendita da tre anni, lo sanno tutti. Vorrei comunque staccarmi dalla gestione del club, a prescindere dalla vendita. Questa società mi impegna tanto, tutto comincia e tutto finisce". Ha parlato anche della prossima stagione e del fatto che sia molto ravvicinata alla fine di questa e che quindi c'è poco riposo per i giocatori:"Le date sono tra il 12 e il 19 settembre, si deve dare un attimo di respiro ai giocatori, serve un po' di riposo. Stare a casa in modo forzato non è come fare una vacanza in modo sereno. Vogliamo dare dalle 2 alle 3 settimane. La mia idea è ricominciare il 19". Infine, alla domanda "Ci sono scelte che ha fatto e che non rifarebbe?" il tecnico ha risposto così: Alcune sì, abbiamo sbagliato e so cosa non rifarei. Dovrei però tirare in ballo delle persone e non è carino. Nella prima parte della stagione abbiamo sbagliato: per Thiago Motta era troppo presto per essere un allenatore della prima squadra, un po' come è successo con Liverani in passato. Genova è una piazza dura da affrontare. Juric ha dimostrato, con una rosa non eccelsa al Verona, di aver fatto un grande campionato. Quest'anno ero sicuro di aver allestito una buona squadra, ma poi le cose sono andate diversamente".
  59. Ore 10.30, Salerno, Ventura

    Dopo che il campionato della Salernitana non è finito nel migliore dei modi, la squadra l'anno prossimo dovrà ripartire da capo con nuovi progetti. Il tecnico Ventura ha voluto però chiarire che in realtà le sue non sono dimissioni ma semplicemente non ha voluto rinnovare il contratto. Ed il video di Lotito in cui lo criticava non ha nulla a che vedere con questa decisione: "Non è vero che mi sono dimesso, ho deciso di non rinnovare il contratto, come mi era stato chiesto più volte durante la stagione. Il video di Lotito non c'entra niente: capisco la tensione e la rabbia per il risultato, ma il rapporto con lui non cambia. Ci conosciamo da tanti anni e continuo a volergli bene. Spero sia lo stesso anche per lui". Ha parlato anche del futuro dicendo che è pronto a nuove sfide.
  60. Ore 10.10, Bergamo, Gasperini

    Il tecnico dell' Atalanta Gian Piero Gasperini ha parlato a Radio "Anch'io Sport" in vista della partita contro il PSG ed anche della chiusura del campionato. Queste le sue parole: "Il campionato è stato regolare, tutte le squadre hanno giocato nelle stesse condizioni. È stato comunque diverso dagli altri". Ha aggiunto anche che è molto soddisfatto del risultato ottenuto in questa stagione e poi il discorso si è spostato sul PSG: "Tante cose faranno la differenza: la tecnica, la condizione fisica e quella mentale. Abbiamo giocato tantissime partite che ci hanno tolto energie ma adesso abbiamo un periodo sufficiente per prepararci al meglio. Non si sa bene se sarà stato meglio giocare tanto come abbiamo fatto noi o stare fermi, lo vedremo anche in Juve-Lione" ha parlato poi dell'impressione che ha avuto vedendo la squadra francese giocare dal post lockdown:"L'essere stati tanto tempo fermi è un tema difficile da analizzare. Può mancare condizione o abitudine alle partite, dall'altra parte però avranno tanta voglia di giocare. Sono una squadra di grande talento, tra le candidate a vincere la Champions. Molto dipenderà da Mbappè, se giocherà o no. Noi però abbiamo qualche chance". Ha parlato poi anche delle condizioni di Gollini ed Ilicic dicendo che il portiere ha subito una forte contusione ma sembra comunque recuperabile, invece queste sono le sue parole in merito a Josip Ilicic: Josip è circondato da tanto affetto, poteva capitare a chiunque. Siamo tutti quanti in suo aiuto, speriamo che esca da questo momento. In questa Champions obiettivamente è difficile che possa tornare, spero possa essere con noi nella prossima stagione. Josip è circondato da tanto affetto, poteva capitare a chiunque. Siamo tutti quanti in suo aiuto, speriamo che esca da questo momento. In questa Champions obiettivamente è difficile che possa tornare, spero possa essere con noi nella prossima stagione". Poi ci sono state domande che riguardavano la possibilità di poter giocare la Champions League nello stadio nerazzurro: La società sta facendo di tutto per rendere lo stadio di Bergamo a posto per i parametri UEFA. È probabile che si possano giocare i gironi nel nostro stadio". Infine a quella sul caso Conte il mister ha risposto così: "Ho seguito la vicenda ma è difficile dare un giudizio da fuori. Mi ha fatto i complimenti l'altro giorno e raramente ne avevo ricevuti di così belli da un mio collega. Siamo al limite delle energie e spero che le cose si possano ricomporre. L'Inter è l'unica squadra che può togliere la Juventus dal trono, il connubio tra Inter e Conte è forte e può dare noia ai bianconeri".
  61. Ore 10.00, Lecce, Nuovo DS

    Secondo la tv SportItalia sembra che a Lecce si fatta per il ritorno di Pantaleo Corvino dopo 15 anni, il primo compito del Ds sarà quello di mantenere Liverani sulla panchina giallorossa.
  62. Ore 00.30, Italia, Le partite di oggi in Tv

     
    Quest'oggi in TV potrete vedere solo una gara del campionato australiano
    Melbourne Victory-Central Coast Mariners Ore 11.30 (Sportitalia)
  63. Ore 00.01 Calcio, Le partite di oggi

     
    In Romania sfida importantissima tra Craiova e Cluj che si giocano il primo posto che vale un posto ai preliminari di Champions. È ripartito il campionato in Scozia dove stasera Ross County e Motherwell chiudono la 1ª giornata di Premiership. Il campionato svedese è invece giunto alla 12ª giornata che si chiude quest'oggi con la sfida tra Elfsborg e Sirius e quella tra il Norrkoping (in caso di vittoria sarebbe primo) e Mjallby.
Le news del 2 agosto.
  1. Ore 23.07, Serie A, Ecco chi salterà la prima della prossima stagione

    Anche se quella appena conclusa era l'ultima giornata di campionato, non sono scampati alla squalifica i calciatori ammoniti (già diffidati) o espulsi. Ecco chi salterà la prima giornata della prossima Serie A: Askildsen, De Vrij, Djimsiti, Medel, Romero, Amrabat, Cassata, Masiello, Kurtic, Peluso. Inoltre si attende il Giudice Sportivo per il tecnico del Verona Juric, espulso anche lui.
  2. Ore 21.40, Genova, Parla Romero

    Ai microfoni di DAZN queste le parole di Romero, autore del terzo gol delGenoa, a fine primo tempo: "Abbiamo fatto un primo tempo perfetto e dobbiamo continuare così. Sono gli ultimi 90 minuti e dobbiamo spingere. Il Lecce? Non sappiamo quale sia il risultato".
  3. Ore 21.38, Genova, Infortunio Pessina

    Brutto colpo a campionato finito per Pessina uscito in barella dal campo a fine primo tempo a causa di un contrasto duro con Romero. Dalle immagini tv non è improbabile un interessamento delle articolazioni di caviglia e/o ginocchio.
  4. Ore 20:22 Roma, cessione club

    Tramite Twitter l'uomo d'affari kuwaitiano, Fahad Al Baker, ha confermato di volere rilevare il club. "Posso confermare che ho mandato un'offerta a Pallotta per l'acquisto della Roma con il mio inviato Alharith Alateeqi. Stiamo aspettando per un responso e spero che accetti la nostra proposta", le parole di Al Baker. Pallottaper ora smentisce questa notizia.
  5. 19:45 Formazioni ufficiali partite 20:45

    BOLOGNA - Skorupski; Mbaye, Danilo, Medel, Denswil; Svanberg, Schouten; Juwara, Soriano, Barrow; Palacio.
    TORINO - Rosati; Izzo, Bremer, Djidji; Berenguer, Rincon, Lukic, Ansaldi; Verdi; Belotti, Zaza.
    GENOA - Perin; Masiello, Romero, Zapata, Criscito; Ankersen, Lerager, Behrami, Jagiello; Pandev, Sanabria.
    VERONA - Radunovic; Rrahmani, Gunter, Dimarco; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina, Eysseric; Di Carmine.
    LECCE - Gabriel; Donati, Lucioni, Meccariello, Dell’Orco; Mancosu, Tachtsidis, Barak; Falco, Saponara; Lapadula.
    PARMA - Sepe; Laurini, Alves, Gagliolo, Darmian; Hernani, Kurtic, Barillà; Kulusevski, Cornelius, Caprari.
  6. Ore 18:00, Perugia, in arrivo Novellino

    Il Perugia sta per cambiare di nuovo guida tecnica, il ritorno di Oddo non ha portato risultati, solo una vittoria e due sconfitte. Sarebbe il terzo cambio in stagione, Novellino arriverebbe per giocare i play out ed evitare la retrocessione.
  7. Ore 17:51, Fiorentina, obiettivi in attacco

    La Fiorentina per la prossima stagione punta a un rinforzo di esperienza in attacco, il primo della lista è Mario Mandzukic l'ex Juve è svincolato dopo l'esperienza negli emirati arabi. Il secondo nome è Gotze che ha lasciato il Borussia ma ha un ingaggio alto, il terzo è un giocatore già allenato da Iachini ai tempi di Palermo. Si tratta di Vazquez attualmente al Siviglia.
  8. Ore 17:49, Psg, Mbappè tenta il recupero record

    Il talento francese dopo l'infortunio rimediato recentemente tenta il recupero record in vista dei quarti di finale contro l'Atalanta. Secondo l'Equipe, le speranze del Psg sarebbero fondate sui risultati degli esami clinici e radiologici. Sembra infatti che la caviglia di Mbappé si sia sgonfiata velocemente.
  9. Ore 17:41 Milan, rinnovo Ibra

    Dopo la vittoria contro il Cagliari, Ibrahimovic ha incontrato la dirigenza per trattare il suo rinnovo col Milan. Ha parlato con Paolo Maldini e Frederic Massara, nelle prossime ore incontrerà Raiola per ultimare gli ultimi dettagli.
  10. Ore 17:37 Salernitana, Colantuono dopo Ventura

    Giampiero Ventura ha rassegnato le dimissioni come allenatore della Salernitana, il primo nome per sostituire l'ex ct azzurro è quello di Stefano Colantuono ex tecnico di Atalanta e Torino.
  11. Ore 17:20, Roma, Juan Jesus in uscita

    Juan Jesus in uscita dalla Roma, l'ex difensore dell'Inter in questa stagione ha trovato poco spazio. Parma e Cagliari su di lui per rafforzare la difesa.
  12. Ore 17.15,Napoli,Insigne

    Primi aggiornamenti sull'infortunio di ieri a Lorenzo Insigne. Si tratterebbe di un'infiammazione sulla sinfisi pubica e di un risentimento dell’adduttore. Sono previsti nelle prossime 36/48 ore ulteriori esami strumentali per capire se sarà possibile recuperare il giocatore in vista dell'incontro di Champions League contro il Barcellona.
  13. Ore 17:00, Ferrara, Formazioni ufficiali Spal-Fiorentina

    SPAL(4-4-1-1): Thiam; Tomovic, Vicari, Bonifazi, Fares; D'Alessandro, Dabo, Missiroli, Murgia; Valoti; Cuellar. All. Di Biagio
    FIORENTINA (3-5-2): Terracciano; Ceccherini, Milenkovic, Igor; Lirola, Agudelo, Pulgar, Duncan, Venuti; Chiesa, Vlahovic. All. Iachini
  14. Ore 15:46 Inter, Borja Valero vicino al rinnovo

    Borja Valero non tornerà a Firenze, rinnoverà il proprio contratto con l'Inter fino al 2021.
  15. Ore 14:54, Roma, Vertonghen

    Come riportato da il "Corriere dello Sport" pare che la Roma si stia avvicinando sempre di più a Jan Vertonghen. Pare infatti che i giallorossi avrebbero raggiunto un punto d'intesa con il belga che, svincolato dal Tottenham, verrebbe in Italia per un biennale da tre milioni a stagione.
  16. Ore 14;52, Torino, Chiellini

    Dopo il nono scudetto consecutivo alzato ieri sera dalla Juventus, Giorgio Chiellini diventa così il giocatore con più scudetti consecutivi all’attivo.
  17. Ore 14:40, Verona,I convocati dell'Hellas

    Ecco i convocati dell'Hellas Verona per l'ultima partita contro il Genoa
    PORTIERI:
    Silvestri, Radunovic, Berardi
    DIFENSORI:
    Rrahmani, Gunter, Dimarco
    CENTROCAMPISTI:
    Veloso, Badu, Eyesseric, Amrabat, Lucas, Faraoni, Zaccagni, Terracciano, Pessina, Lazovic, Verre
    ATTACCANTI:
    Stepinski, Di Carmine, Pazzini, Borini, Salcedo
  18. Ore 14:34, Firenze, Hancko

    È ormai ufficiale: David Hancko torna allo Sparta Praga. La Fiorentina ha ceduto a titolo temporaneo con diritto di riscatto e contro-riscatto a favore della viola i diritti del giocatore sloveno.
  19. Ore 14:24 Napoli, Llorente e Ounas verso Benevento

    Llorente e Ounas sono stati promessi al Benevento per la prossima stagione, entrambi i giocatori andranno a rinforzare la rosa di Inzaghi. Saranno ceduti per una cifra poco superiore ai 10 milioni.
  20. Ore 14:17 Sampdoria, escluse lesioni per Tonelli

    Lorenzo Tonelli, uscito dopo pochi minuti nella partita contro il Brescia, nella giornata di oggi ha effettuato gli accertamenti hanno escluso problemi gravi e rassicurato il calciatore: si tratta di un trauma al tendine rotuleo del ginocchio destro.
  21. Ore 13.28, Reggio Emilia, I convocati del Sassuolo

    Consigli, Pegolo, Russo; Ferrari, Kyriakopoulos, Marlon, Muldur, Peluso, Piccinini, Rogerio, Toljan; Bourabia, Djuricic, Ghion, Locatelli, Magnanelli, Mercati, Traorè; Berardi, Caputo, Haraslin, Manzari, Raspadori.
  22. Ore 13.20, Roma, Immobile

    Con il gol di ieri Ciro Immobile ha raggiunto il record di Higuain segnando il suo 36esimo gol. Il vincitore della Scarpa d'oro ha commentato su instagram la sua stagione spettacolare e ha ringraziato la società e i compagni di squadra, la sua famiglia ed anche i tifosi laziali. Vediamo cos ha scritto:"Ho amato questo sport fin da bambino ed è stato proprio l’amore e la passione per il calcio che mi hanno portato ad osare e credere sempre fortemente ogni volta di più nei miei sogni. Spingere la così detta asticella sempre più alto non è stato semplice. Ringrazio mia moglie che mi ha tenuto per mano e supportato e sopportato nei giorni più difficili, i miei figli che mi hanno fatto sorridere anche quando le cose non andavano bene. Ringrazio i miei genitori e mio fratello perché mi hanno insegnato il sacrifico e l’umiltà regole che valgono prima nella vita e poi nello sport. Grazie a tutta la dirigenza al mio mister e al suo meraviglioso staff, a tutte le persone che lavorano intorno a noi che mi hanno fatto sentire speciale dal primo giorno che ho messo piede a Formello. Ma sopratutto un grazie enorme va a voi amici siete davvero i compagni di squadra migliori che potessi avere e grazie ad ognuno di voi tutto questo è stato possibile vi voglio bene. Non ultimi i tifosi grazie per l’affetto che avete dimostrato dal primo giorno che sono arrivato mi avete accolto come figlio della vostra città e mi avete spinto a dare il massimo per questi colori. E' passato un altro anno molto più difficile ma non per noi ma per tutte le persone che hanno lottato per noi e per i nostri bimbi e nei periodi difficili grazie al loro lavoro ci hanno fatto guardare avanti con fiducia. Grazie per tutti i messaggi che ho ricevuto dai miei compagni di nazionale e da tutti i tifosi che amano questo sport. Vi abbraccio".
  23. Ore 13:19 Roma, Pellegrini in gruppo

    Lorenzo Pellegrini è tornato in gruppo dopo l'operazione al setto nasale, e sarà a disposizione per l'Europa League. Il centrocampista giallorosso oggi si è allenato con la maschera protettiva.
  24. Ore 13:09, Torino, convocati

    Rosati, Sirigu, Ujkani. Aina, Ansaldi, Nkoulou, Bremer, Djidji, Izzo, Celesia, Ghazoini, Enrici. Rincon, Onisa, Berenguer, Greco, Sandri, Adopo, Lukic Belotti, Zaza, Verdi, Edera.
  25. Ore 11.38, Inter,niente Barca per Lautaro

    L'attaccante argentino non approderà in terra spagnola,a confermarlo è il presidente blaugrana Bartomeu,che dichiara di aver interrotto ogni contatto con la società neroazzurra.
  26. Ore 11:30, Napoli, infortunio Insigne

    Brutte notizie in casa Napoli!
    Lorenzo Insigne è uscito in lacrime per infortunio nella sfida di ieri sera con la Lazio. Dalla prime impressioni si parla di stagione finita, quindi salterebbe il match di ritorno contro il Barcellona. Ancora nessun comunicato da parte della società partenopea. Appena ci saranno novità vi terremo aggiornati.
  27. Ore 11.24, Bergamo, Conte

    Nella conferenza stampa avvenuta ieri dopo il match contro l'Atalanta, il mister neroazzurro Antonio Conte ha dato voce ad un lungo sfogo. Leggiamo le sue parole:"È giusto che noi guardiamo in casa nostra. Abbiamo lavorato bene, i ragazzi hanno dato tutto nonostante le difficoltà che abbiamo avuto in alcune zone del campo per via di infortuni. Sanchez per tre quarti di campionato non l'abbiamo avuto ed era la prima alternativa a Lukaku e Lautaro che per fortuna hanno retto. 82 punti sono tanti perchè dimostrano che si è lavorato tanto. Mi spiace perchè ho sentito attaccare l'Inter in maniera brutta, attacchi gratuiti per i calciatori e per me e questo non mi è piaciuto perché ho visto poca protezione del club dal mio punto di vista. Detto questo ci siamo compattati e ora, con tutto il rispetto per gli altri, ce lo gustano noi che lavoriamo alla Pinetina, anche se non significa niente perchè chi vince rimane scritto nella storia".
  28. Ore 11:22, Roma, Smalling

    Niente Europa League per Chris Smalling!
    Nessun accordo trovato tra la Roma ed il Manchester United. Il difensore inglese tornerà a Manchester dopo un anno di prestito.
  29. Ore 11.17,Valencia,saluta Ferran Torres

    Il talento cristallino classe 99 ',prodotto della canterà del Valencia ed in forza nel Valencia stesso raggiungerà Guardiola al City.
  30. Ore 11.10,Milano, Bonaventura

    Quella di ieri sera è stata l'ultima partita in rossonero per Jack Bonaventura. Ieri sera, infatti, alla fine dello scontro contro il Cagliari, il centrocampista si è trattenuto sul prato di San Siro visibilmente commosso per salutare quella che è stata la sua casa dal 2014. Il club rossonero ha poi pubblicato una foto su instagram che lo ritrae uscire dal campo visibilmente emozionato. L'immagine è stata accompagnata da una didascia che citava: "Grazie Jack"
  31. Ore 10.20,Udine, convocati Udinese

    Questi sono gli undici che ha scelto Gotti per l'ultima partita dei bianconeri contro il Sassuolo:
    PORTIERI:
    Musso, Nicolas, Perisan
    DIFENSORI:
    Samir, Ekong, Ter Avest, Stryger Larsen, Mazzolo, Zeegelaar, De Maio
    CENTROCAMPISTI:
    Fofana, De Paul, Walace, Sema, Ballarini, Palumbo, Lirussi
    ATTACCANTI:
    Okaka, Lasagna, Nestorovski, Oviszach, Compagnon
  32. Ore 09.58, Lecce, I convocati del Lecce

    Ecco i convocati di Liverani per l'ultima partita del Lecce di oggi che potrebbe rivelarsi decisiva per la permanenza in A: Vera, Petriccione, Lucioni, Paz, Donati, Mancosu, Lapadula, Falco, Shakov, Rossettini, Monterisi, Meccariello, Farias, Saponara, Gabriel, Vigorito, Calderoni, Rispoli, Babacar, Colella, Maselli, Rimoli, Majer, Dell'Orco, Sava, Barak, Tachtsidis.
  33. Ore 00.30, Italia, Le partite di oggi in Tv

     
    Oggi finisce il campionato di serie A con la 38esima giornata, si disputano le ultime cinque partite della giornata:
    Spal-Fiorentina Ore 18.00 (SKY)
    Bologna-Torino Ore 20.45 (SKY)
    Genoa- Hellas Verona Ore 20.45 (DAZN)
    Lecce-Parma Ore 20.45 (SKY)
    Sassuolo-Udinese Ore 20.45 (SKY)
  34. Ore 00.01 Calcio, Le partite di oggi

     
    Termina oggi la 38esima giornata di Serie A con le ultime cinque giornate di campionato: Spal-Fiorentina alle ore 18.00, un match che vale poco ai fini della classifica, con entrambe le squadre che hanno già terminato il proprio campionato e che schiereranno riserve e giovani. Alle ore 20.45 le altre quattro partite: Bologna-Torino e Sassuolo-Udinese sono due match con le squadre che non hanno nulla da chiedere al campionato e che saranno ricche di goal. Le sfide che contano, ai fini della salvezza, sono Lecce-Parma e Genoa-Hellas Verona: il Genoa ha un punto in più del Lecce, e la sfida si fa accesa a distanza, con una vittoria del Genoa il Lecce retrocede, con un pareggio una delle due rischia. Chi si salverà?
Le news del 1 agosto.
  1. Ore 20.25,Milano, Maldini

    Paolo Maldini ha parlato ai microfoni di Sky del futuro di Zlatan Ibrahimovic. Queste le sue parole:"Io credo che noi abbiamo costruito qualcosa in questa stagione e questo qualcosa deve avere continuità. La prossima stagione deve essere improntata su questo. Zlatan è parte di questo progetto. Non sarà una trattativa facile, c'è intenzione di proseguire con lui. "
  2. Ore 20:24, Milano, Dida

    Nelson Dida torna al Milan!
    Più precisamente il brasiliano diventerà il preparatore dei portieri della prima squadra, come riportato da Sky Sport, prenderà il posto di Luigi Turci.
  3. Ore 20:21 Milan, obiettivo Aurier

    Serge Aurier è un'obiettivo del Milan per la fascia destra, l'ex Psg costa 15 milioni e la dirigenza rossonera vorrebbe puntare su di lui per la prossima stagione.
  4. Ore 19.05, Ferrara, Petagna

    Andrea Petagna salterà l'ultimo match di campionato contro la Fiorentina. Nel tardo pomeriggio era già uscita la notizia del possibile infortunio, ora è confermato: interessamento distrattivo al polpaccio sinistro. Sono fuori anche Berisha, Reca, Sala, Floccari, Cerri e Iskra.
  5. Ore 19:01, Cagliari, Di Francesco

    Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, il Cagliari ha scelto il nuovo allenatore. Si tratta di Eusebio Di Francesco che nei prossimi firmerà un biennale. Quindi quella di stasera sarà l’ultima di Walter Zenga.
  6. Ore 18:30 Napoli, Meret non convocato

    "Alex Meret non sarà della gara a causa di un leggero disturbo intestinale. Al suo posto è stato convocato Hubert Idasiak", riporta il comunicato.
  7. Ore 18:28 Serie B, rinvio playoff

    I playoff di serie B sono stati rinviati, si dovevano giocare venerdì 7 agosto e invece si giocheranno lunedì 10 in attesa del ricorso fatto dal Trapani per i due punti di penalizzazione che gli sono stati inflitti durante la stagione.
  8. Ore 18.10, Torino, Pirlo

    Poco prima della conferenza di presentazione, Andrea Pirlo ha postato un tweet in cui scrive orgoglioso della sua nuova avventura con la Juventus. Ecco il contenuto:" Oggi inizia una nuova avventura. La passione e l’ambizione sono quelle di sempre e sono pronto a condividerle con il mio giovane team! Ringrazio la Juventus per la stima e la fiducia. Ci vediamo in campo!"
  9. Ore 18.05, Milano, Kessie

    L'agente di Frank Kessie si è recato nella sede del Milan per parlare del rinnovo del contratto del suo assisto. Se prima del lockdown la cessione sembrava ormai certa, a causa anche del deterioramento del rapporto con i tifosi, dal post-lockdown il giocatore ivoriano si è dimostrato una vera e propria sorpresa per i rossoneri. L'obbiettivo del club è pertanto quello di blimdarlo, dato che il contratto del centrocampista scade nel 2022.
  10. Ore 17.33 Napoli,parla De Laurentiis in merito alla questione Milik

    Il presidente partenopeo lancia un chiaro messaggio alla Juventus,se i bianconeri vogliono Milik,non avranno nessuno sconto.
  11. 17:21 Brescia, Formazioni ufficiali Brescia-Sampdoria

    BRESCIA – Andrenacci; Sabelli, Gastaldello, Mateju, Mangraviti; Spalek, Tonali, Dessena, Zmrhal; Torregrossa, Ayé.
    SAMPDORIA – Falcone; Depaoli, Tonelli, Yoshida, Augello; Leris, Bertolacci, Vieira; Maroni; Gabbiadini, Quagliarella.
  12. Ore 16.45, Salerno, Ventura

    La Salernitana ha comunicato che il tecnico Gian Piero Ventura ha rassegnato le proprie dimissioni. La società ha ringraziato il tecnico per il lavoro svolto e per la professionalità e l'impegno adottati in questa stagione, augurandogli il miglior futuro.
  13. Ore 16.05, Firenze, Iachini

    Alla vigilia dell'ultimo match di questa stagione che la Fiorentina affronterà contro la Spal, mister Ianchini ha parlato così ai canali ufficiali della viola: “Ci lascia soddisfazione per aver visto crescere un gruppo di ragazzi, che hanno lavorato con disponibilità migliorando dal punto di vista della tattica individuale e collettiva: ora abbiamo la possibilità di crescere ancora di più. Certo è che il coronavirus non ci ha aiutato con tutte le problematiche che abbiamo avuto, però i miei calciatori hanno continuato a lavorare e a credere in quello che facevamo. Siamo consapevoli di essere cresciuti sotto certi aspetti, ma anche di doverne migliorare altri e lo faremo. Siamo la migliore difesa dopo il lockdown e questo è frutto del nostro lavoro, adesso dobbiamo migliorare in attacco dove non sappiamo leggere al meglio l’ultimo passaggio. Ma questo percorso non è stato semplice perché ci siamo arrivati da una condizione di grande paura per la classifica. Ora andremo a Ferrara per onorare al meglio la partita cercando di ottenere più punti possibile com’è nel nostro DNA”.
  14. Ore 15:51, Firenze, convocati Fiorentina

    Ecco i convocati di Iachini per il match di domani con la Spal. Grande assente Franck Ribery:
    Agudelo, Badelj, Benassi, Brancoli, Caceres, Ceccherini, Chiesa, Cutrone, Dalbert, Dalle Mura, Dragowski, Duncan, Kouamé, Igor, Lirola, Milenkovic, Pezzella, Pulgar, Sottil, Terracciano, Terzic, Venuti, Vlahovic.
  15. Ore 15.45, Torino, Berenguer

    Un questa stagione tra i migliori calciatori del Torino c'è Alejandro Berenguer. Lo spagnolo ha vissuto la sua stagione migliore con i granada e non è passato inosservato all'Estero. Il giocatore è infatti nel mirino spagnolo, più precisamente è seguito da Celta Vigo e Athletic Bilbao.
  16. Ore 15:39 Parma, Inglese recuperato

    Colombi, Sepe.B. Alves, Balogh, Darmian, Dermaku, Gagliolo, Iacoponi, Laurini, Pezzella, Regini. Barillà, Hernani, Kosznovszky, Kulusevski, Kurtic.Adorante, Caprari, Cornelius, Gervinho, Inglese, Siligardi, Sprocati.
  17. @⁨Francesco Magazzino⁩
  18. Ore 14.50, Brescia, Addio Serie A

    Con la partita di oggi contro la Sampdoria il Brescia lascerà definitivamente la Serie A, almeno per questa stagione. Tanti saranno i giocatori che ripartiranno dalla Serie B mentre altri la saluteranno definitivamente, come Daniele Gastaldello che ha deciso di porre fine alla sua carriera da calciatore per iniziarne una da allenatore.
    Il Brescia dice addio alla Serie A ma per Sandro Tonali la carriera in A è ancora lunga. Al giocatore, infatti, toccherà dire addio al Rigamonti ma l'anno prossimo lo rivedremo ancora molto probabilmente nell'Inter.
  19. Ore 14.50, Brescia, Addio Serie A

    Con la partita di oggi contro la Sampdoria il Brescia lascerà definitivamente la Serie A, almeno per questa stagione. Tanti saranno i giocatori che ripartiranno dalla Serie B mentre altri la saluteranno definitivamente, come Daniele Gastaldello che ha deciso di porre fine alla sua carriera da calciatore per iniziarne una da allenatore.
    Il Brescia dice addio alla Serie A ma per Sandro Tonali la carriera in A è ancora lunga. Al giocatore, infatti, toccherà dire addio al Rigamonti ma l'anno prossimo lo rivedremo ancora molto probabilmente nell'Inter.
  20. Ore 14.45 Pisa,il presidente Corrado rassicura i tifosi

    Giuseppe Corrado che in passato ha salvato il Pisa da un ecatombe finanziaria notevole ,oggi si trova visibilmente rammaricato per i play off mancati all'ultima giornata,non era un obbiettivo ,ma era lecito provarci data la situazione favorevole in classifica,il presidente ha provato dunque a rassicurare i tifosi per la stagione successiva,ci riproveremo,ha dichiarato.
  21. Ore 14.45, Milano, Infortunio Krunic

    Assenza abbastanza sorprendente quella di Rade Krunic tra i convocati per l'ultima di campionato contro il Cagliari. La motivazione sta in un affaticamento muscolare che lo terrà precauzionalmente in tribuna. Al suo posto spazio al giovane Torrasi.
  22. Ore 14.42, Parma, Convocati Parma

    Adorante, Alves, Balogh, Barillà, Caprari, Colombi, Cornelius, Darmian, Dermaku, Gagliolo, Gervinho, Hernani, Iacoponi, Inglese, Kosznovszky, Kulusevski, Kurtic, Laurini, Pezzella, Regini, Sepe, Siligardi, Sprocati.
  23. Ore 14.32, Formello, Convocati Lazio

    Acerbi, Adekanye, A. Anderson, D. Anderson, Armini, Bastos, Caicedo, Cataldi, Correa, Guerrieri, Immobile, Jony, Lazzari, Luis Alberto, Luiz Felipe, Lukaku, Marusic, Milinkovic, Moro, Parolo, Patric, Proto, Strakosha, Vavro.
  24. Ore 14.12 Atalanta,si pensa al riscatto di Tameze

    Integrato nella rosa nella seconda parte della stagione,il centrocampista potrebbe essere riscattato dall'Atalanta per 7,5 mln di Euro,diritto di riscatto prestabilito con il Nizza.
  25. Ore 14.03 L'Everton fa sul serio per Reguillon

    Il club allenato da Carlo Ancelotti insiste per il terzino di proprietà del Real,la prima offerta di 18 mln da parte dei "Toffeess " potrebbe non soddisfare le richieste di Florentino Perez,per il terzino blancos si era mossa anche la Roma
  26. Ore 13.50, Roma, Immobile

    Ciro Immobile ha vinto il titolo di capocannoniere di Serie A e la Scarpa d'oro. Nella lista dei convocati della Juventus per l'ultima giornata di campionato non è presente Cristiano Ronaldo che era l'unico con cui il laziale poteva contendersi la Scarpa d'oro. Per il biancoceleste manca solo un gol per raggiungere il record di Gonzalo Higuain ed arrivare così a 36 gol in campionato.
  27. Ore 13:48 Roma, Burdisso DS

    Dopo l'addio di Petrachi come DS si pensa a un ex per affidargli questo ruolo. Nicolas Burdisso attualmente dirigente del Boca Junior.
  28. Ore 13:46, Milano, Dennis

    Secondo quanto riportato da Sky Sport, l’Inter avrebbe messo gli occhi su Dennis del Club Brugge. La società belga valuta il giocatore 25 milioni di euro. Su di lui oltre ai nerazzurri ci sono anche Arsenal, Borussia Dortmund ed Atalanta.
  29. Ore 13.45, Torino, Giampaolo

    Marco Giampaolo resta in pole position per la panchina del Torino. L'allenatore è pronto a tornare in panchina dopo essere stato esonerato dal Milan a inizio campionato. I contatti tra l'allenatore e i dirigenti del Toro c'erano già stati, ma l'incontro decisivo avverrà quando il tecnico di Bellinzona sarà tornato dalle vacanze. L'accordo è sulla durata del contratto biennale ma non c'è ancora traccia dell'ingaggio. Urbano Cairo vorrebbe fosse inferiore ai due milioni stagionali che prendeva al Milan e che vorrebbe conservare anche a Torino. Il tecnico era stato contattato anche dal Cagliari che però sembra preferire Eusebio Di Francesco. In ogni caso, il Torino resta in pole per l'acquisto del tecnico.
  30. Ore 13:41, Bologna, Mihajlovic

    Ultima di campionato anche per il Bologna, già salvo e tranquillo con nessun fine alla partita contro il Torino. Molto importante per Sinisa Mihajlovic che raggiungerà la sua 300esima panchina in Serie A. Ecco le squadre che ha allenato nel nostro campionato:
    - Bologna (76)
    - Catania (23)
    - Fiorentina (48)
    - Sampdoria (64)
    - Milan (32)
    - Torino (57)
    COMPLIMENTI MISTER!
  31. Ore 13:36, Torino, convocati Juventus

    Non convocati De Ligt e Ronaldo per l’ultima partita della stagione contro la Roma prima della sfida delicatissima in Champions League contro il Lione. Ecco i convocati di mister Sarri:
    PORTIERI: Szczesny, Buffon, Pinsoglio
    DIFENSORI: Chiellini, Alex Sandro, Danilo, Bonucci, Rugani, Demiral, Coccolo, Wesley, Frabotta.
    CENTROCAMPISTI: Ramsey, Matuidi, Rabiot, Bentancur, Muratore, Peeters.
    ATTACCANTI: Cuadrado, Higuain, Bernardeschi, Olivieri, Vaioni, Zanimacchia.
  32. Ore 12.47,Lille,preso Burak Yilmaz

    L'attaccante turco sostituirà Osimhen,su di lui si era mosso anche il Benevento
  33. Ore 12.42, Torino , il Ds Vagnati muove le prime strategie di mercato

    Il Ds dei granata si proietta nel futuro in ottica mercato,occhi su Malanga Sarr,svincolato ex centrale del Nizza e su Fares della Spal
  34. Ore 12:13, Milano, convocati Milan

    Ecco i convocati per l’ultima gara della stagione di Stefano Pioli per la partita di stasera contro il Cagliari:
    PORTIERI Begović, A. Donnarumma, G. Donnarumma.
    DIFENSORI Calabria, Duarte, Gabbia, Hernández, Kjær, Laxalt.
    CENTROCAMPISTI Bennacer, Biglia, Bonaventura, Brescianini, Çalhanoğlu, Kessie, Paquetá, Saelemaekers, Torrasi.
    ATTACCANTI Castillejo, Colombo, Ibrahimović, Leão, Maldini.
  35. Ore 11.50, Capri, De Laurentiis

    Ieri il presidente del Napoli ha parlato ai microfoni della Gazzetta dello Sport e si è soffermato sui temi del mercato parlando del futuri Arkadiusz Milik, di Koulibaly ed anche di Ciro Immobile. Ecco le sue parole:"È sempre sul mercato. Andrà via al miglior offerente, non si fanno sconti a nessuno. Altrimenti resterà a Napoli e potrebbe non rientrare tra le scelte dell'allenatore. Koulibaly? Mi dispiacerebbe se andasse via. Ma arriva un momento dove bisogna per forza separarsi. Finora non sono arrivate offerte da 90 milioni. Immobile? Mi piace, certo, ma per acquistarlo dovrei vedere sue terzi dei miei big, cosa improbabile."
  36. Ore 11.32, Serie A, Gli arbitri delle partite di dlmani

    Ecco gli arbitri delle partite di domani:
    SPAL-Fiorentina - Prontera (VAR Piccinini)
    Bologna-Torino - Di Martino (VAR Valeri)
    Genoa-Verona - Irrati (VAR Mazzoleni)
    Lecce-Parma - Mariani (VAR Maresca)
    Sassuolo-Udinese - Amabile (VAR Massa)
  37. Ore 11:18, Verona, Juric

    Ecco le principali dichiarazioni di Ivan Juric alla vigilia di Genoa-Verona:
    «L'ultima partita col Genoa? Pretendo che i ragazzi facciano una partita seria, interpretata nel modo giusto, sempre con la massima attenzione. Chi ama il calcio, come noi, è giusto che onori questo impegno, ed è questo il modo in cui la stiamo preparando, qualsiasi altro tipo di discorso non può che darmi fastidio, e tanto. Avremo nuovamente Rrahmani, mentre in porta ci sarà ancora Radunovic, che si è meritato la riconferma. Cosa intendevo quando ho detto che la Società mi aveva chiesto una retrocessione dignitosa? Semplice: la nostra Società è molto attenta ai conti e al bilancio, che devono sempre essere a posto per garantire continuità al Club. Poi è ovvio che mi è stato chiesto di provare a salvare la squadra, rispettando il budget che mi era stato messo a disposizione. Miglior gara della stagione? Non ce n'è una in particolare, il nostro percorso è stato un crescendo e i ragazzi su molti aspetti mi hanno sorpreso. Di partite importanti ce ne sono state tante, comprese sconfitte con legittime recriminazioni come quella all'andata contro l'Atalanta. La scelta di restare? E' stata naturale, voglio essere parte di questo progetto, migliorare su tutti gli aspetti sportivi l'Hellas Verona. Amo l'idea di poter costruire qualcosa di importante nel tempo, qui a Verona. Prossima stagione? Ci sono degli elementi della squadra attuale ai quali non vogliamo rinunciare e che vogliamo confermare per la prossima stagione. Questa è la prima cosa che vogliamo fare, assieme al Direttore Sportivo D'Amico. Partiamo da una base migliore dello scorso anno, quando comunque l'obiettivo è sempre stato quello di salvarci, base alla quale aggiungere elementi importanti per creare una rosa competitiva. Sorprese? Silvestri, anche grazie al grande lavoro del preparatore Cataldi. Poi Kumbulla, ovviamente, ma anche Zaccagni è cresciuto tantissimo. Pessina? Per noi è davvero importante, lo vorrei ancora qui, così come Gunter. Pazzini? Ho sempre fatto le scelte su base tecnica, non umana. Su di lui mi ero sbagliato, lo avevo sottovalutato e mi sono scusato con lui. Bilancio dopo la ripresa estiva? Penso che abbiamo fatto davvero molto bene, perdendo punti nei minuti finali in molte occasioni, ma la prestazione c'è sempre stata. E' un calcio meno bello senza tifosi, ma è stato giusto ripartire per la salvezza economica di questo settore».
  38. Ore 11.05, Roma, Kumbulla

    La Lazio vuole assolutamente prendere Kumbulla ed il ds della squadra Igli Tare aveva già presentato un' offerta al Verona che però sembra essere insufficiente. I 22 milioni più il cartellino di André Anderson non sembrano soddisfare i gialloblu che chiedono du più. Come se non bastasse si è fatta avanti anche l'Inter per contendersi il giocatore. I neroazzurri avrebbero proposto di acquistare il giocatore per 30 milioni più l'inserimento di due controparti tecniche. Nel caso l' idea di Kumbulla dovesse sfumare, la Lazio si affiderà ai  soliti Acerbi, Luiz Felipe e Radu.<
  39. Ore 11:05, Udine, Fofana

    Seko Fofana ha annunciato alla Gazzetta dello sport che quella contro il Sassuolo sarà l'ultima partita con la maglia dell'Udinese. Ecco le sue parole: “Il mio ciclo a Udine si chiude qui, dopo quattro bellissimi anni. Devo pensare a me. È arrivato il momento di scegliere un’altra destinazione”. La sua presenza nella squadra bianconera è stata veramente fondamentale ed anche i numeri lo dimostrano: 118 presenze, 13 gol e 12 assist, insomma è stata una vera salvezza per la squadra. Ha parlato anche del mister e della vittoria contro la Juve che è arrivata grazie al suo gol:“Il mister ha cambiato la nostra stagione. Ci ha dato fiducia, ha pensato a migliorare la squadra e ha migliorato ognuno di noi. Abbiamo capito che dovevamo giocare più insieme e con personalità”. e poi ancora: Quella corsa contro la Juve col gol è stato come The last dance, la mia ultima perla con la maglia dell'Udinese .In quel gol c'è la mia personalità, sono andato in porta da solo. E poi mi sono preso la mia rivincita su Alex Sandro che mi aveva rotto il perone tre anni fa". Infine ha parlato del futuro “Sono un nomade. Ho giocato in tre paesi, Francia, Inghilterra, Italia. Dove pensavo che non sarei mai venuto e invece ci sono da quattro anni, magari ci resto pure. Sarà difficile stare bene come a Udine”.<
  40. Ore 11:01, Roma, Smalling

    Mancano due giorni per la consegna delle liste Uefa, ma la distanza tra Roma e Manchester United per Smalling è sempre lontana. I giallorossi offrono un prestito oneroso a 3 milioni di euro più altro 12 milioni di riscatto, mentre i “Red Devils” chiedono 3 milioni di euro per il prestito e 15 milioni per il riscatto.
  41. Ore 11:00, Castelvoturno, Convocati Napoli

    Ospina, Meret, Karnezis, Di Lorenzo, Mario Rui, Manolas, Luperto, Ghoulam, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj, Allan, Zielinski, Elmas, Younes, Fabian Ruiz, Demme, Lobotka, Callejon, Lozano, Insigne, Mertens, Milik, Politano.
  42. Ore 10:57, Venezia, Cardoselli

    Dopo la salvezza è tempo di pensare al calciomercato per il Venezia. I veneti hanno già fatto il primo colpo, si tratta di Cassio Cardoselli lo scorso anno in maglia Carrarese. Il centrocampista classe ‘98 firmerà in giornata il suo nuovo contratto. Non solo dal punto di vista del campo, anche dal punto di vista societario c’è un cambiamento. Collauto che fino a ieri era il responsabile del settore giovanile, andrà a fare il direttore sportivo aiutato da Poggi.
  43. Ore 10:39, Milano, Conti

    Dopo il colpo subito durante Sassuolo-Milan Andrea Conti è stato sottoposto ad un intervento per la revisione artroscopica con regolarizzazione del menisco mediale. Ecco il comunicato del Milan:
    “AC Milan comunica che Andrea Conti, a seguito del persistere della sintomatologia dolorosa dopo il trauma del ginocchio sinistro occorso in Sassuolo-Milan, è stato sottoposto, in data odierna, a revisione artroscopica con regolarizzazione del menisco mediale. La procedura è stata eseguita dal Prof. Pier Paolo Mariani alla presenza del medico sociale rossonero Mario Brozzi”.
  44. Ore 10:35, Cagliari, Di Francesco

    Eusebio Di Francesco sembra essere il favorito per la panchina del Cagliari. Pare quindi che il match di stasera contro il Milan sia l'ultimo per Walter Zenga.
  45. Ore 10:20, Firenze, Hancko

    La Fiorentina secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, avrebbe rinnovato di un altro anno il prestito di Hancko allo Sparta Praga. Alla fine di quest’ultimo anno i cechi decideranno se riscattarlo alla cifra di 3 milioni di euro più bonus oppure se farlo ritornare a Firenze.
  46. Ore 00.30, Italia, Le partite di oggi in Tv

     
    Oggi inizia la 38esima e ultima giornata di serie A, si disputano le prime cinque partite della giornata:
    Brescia-Sampdoria Ore 18.00 (DAZN)
    Atalanta-Inter Ore 20.45 (DAZN)
    Juventus-Roma Ore 20.45 (SKY)
    Milan-Cagliari Ore 20.45 (DAZN)
    Napoli-Lazio Ore 20.45 (SKY)
    Oggi si gioca anche la finale di FA Cup, alle ore 18.30: Arsenal-Chelsea (DAZN)
  47. Ore 00.01 Calcio, Le partite di oggi

     
    Oggi inizia la 38esima e ultima giornata di Serie A. Si giocano cinque partite: Brescia-Sampdoria alle ore 18.00, un match che vale poco ai fini della classifica, con entrambe le squadre che hanno già terminato il proprio campionato e che schiereranno riserve e giovani. Alle ore 20.45 le altre partite: il big match di giornata è Atalanta-Inter dove le due squadre sono rispettivamente terza e seconda, distanziate da un punto in classifica, i bergamaschi cercano una vittoria per assicurarsi il secondo posto e per superare altri record (come raggiungere i 100 gol segnati), mentre gli uomini di Conte si assicurerebbero lo stesso secondo posto anche con un pareggio, sarà una sfida scoppiettante; altro match di cartello, ma senza obiettivi, è Juventus-Roma con i bianconeri già campioni di Italia che si preparano per la sfida di ritorno degli ottavi di Champions contro il Lione, e la Roma, matematicamente quinta, che punta a far bene in Europa League; Milan-Cagliari è una sfida in tranquillità per entrambe: i rossoneri vogliono chiudere con un'altra vittoria il campionato post-covid che li vede ancora imbattuti e in gran stato di forma, mentre i sardi, reduci dalla vittoria con la Juve, venderanno cara la pelle; Napoli-Lazio, altra sfida interessante, vede sfidarsi i partenopei che cercheranno di prepararsi per il ritorno degli ottavi di Champions contro il Barcellona, e i biancocelesti che, quarti in classifica, possono ancora arrivare secondi con una vittoria. Oggi si disputa, alle 18. 30, anche la finale di Fa Cup tra Arsenal e Chelsea.