fantatifose parma giulia bandini

Per questa puntata abbiamo deciso di puntare su una delle neo promosse, ed abbiamo contattato Giulia che sembra essere un peperino, viso d' angelo ma siamo certi che dietro quel viso si cela una ragazza che non si ferma mai.

Ciao a tutti, sono Giulia, ho 23 anni e sono di Parma. Sono una grandissima tifosa del Parma, ben ritornata in serie A. Come recita il nostro motto: "Come noi nessuno mAi". Attualmente frequento l'Università e sono all'ultimo anno del corso di laurea magistrale in Programmazione e gestione dei servizi sociali. Nei prossimi mesi partirò per svolgere un tirocinio universitario in Francia, precisamente a Caen, dove elaborerò la mia tesi sperimentale. Una volta conseguita la mia seconda laurea, preparerò l'esame di abilitazione sperando di trovare lavoro nel mio settore di studi. Amo lo sport, da piccola praticavo nuoto e negli ultimi anni faccio salsa portoricana e palestra. Keep going
giulia bandini fantatifosa del parma
Clicca qui per seguire Giulia su Instagram
Ognuno di noi si approccia a questo sport in determinati modi, ma noi vorremmo sapere com' è nata questa tua passione?

Ho iniziato a seguire il calcio sin da quando ero piccola essendo appassionata di sport soprattutto di squadra. Tuttavia, andavo allo stadio raramente. Lo seguivo prevalentemente in televisione. Negli ultimi anni invece lo seguo con molta costanza, passione e cuore

Ti senti più una tifosa da curva o da tribuna? E perché?

Allo stadio sono abbonata in Tribuna insieme a mio padre in modo da poter guardare la partita con maggiore attenzione e con una visione, a parer mio, migliore di gioco. Solo in caso di trasferta vado in curva. Vivo lo stadio a 360°

Allo stadio sei una calma o una scalmanata e urla e canta?

É difficile dover prendere una scelta. Come calciatori, intesi sia come persone che come giocatori di calcio, stimo moltissimo Alessandro Lucarelli e Alessandro Diamanti. Lucarelli fa parte della storia del Parma.. un calciatore onesto, pulito, di classe, umile e che non ha mai mollato. È la tenacia per antonomasia. Di Diamanti ammiro molto la grinta. Mi piace vedere che non ha paura quando ha il pallone tra i piedi

giulia bandini fantatifosa del parma
Vediamo di provocarti, qual'è il calciatore che ti attrae maggiormente? Non solo dal punto di vista estetico.

É difficile dover prendere una scelta. Come calciatori, intesi sia come persone che come giocatori di calcio, stimo moltissimo Alessandro Lucarelli e Alessandro Diamanti. Lucarelli fa parte della storia del Parma.. un calciatore onesto, pulito, di classe, umile e che non ha mai mollato. È la tenacia per antonomasia. Di Diamanti ammiro molto la grinta. Mi piace vedere che non ha paura quando ha il pallone tra i piedi

Ricordi ancora qual' è stata la tua prima maglia da calcio?

Ovviamente maglia del Parma. La prima maglia del calcio che ho avuto è stata quella di Gilardino, un calciatore che ha sempre avuto una forte empatia e sintonia con noi tifosi e con la nostra città

giulia bandini fantatifosa del parma
Contenta per il mercato fatto dal tuo Parma?

Diciamo di sì, sono fiera del nostro allenatore e della maggior parte delle decisioni che prende. Siamo ritornati da poco in serie A, ma dopo l'impresa storica che abbiamo svolto scalando dalla serie D alla serie A in soli 3 anni non ho più paura di nulla. Tutto è possibile se ci credi fortemente

Parlando di fantacalcio, volevamo sapere se conosci questo gioco e lo pratichi?

Purtroppo non sono riuscita per mancanza di tempo a prender parte al Fantacalcio. Ma mi piacerebbe molto farlo nei prossimi anni

giulia bandini fantatifosa del parma
All' asta fantacalcio potresti essere influenzata dai colori che ami?

Se nei prossimi anni riuscirò a prenderne parte, penso che mia fede calcistica mi porterà a prendere molte decisioni, forse anche troppo d'istinto e non ben ponderate.

Molti fantallenatori si lamentano della fortunaa degli altri, ma secondo te in che percentuale incide la dea bendata in questo gioco?

Secondo me per un buon 30% è deciso dalla sorte.

giulia bandini fantatifosa del parma
Clicca qui per seguire Giulia su Instagram
Scudetto 2018/2019 a chi?

Temo che quest'anno il campionato di Serie A venga vinto dalla Juve.. ovviamente lo dico senza molto entusiasmo.. Ha calciatori che fanno veramente la differenza. Quindi, chapeau

Giulia è stato un piacere intervistarti, vuoi fare un saluto ai nostri followers, che speriamo possano diventare anche tuoi?

Vi saluto tutti, tifosi di qualunque squadra di calcio perchè questo sport deve solo unire, e vi ringrazio per avermi scelta per l'intervista Vorrei inoltre salutare la mia amica Benedetta Zoni, che per la prossima metà di campionato 2018/2019 sarà in Francia con me per svolgere un tirocinio universitario e si dovrà sorbire in quei mesi tutte le partite della mia amata squadra Parma. Magari riuscirò nell'impresa di avvicinare un'altra persona a vivere l'amore per il calcio