live news fantapiu3

FantaNews

Cagliari-Bologna, le pagelle: Pereiro a sorpresa pesca il jolly al 93'

Il Cagliari trova altri 3 punti e rialza la testa, +4 per Pereiro, +3 per Orsolini e Pavoletti.

Lorenzo Gallazzi

Di Lorenzo Gallazzi

martedì 11 gennaio 2022

post-19

Match tra Cagliari e Bologna di martedì sera che vede affrontarsi due società rossoblu.
In particolare la squadra di casa ha forte necessità di punti, ma contro questo Bologna nulla è scontato. Primo tempo noioso, ma nel secondo l'intensità si alza.

CAGLIARI:


CRAGNO: 6,5
Sulla punizione non può farci praticamente nulla, se non magari partendo in anticipo.
Poi salva sullo stesso Orsolini in maniera strepitosa. 
La vittoria è molto merito suo.
 

ALTARE: 6
Parte molto bene, staccandosi anche in fase offensiva, ma la sua prestazione è climax discendente.

LOVATO: 6,5
Alterna chiusure da grandissimo giocatore a delle sbavature anche banali. 
Nel complesso però i suoi interventi son fondamentali.
Lascia intravedere un buonissimo potenziale.

CARBONI: 6
Un po' troppo in ombra, si limita al compitino.

BELLANOVA: 6
Molto più propositivo di Carboni, in fase offensiva segue bene.
Tant'è che si ritrova una ghiottissima occasione sui piedi, ma sciupa malamente.
Da apprezzare la voglia di fare la differenza.

GRASSI: 6
Cerca un paio di volte la botta da fuori e dimostra di essere potenzialmente pericoloso.
Match positivo.

MARIN: 6
Rispetto alle sue possibilità è un po' sotto la media, ma comunque abbastanza nel vivo del match.

DEIOLA: 6
Esce dopo un'ora, senza commettere errori di rilevanza.

LYKOGIANNIS: 5,5
Un po' troppo in difficoltà e raramente propositivo.
Concede il calcio di punizione del gol in modo troppo "stupido".

JOAO PEDRO: 7
Anche quando la sua squadra è in difficoltà è un punto di riferimento e un esempio per i compagni.
La sua giocata risolve il match.

PAVOLETTI: 7
Gioca moltissimo per i compagni e le sue sponde son fondamentali.
Oltre a ciò pesca anche il +3.

DALBERT: 6
Subentra e spinge nella maniera giusta.

PEREIRO: 7,5
È lui il MOTM.
Gol e assist in pochi minuti. Poco da aggiungere.

ZAPPA: S.V.

MAZZARRI: 6,5
I cambi danno ragione a lui. Speriamo possa essersi davvero sbloccato.

BOLOGNA:

SKORUPSKI: 5,5
Si lascia bucare sul suo palo e rovina una buona prestazione.

BONIFAZI: 6
Fino alla sua uscita la squadra non soffre molto e non concede grossissime occasioni agli avversari.

BINKS: 6,5
È tra i migliori dei suoi. Erige un buonissimo muro.

THEATE: 5
La sua prestazione non è eccellente, soprattutto per via del gol di Pereiro a cui concede veramente troppo spazio.

SKOV OLSEN: 5,5
Punta spesso l'uomo, ma non crea quasi mai problemi agli avversari.
Conquista però la punzione per Orsolini.
 

SORIANO: 5,5
Un vero e proprio fantasma. Mancano le sue giocate.
 

DOMINGUEZ: 6,5
Offre un pallone a Skov Olsen che può risolvere il match e che andrebbe fatto vedere nelle scuole calcio.
A metà campo mette spessore.
 

SVANBERG: 6
Si vede che è un gran giocatore. Non stecca quasi mai.

DIJKS: 5,5
Ricordarsi sue giocate positivi è veramente difficile.

ORSOLINI: 7
Pennellata su punizione e sarebbe stata doppietta contro il 90% dei portieri. (Non contro Cragno).

ARNAUTOVIC: 6
Fa la partita che da lui ti aspetti: molto sacrificio, contatti fisici e sponde.
Il lavoro sporco è suo.

DE SILVESTRI: 6
Un pelo in difficoltà sulla corsa, spende il suo giallo, ma di fatto non concede granché.

FALCINELLI: S.V.

VIOLA: S.V.

MIHAJLOVIC: 6
Partita che sarebbe potuta finire in qualsiasi modo. Gli eventi son girati un pelo storti e a portieri invertiti probabilmente il risultato sarebbe stato diverso

Ultime News

Venezia: 10 nuovi casi di positività
infortuni Venezia: 10 nuovi casi di positività

A serio rischio la gara di sabato contro l’Inter

Udinese: Ufficiale Pablo Mari
calciomercato serie a Udinese: Ufficiale Pablo Mari

Arriva in prestito fino al termine della stagione

Lazio-Atalanta: curiosità e statistiche su uno dei big match della 23esima giornata
statistiche match Lazio-Atalanta: curiosità e statistiche su uno dei big match della 23esima giornata

Analisi e statistiche della sfida tra i ragazzi si mister Sarri e mister Gasperini