Share on Social:
Lazio Genoa pagelle ancora Immobile e Correa che disastro Radovanovic

La Lazio vince, e continua la rincorsa per un posto Champions. Gara dominata per larghi tratti, soffre eccessivamente il ritorno del Genoa che gli crea non poche apprensioni nel finale.

LAZIO - GENOA 4-3

LAZIO
REINA VOTO 6
Bella parata su Strootman, poi subisce 3 reti. Forse solo sul gol di Shomurodov poteva fare qualcosa in più.
MARUSIC VOTO 5
Sfortunato in occasione dell'autogol, si perde poi Shomurodov che lo beffa nel finale. Non dà l'impressione di essere a suo agio nei 3 dietro.
HOEDT VOTO 6
Controlla bene Destro nel primo tempo, qualche affanno in più con Scamacca, ma se la cava.
RADU VOTO 6
Anche lui fa buona guardia, non commette errori in marcatura ma certo non ha la sicurezza che dimostra quando c'è Acerbi a guidare il reparto.
LAZZARI VOTO 7
Solita partita di corse e ripartenze, ha un osso duro come Zappacosta ed entrambi vanno a mille. Quando esce il suo avversario diretto mette il turbo e strappa come solo lui sa fare.
MILINKOVIC SAVIC VOTO 7
A volte un po' lezioso, ma ha una qualità superiore alla media. Un gigante in mezzo al campo.
LEIVA VOTO 5.5
Il meno lucido del centrocampo. Non scherma gli attacchi genoani ed è troppo falloso. Inzaghi lo toglie per non rischiare di rimanere in 10.
LUIS ALBERTO VOTO 7
Nel primo tempo sonnecchia. Si scatena nella ripresa con un gol all'incrocio, poi partecipa al secondo gol di Correa e trova un attento Perin a negargli la doppietta.
LULIC VOTO 6
Tiene la posizione, non soffre le incursioni di Goldaniga ed e' attento in fase di non possesso. Esce stremato, la forma non è quella dei giorni migliori.
CORREA VOTO 7.5
Il migliore in campo, attraversa un momento strepitoso. Fortunato in occasione del primo gol, ma poi realizza un'altra doppietta e si conferma un cecchino sotto porta.
IMMOBILE VOTO 7
Potrebbe segnare in avvio, ma Perin gli nega 2 volte la gioia del gol. Rete che troverà col solito rigore, poi offre l'assist a Luis Alberto che piazza il pallone all'incrocio.
CATALDI VOTO 5.5
Non entra bene in partita, commette un inutile rigore che permette al Genoa di crederci fino alla fine. Eh sì che era entrato per gestire...
FARES VOTO 6
Entra nel finale, non si mette in evidenza, rimedia un giallo evitabile.
PAROLO VOTO SV
Gioca troppo poco per meritare il voto.
AKPA AKPRO VOTO SV
In campo per meno di 10 minuti, non giudicabile.
PEREIRA VOTO SV
In campo nel finale, non giudicabile
ALL. S. INZAGHI VOTO 6.5
Bella Lazio che domina per quasi 70 minuti, nel finale soffre troppo il Genoa che per poco non trova la rimonta clamorosa.
GENOA
PERIN VOTO 6
Compie 5,6 parate importanti, ma prende 4 reti e sono tante. Forse sull'ultimo gol di Correa poteva fare qualcosa di più.
BIRASCHI VOTO 6
Aggressivo e attento all'inizio, il giallo lo condiziona e deve controllare la sua verve agonistica.
RADOVANOVIC VOTO 4.5
Il peggiore, è molle sul rimpallo che porta al gol di Correa, poi sbraccia su Immobile e fa rigore. Ballardini lo toglie dopo 45 minuti.
MASIELLO VOTO 6
Immobile e Correa sono scatenati e difficili da affrontare, non commette sbavature evidenti e questo è già abbastanza.
GOLDANIGA VOTO 5.5
Non ha la corsa e la velocità di Zappacosta, tiene la posizione e non aiuta il centrocampo in fase di costruzione. Rivedibile.
STROOTMAN VOTO 6
Solita prestazione di sostanza, chiama Reina alla difficile parata poi cala di condizione e viene sostituito.
BADELJ VOTO 6
Non una gran partita la sua, ha il merito di imbeccare Eldor che riapre il match.
ZAJC VOTO 5.5
Timido, poco propositivo, viene sostituito all'intervallo dopo 45' anonimi.
ZAPPACOSTA VOTO 6.5
Gran duello col treno Lazzari, finche' rimane in campo non sfigura, ne esce una bella sfida senza vincitori né vinti.
SHOMURODOV VOTO 6.5
Ha l'argento vivo addosso, tiene Marusic in apprensione, e nel finale lo becca piazzando il gol del 4-3.
DESTRO VOTO 6
Fa a sportellate con Hoedt, bel duello, si rende pericoloso in apertura, poi Ballardini mette più fisicità inserendo Scammacca.
PJACA VOTO 6
Senza infamia e senza lode, prova qualche giocata, troppo poco.
SCAMACCA VOTO 6.5
Trasforma il rigore e tiene in apprensione Hoedt e Radu.
GHIGLIONE VOTO 6.5
E' vivo, da una sua incursione nasce l'autorete di Marusic.
ROVELLA VOTO 6
Buon impatto, ma non ha la qualità di Strootman.
CASSATA VOTO 6
Entra non benissimo, rimedia un giallo e viene condizionato dall'impeto di Lazzari e Milinkovic.
ALL. BALLARDINI VOTO 5.5
Per 70 minuti soffre troppo la furia agonistica della Lazio, nel finale i suoi reagiscono come ci si attendeva e per poco non arriva il clamoroso pareggio.