Share on Social:
classifiche e statistiche Legni Colpiti della serie a 2019/20

Vi diamo il benvenuto ad un nuovo articolo dedicato alle statistiche di Serie A. Oggi cercheremo di analizzare soprattutto i maledetti legni colpiti da squadre e calciatori del campionato.

LE SQUADRE CHE HANNO COLPITO PIÙ LEGNI
Una stagione davvero sfortunata per il Napoli non solo dal punto di vista degli infortuni, ma anche per legni colpiti dato che i partenopei ne vantano ben 19. Secondo posto per la capolista Juventus che nonostante sia primo in classifica, magari con un po' di fortuna avrebbe avuto magari qualche punto in più dato i 17 legni colpiti. Al 3' posto poi ci sono un trittico di squadre: Atalanta, Verona e Milan che seguono più lontane a quota 13.
LE SQUADRE CHE HANNO SUBITO PIÙ TIRI SUI LEGNI
La più "fortunata" del campionato è il Brescia, con le rondinelle che hanno visto ben 16 volte i loro avversari colpire i legni. Subito dopo c'è il Verona che oltre ad avere un gran gioco e ottimi risultati, ha subito ben 15 tiri poi terminati sui legni della porta difesa da Silvestri. Anche qui sul gradino più basso del podio ci sono un trittico di squadre, ovvero: Roma, Sassuolo e Spal.
I GIOCATORI CHE HANNO COLPITO PIÙ LEGNI
Anche qui si nota la grande sfortuna del Napoli in questo campionato ed infatti in testa a questa speciale classifica ci sono gli azzurri Mertens e Insigne a quota 5. Anche a 4 c'è un altro attaccante campano, ovvero Milik che fa compagnia al fenomeno portoghese Ronaldo. Tanti i giocatori invece a quota 4 tra cui spiccano i vari Belotti, Balotelli, Chiesa, Boga, Dybala, Theo Hernandez, Luis Alberto, Nainggolan e Sansone.
Questo era il nostro articolo in cui abbiamo analizzato le statistiche sui legni delle varie squadre e calciatori di A. A domani per nuove statistiche dedicate al massimo campionato italiani.