live news fantapiu3

FantaNews

SE AVESSE PRESO...

A prendere alcuni voti assurdi Bajrami, Obi, Marin, Fabian Ruiz e molti altri...

Lorenzo Gallazzi

Di Lorenzo Gallazzi

martedì 14 settembre 2021

post-19

Terza giornata che non delude in quanto a bonus e divertimento. Nonostante la buona quantità di punti fatti per bonus a volte può essere mezzo voto a fare la differenza. Ecco perché in “Se Avesse Preso…” analizziamo le differenze di voto tra Fantapiu3, Fantagazzetta, Gazzetta dello Sport, Corriere dello sport e Tuttosport, che non mancano mai:
 

EMPOLI - VENEZIA:

Bajrami: i suoi voti sono uno splendido andirivieni di 6,5 e 7 interrotto però dall'incredibile 5,5 della Gazzetta dello Sport.

Vicario: il 5,5 del Corriere dello sport è un'isola in un mare di 6,5. 

Busio: spicca il 7 della Gazzetta dello Sport.

Ceccaroni: vedi Busio.

 

NAPOLI - JUVENTUS:

Fabian Ruiz: i suoi voti oscillano tra il 6 di Fantapiu3 e il clamoroso 7,5 del Corriere dello Sport.

Politano: il 7,5 del Corriere dello Sport è esattamente un voto superiore agli altri giudizi.

Mckennie: tra i vari 5,5 e 6 spicca, ma in negativo, il 4,5 di Tuttosport

Un solo caso per l'undici di mister Allegri.


 

ATALANTA - FIORENTINA:

Sportiello: il 5 del Corriere dello Sport è esattamente un voto inferiore agli altri giudizi.

Pasalic: salvato in extremis dal 6 di Tuttosport. Igor: peccato soltanto per il 5,5 di Fantagazzetta.

nient'altro degno di nota.
 

SAMPDORIA - INTER:

Audero: i voti che si discostano dal 6 sono il 5,5 di Tuttosport e il 7 della Gazzetta dello Sport.

Un solo caso per i padroni di casa.

Çalhanoglu: per sua fortuna vi è il 6 della Gazzetta dello Sport

Anche per i nerazzurri son poche le incongruenze.

CAGLIARI - GENOA:

Cragno: il 5 del Corriere dello Sport interrompe una perfetta serie di 6.

Marin: tra il 7 di Fantagazzetta e il 5,5 di Tuttosport vi è un baratro. 

Pandev: la sua ancora di salvataggio è il 6 del Corriere dello Sport.

Toure: peccato soltanto per il 5,5 di Fantagazzetta.

 

SPEZIA - UDINESE:

Hristov: il 5 della Gazzetta dello Sport è decisamente inferiore agli altri giudizi.

Kovalenko: in una sfilza di voti negativi si fa spazio il 6 di Fantagazzetta.

Molina: la sua insufficienza è rappresentata dal 5,5 del Corriere dello Sport

Makengo: vedi Molina.
 

TORINO - SALERNITANA:

Ola Aina: il 5,5 del Corriere dello Sport è l'unico neo.

Una sola discordanza tra i torinesi. 

Coulibaly M.: è veramente incredibile come una testata possa valutare la sua prestazione da 6 (Corriere dello Sport) e un'altra da 4 (Tuttosport).

Obi: il 4,5 di Tuttosport in mezzo a tutti i 6 è un pugno in un occhio

 

MILAN - LAZIO:

Tutti voti alti e combacianti per i milanisti.

Lazzari: se non fosse per il 6 del Corriere dello Sport sarebbero tutte insufficienze. 

Acerbi: vedi Lazzari.
 

ROMA - SASSUOLO:

Ibanez: il 5,5 di Fantagazzetta è l'unico giudizio diverso da 6.
Vina: il 6 della Gazzetta dello Sport è il solo voto differente da 5. 

Toljan: i suoi voti sono compresi tra i 5 di Corriere e Tuttosport e il 6,5 di Fantagazzetta.

Ferrari: quattro voti verdi su cinque non è male. (5,5 per Fantagazzetta).

 

BOLOGNA - HELLAS VERONA:

Tutto perfetto tra i rossoblù.

Hongla: dovrebbe ringraziare e molto Fantapiu3 per il 6. 

Dawidowicz: peccato solamente per 5,5 del Corriere dello Sport.

 

Dopo i casi di questa giornata conclusa, si conclude anche questo appuntamento con le differenze di voto tra Gazzetta dello Sport, Fantagazzetta, Fantapiu3, Corriere dello Sport e Tuttosport.

Ci vediamo dopo la Champions!


 

Ultime News

Juventus conferenza Allegri buono il risultato meno la prestazione
conferenze stampa Juventus conferenza Allegri buono il risultato meno la prestazione

Le principali dichiarazioni dell'allenatore juventino

Atalanta conferenza Gasperini stasera impresa mancata
conferenze stampa Atalanta conferenza Gasperini stasera impresa mancata

Le dichiarazioni dell'allenatore nel post partita

Champions League Atalanta infortunio per il calciatore
infortuni Champions League Atalanta infortunio per il calciatore

Costretto alla sostituzione durante l'intervallo