Hellas Verona: al Bentegodi passa il Bari, il tabellino
live news fantapiu3

FantaNews

Hellas Verona: al Bentegodi passa il Bari, il tabellino

Il report del match di Coppa Italia degli scaligeri

Fausto Vassoney

Di Fausto Vassoney

domenica 07 agosto 2022 20:55

post-19

scarica l applicazione di fantapiu3 da Apple store

Scarica l'app di Fantapiu3 da Apple store



scarica l applicazione di fantapiu3 per android da google play store

Scarica l'app di Fantapiu3 da Google store





SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

Serata no quella dell'Hellas Verona, che in Coppa Italia deve arrendersi al Bari, padrone del risultato. Il match si è infatti concluso sull'1 a 4 in favore dei pugliesi, grazie alla tripletta di Cheddira, protagonista della sfida, e al gol di Folorunsho. Per l'Hellas in gol Lasagna nel primo tempo, a sancire il momentaneo vantaggio, poi ribaltato dei baresi. Pesa sul risultato l'espulsione rimediata da Davide Faraoni. Ma andiamo a vedere nel dettaglio le fasi del match.

Questo il report completo diramato dall'Hellas Verona:

 

"Si è conclusa 1-4 Hellas Verona-Bari, partita valida per i 32esimi di finale della Coppa Italia Frecciarossa 2022/23. Dopo la rete del vantaggio gialloblù siglata da Kevin Lasagna al 16’ del primo tempo, per gli ospiti sono andati in gol Folorunsho e Cheddira con una tripletta. I gialloblù escono così dalla competizione.

Venendo alla cronaca, parte meglio l’Hellas che al 3’ del primo tempo ha subito un’occasione con Lasagna: il numero 11 defilato sulla destra crossa verso il centro dell’area per Henry, ma l’attaccante francese viene anticipato dall’uscita di Caprile prima di poter colpire a rete.

Due minuti più tardi è sempre Lasagna ad impensierire la difesa biancorossa, con un destro dal centro dell’area sul quale però il portiere pugliese riesce ancora ad intervenire.

Al 16’ è proprio Lasagna a trovare la rete che vale il vantaggio per il Verona: di destro il numero 11 infila la difesa biancorossa e porta così in vantaggio i padroni di casa.

Al 30’ il Bari sigla la rete del pareggio: con un colpo di testa sotto porta, Folorunsho trova infatti il gol dell’1-1. Al 44’ gli ospiti passano poi in vantaggio con Cheddira, che dal cuore dell’area di destro trova il gol.

Allo scadere è l’Hellas a sfiorare la rete del 2-2 con Henry: il numero 9 francese prova la conclusione potente dal cuore dell’area, tiro che viene parato da Caprile.

Nella ripresa, il Verona ha un’altra chance per pareggiare con Faraoni, che prova il piazzato di sinistro dal cuore dell’area, ma Caprile con un intervento in tuffo respinge in corner.

Due minuti più tardi è però ancora il Bari ad andare in gol, con Cheddira che trasforma un calcio di rigore.

Al 10’ Henry ha l’occasione per riaprire il match: il francese ci prova con una conclusione di sinistro dal limite dell’area, ma Caprile ancora una volta riesce ad intervenire e devìa il suo tiro sul palo.

Al 33’ poi il Bari trova la rete del 1-4 con Cheddira, che dal cuore dell’area segna di destro che chiude la partita.

Il prossimo impegno dei gialloblù sarà quello di lunedì 15 agosto (ore 18.30) quando il Verona scenderà in campo al ‘Bentegodi’ contro il Napoli, match valido per la 1a giornata della Serie A TIM 2022/23.

 

HELLAS VERONA-BARI 1-4
Reti: 16' pt Lasagna, 30' pt Folorunsho, 44' pt, 8' st (rig.) e 33' st Cheddira

HELLAS VERONA (3-5-2): Montipò; Dawidowicz, Günter, Ceccherini (dal 24' pt Magnani, dal 1' st Amione); Faraoni, Tameze (dal 26' st Barak), Hongla, Ilic, Lazovic; Henry (dal 15' st Piccoli), Lasagna (dal 26' st Djuric)
A disposizione: Chiesa, Berardi, Veloso, Terracciano, Coppola, Retsos, Cortinovis, Sulemana
Allenatore: Gabriele Cioffi

BARI (4-3-1-2): Caprile; Pucino, Di Cesare (dal 30' st Gigliotti), Terranova, Ricci; Benedetti (dal 30' st Maiello), Maita (dal 40' st Bosisio), Folorunsho; Botta; Cangiano (dal 15' st Bellomo), Cheddira (dal 40' st Mallamo)
A disposizione: Frattali, Polverino, Antenucci, D'Errico, Galano, Mazzotta, Dorval
Allenatore: Michele Mignani

Arbitro: Niccolò Baroni (Sez. AIA di Firenze)
Assistenti: Marco Trinchieri (Sez. AIA di Milano), Marco Ceccon (Sez. AIA di Lovere)

NOTE. Ammoniti: Di Cesare, Lazovic. Espulso: Faraoni. Spettatori: 6576."

Ultime News

Rassegna stampa dei quotidiani sportivi del 6 ottobre 2022
rassegna stampa Rassegna stampa dei quotidiani sportivi del 6 ottobre 2022

Le principali news sulle prime pagine dei quotidiani sportivi

Voti fantacalcio Champions League dalle redazioni fantacalcio
voti fantacalcio Voti fantacalcio Champions League dalle redazioni fantacalcio

Sprofonda il Milan, Ok Juve ma si fa dura, City e Real in scioltezza

Napoli: ufficiale il rinnovo di un baby gioiello
calciomercato serie a Napoli: ufficiale il rinnovo di un baby gioiello

Il comunicato del club ad annunciare l'accordo con il giocatore