Andrea Ranocchia da l’addio al calcio giocato, l'annuncio sui social
live news fantapiu3

FantaNews

Andrea Ranocchia da l’addio al calcio giocato, l'annuncio sui social

L’ex difensore di Monza ed Inter appende gli scarpini al chiodo a 34 anni

Marco Vicari

Di Marco Vicari

giovedì 22 settembre 2022 23:07

post-19

scarica l applicazione di fantapiu3 da Apple store

Scarica l'app di Fantapiu3 da Apple store



scarica l applicazione di fantapiu3 per android da google play store

Scarica l'app di Fantapiu3 da Google store





SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

In mattinata era arrivata la notizia della rescissione del suo contratto con il Monza, in serata ha voluto spiegare le sue motivazioni con due video sui social, Andrea Ranocchia dopo il brutto infortunio con il Monza all’età di 34 anni appende gli scarpini al chiodo, queste le sue dichiarazioni principali prese dal video su Instagram:

“Oggi in tanti di voi avranno letto la notizia della mia rescissione del contratto con il Monza adesso sono qua per darvi una spiegazione. Ho iniziato a giocare a calcio 30 anni fa con tantissima passione, ho iniziato qui da Bastia Umbria e ci sono stati momenti stupendi in cui si diverte rincorrendo il pallone. Non ho mai pensato a dove sarei potuto arrivare e fortunatamente ho trasformato la mia passione in lavoro,mi porterò dietro un esperienza bellissima, ho conosciuto Pietro Montanelli, che mi ha scoperto come difensore e mi ha trasformato nel calciatore che ero fino a poco fa. Devo ringraziare tutti gli allenatori che ho avuto, vi ho pensato tantissimo in questi giorni,Antonio Conte mi ha cambiato è un allenatore che ti assorbe e ti fa cambiare il modo di pensare, grazie a lui sono diventato un vincente,quando una persona come lui   ti lascia, non sei più come prima, grazie a lui è  iniziata la mia carriera ad alti livelli. Ho sempre dato tutto e ringrazio soprattutto la mia famiglia per il supporto e per le gioie. Era ormai da un anno e mezzo che stavo vivendo un periodo difficile, a livello motivazionale, già da quando ero all’Inter, ringrazio il Monza per avermi offerto questa opportunità, ma ad un certo punto ho sentito che dentro di me non c’era più niente e ho iniziato a farmi qualche domanda, il brutto infortunio a Napoli mi avrebbe tenuto fuori dal campo per molto tempo, così ho riflettuto con la società che mi ha dato grande fiducia e ho pensato che fosse giusto non prendere in giro nessuno. Non ho più niente da dare, ho parlato con Adriano Galliani ci siamo lasciati da amici, è stato un signore e mi ha capito. Ora mi prendo un po’ di tempo per calmare queste emozioni e per pensare al mio futuro, ma sicuramente non tornerò a giocare a calcio, non è più quello che voglio“.

 

Ultime News

Rassegna stampa dei quotidiani sportivi del 6 ottobre 2022
rassegna stampa Rassegna stampa dei quotidiani sportivi del 6 ottobre 2022

Le principali news sulle prime pagine dei quotidiani sportivi

Voti fantacalcio Champions League dalle redazioni fantacalcio
voti fantacalcio Voti fantacalcio Champions League dalle redazioni fantacalcio

Sprofonda il Milan, Ok Juve ma si fa dura, City e Real in scioltezza

Napoli: ufficiale il rinnovo di un baby gioiello
calciomercato serie a Napoli: ufficiale il rinnovo di un baby gioiello

Il comunicato del club ad annunciare l'accordo con il giocatore