Consigli Fantacalcio per la 31ª giornata di Serie B
live news fantapiu3

FantaNews

Consigli Fantacalcio per la 31ª giornata di Serie B

Del Prato e Borrelli le certezze, Pettinari e Capuano da evitare

Simone Marengo

Di Simone Marengo

giovedì 28 marzo 2024 15:33

post-19

scarica l applicazione di fantapiu3 da Apple store

Scarica l'app di Fantapiu3 da Apple store



scarica l applicazione di fantapiu3 per android da google play store

Scarica l'app di Fantapiu3 da Google store





SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

Amici Fantallenatori, finalmente si torna in campo dopo la sosta! Ora non si può più sbagliare, in qualsiasi zona di classifica e ovviamente anche al Fantacalcio. Il Parma si conferma al vertice del campionato, segue un Venezia in grande ripresa che ha vinto il big match con il Palermo per 3-0. La trentesima giornata ci aveva lasciati con altri pareggi poco significativi per la classifica, Sampdoria e Ascoli invece guadagnano 3 punti fondamentali. Stesso esito per l’ambizioso Como che resta in scia. La grande sorpresa è stato il tonfo (3-0) della Cremonese con un Sudtirol ora nuovamente lanciato verso la zona playoff.  Non resta che schierare le formazioni ed ecco a voi l’elenco di sconsigliati e consigliati per ogni partita.

 

MODENA-BARI

CONSIGLIATI

Seculin (Modena)Partono subito con il botto i consigli con una possibile sorpresa: il Bari è in crisi disperata di gol mentre i modenesi sono in una fase abbastanza stabile, non dovrebbe rischiare affatto brutti voti.

Corrado (Modena): Sta entrando sempre di più nel vivo del gioco come dimostrato dall’ultimo assist, ha l’occasione per ripetere una grande prestazione offensiva.

Morachioli (Bari)Dovrà reggere lui l’attacco barese dopo le squalifiche dei compagni, e ci sembra una pedina interessante che già nello scorso match ha creato diverse occasioni.

Vicari (Bari): La difesa ha evidenti problemi ma può salvarsi personalmente da brutti voti, ha già dimostrato di chiudere almeno con delle sufficienze anche dopo brutte partite.

SCONSIGLIATI

Riccio (Modena)Ci ha lasciati con una discreta prestazione che vale la sufficienza ma visto il match che lo attende (con qualche possibile contatto di troppo) rischia il malus.

Abiuso (Modena): A fasi alterne ha dimostrato qualcosa ma è ancora troppo poco, davanti serve concretezza che non arriva spesso. Potrebbe essere superato da altri compagni.

Brenno (Bari)Visto il contesto sembra complicato riesca a chiudere con un clean sheet, il Modena ha le armi per fare molto male.

Zuzek (Bari): Ha qualità per fare meglio ma si allinea alle difficoltà generali, anche dalla panchina. Rimandato.

 

PARMA-CATANZARO

CONSIGLIATI

Del Prato (Parma)Sta incanalando una serie di prestazioni da top di reparto, sicurezza in entrambe le fasi che gli valgono spesso il 6,5 in pagella.

Mihaila (Parma): Qualsiasi giocatore offensivo sembra schierabile questa giornata, vuole mettere la firma definitiva alla stagione dei crociati con almeno un bonus.

Antonini (Catanzaro): Grande sorpresa dell’ultimo periodo, media voto importante per essere un difensore. Quasi sempre super efficace in fase difensiva e ancora per questa partita.

Vandeputte (Catanzaro)Le sue qualità ormai sono note a tutti, deve prendersi la squadra sulle spalle se vuole uscire con dei punti dal Tardini, tornerà al bonus? Può farcela.

SCONSIGLIATI

Zagaritis (Parma): Pedina difensiva usata da Pecchia nell’ultimo match che non dà garanzie alla lunga, può pagare la poca abitudine a queste partite.

Cyprien (Parma): Non è nella sua fase migliore e spesso pecca in entrambe le fasi, rischia l’inusfficienza.

Situm (Catanzaro): Potrebbe confermarsi il meno brillante del reparto difensivo, attenzione al possibile malus viste le tante avanzate offensive che arriveranno.

Verna (Catanzaro)Difficoltà in entrambe le fasi che potrebbe accentuarsi questa giornata con un avversario che gli darà poco tempo per pensare.

 

SPEZIA-ASCOLI

CONSIGLIATI

Mateju (Spezia): Potrebbero non arrivare grandi squilli ma ci sembra in grado di chiudere con almeno una sufficienza tranquilla.

Esposito Sa. (Spezia): Ancora molto bene per costanza nei 90 minuti, in proiezione offensiva è sempre un valore aggiunto. Buon contesto per pescare un bonus comunque complicato.

Masini (Ascoli)Buon momento che deve confermare, benissimo in entrambe le fasi. Sarebbe già ottimo confermare l’ultimo 6,5. Ha le carte per farlo.

Duris (Ascoli): Jolly offensivo pescato e vincente, sarà un test importante per capire la sua continuità ma ha dimostrato buone qualità.

SCONSIGLIATI

Jagiello (Spezia): Media che sta calando per lui, si allinea ai momenti no della squadra. L’Ascoli potrebbe rappresentare un problema se si confermasse efficace davanti. 

Hristov (Spezia): Viaggia spesso al limite della sufficienza e questa partita, sulla carta, sembra pericolosa con molti duelli in arrivo.

Nestorovski (Ascoli)E’ scivolato indietro nelle gerarchie, avrà un minutaggio basso. Valutate voi se dargli comunque la chance ma davanti ha compagni più in forma.

Di Tacchio (Ascoli): Arriva da un match sufficiente ma non ci aspettiamo lo squillo da parte sua, ci sono compagni che sembrano più pronti per andare a bonus.

 

COMO-SUDTIROL

CONSIGLIATI

Goldaniga (Como): Partita non semplice se il Sudtirol si dimostra in crescita ma vogliamo dargli fiducia questa volta. Ha l’esperienza e le armi per farsi valere.

Verdi (Como): Sta rendendo su buoni livelli e potrebbe andare a bonus, qualcosa la difesa avversaria concederà sicuramente.

Kurtic (Sudtirol): Torna su grandi standard e il Sudtirol macina in fase offensiva, realizza anche un assist. Non sarà semplice ma dovrà elevare, ancora lui, la qualità della squadra.

Ciervo (Sudtirol): In questo momento il più costante, rendimento migliore tra i giocatori offensivi. Sempre dentro il match con giocate importanti per i compagni, vuole consacrarsi a Como.

SCONSIGLIATI

Iovine (Como): Partita che potrebbe complicarsi dato che gli avversari sono in ripresa e nella sua zona dovrà affrontare giocatori pericolosi.

Chaja (Como): Davanti ci sono molte soluzioni alternative che lo relegano ad un ruolo minore, rischia un basso minutaggio.

Vinetot (Sudtirol): E’ in una fase con basso minutaggio che potrebbe anche protrarsi, avete delle alternative sicuramente.

Scaglia (Sudtirol): Contro questo Como ci sarà da faticare ed il centrale rischia quantomeno la sufficienza senza considerare anche un’ammonizione.

 

PISA-PALERMO

CONSIGLIATI

Canestrelli (Pisa)Si sta dimostrando uno dei più efficaci in fase difensiva, rischia con il Palermo ma crediamo riesca almeno ad ottenere una sufficienza.

Arena (Pisa): Se dovesse rilanciarsi cambierebbero completamente le prospettive offensive del Pisa, può tornare ad essere grande protagonista.

Henderson (Palermo)Non darà un grande contributo offensivo ogni partita ma dà spesso equilibrio e solidità al centrocampo, non rischia brutti voti.

Di Mariano (Palermo): Ci aspettiamo un lampo importante, che può anche sfociare in un bonus considerando la difesa avversaria non perfetta.

SCONSIGLIATI

Tourè (Pisa)Sta acquisendo minutaggio ma non è ancora il momento di utilizzare uno slot, crediamo possa essere arginato facilmente da una difesa che deve per forza riprendersi.

Caracciolo (Pisa): Tra i più in difficoltà della squadra, crediamo avrà vita difficile contro un attacco che deve rilanciarsi e può metterlo in crisi.

Soleri (Palermo)Sceso un po' nelle gerarchie, rischia un minutaggio basso rispetto alle aspettative.

Gomes (Palermo): Dei centrocampisti potrebbe essere ancora in difficoltà a trovare il ritmo partita e il Pisa ha un centrocampo roccioso che sarà tosto da affrontare.

 

LECCO-CITTADELLA

CONSIGLIATI

Lepore (Lecco)Instancabile sulle corsie, tra i pochi che ci prova sempre e comunque. Arriva anche da un ennesimo bonus, ci sta abituando bene.

Crociata (Lecco)Unico riferimento dal centrocampo in su che merita la conferma ogni giornata, va vicino al bonus ed è sempre oltre la sufficienza grazie alle sue giocate.

Negro (Cittadella)Sta acquisendo sempre maggior esperienza con i compagni di reparto, bene in fase difensiva e può confermare il momento contro un attacco scarno.

Amatucci (Cittadella): Torna su standard elevati con il Modena e ha una ghiotta occasione per ripetere il bonus, sempre il più vivo in fase offensiva.

SCONSIGLIATI

Lemmens (Lecco)L’ultima giornata ha ricevuto anche la sanzione e, oltre a questo aspetto, è completamente allineato con la crisi profonda della squadra.

Galli (Lecco)Difficile riesca ad uscire da questo contesto negativo, fatica in entrambe le fasi.

Baldini (Cittadella)Non sempre nel giro dei titolari ma non è molto efficace quando viene chiamato in causa, rimandato.

Magrassi (Cittadella): Anche per lui difficoltà in entrambe le fasi, ci sono compagni più in forma da schierare.

 

COSENZA-BRESCIA

CONSIGLIATI

Gyamfi (Cosenza)Nota positiva che arriva dall’ultima trasferta, prestazione sufficiente in entrambe le fasi che è già un buon segno.

Antonucci (Cosenza)Crea qualche pericolo alle difese avversarie e potrebbe essere una scintilla per il Cosenza, potete farci un pensiero.

Bisoli (Brescia): Il suo lavoro sulle corsie è determinante per la squadra, benissimo in entrambe le fasi e si avvicina spesso all’assist con le sue giocate, occhio anche alle incursioni.

Borrelli (Brescia)Un fattore importante per il Brescia, grande presenza in area di rigore che lo mette spesso in condizione di arrivare al bonus. La difesa avversaria potrebbe concedergli questo omaggio?

SCONSIGLIATI

Voca (Cosenza)E’ in una fase negativa, non riesce ad incidere come potrebbe sotto porta allineandosi alle problematiche generali di squadra.

Crespi (Cosenza)Ingresso horror per lui con un netto 4,5 rimediato in pagella. Certo, ogni partita è a sé ma non sono premesse entusiasmanti.

Cistana (Brescia): Ci aspettiamo un Cosenza alla ribalta, e unito a un momento personale difficile (molte insufficienze e malus) non è una grande premessa.

Paghera (Brescia)Male in entrambe le fasi, arriva anche da un’ammonizione che evidenzia un periodo meno brillante del solito.

 

VENEZIA-REGGIANA

CONSIGLIATI

Idzes (Venezia)Sta migliorando molto grazie ai meccanismi sempre più efficaci del reparto difensivo, troverà un attacco arginabile e può confermarsi su buoni livelli.

Pierini (Venezia): Oltre ad uno straordinario Pohjanpalo, sta rendendo costantemente su alti livelli. E’ quello che crea più scompiglio in vari modi, bonus alla portata questa giornata.

Rozzio (Reggiana)Non sarà facile contro l’attacco del Venezia ma ci sembra il difensore più propenso a guadagnarsi un buon voto a fine partita.

Bianco (Reggiana): Se la squadra trova equilibrio in entrambe le fasi spesso c’è il suo zampino, buon momento per lui e stesso discorso sul voto finale che può essere quantomeno sufficiente.

SCONSIGLIATI

Bjarkason (Venezia)I titolari sono tutti in una fase corale straordinaria, difficile abbia molto minutaggio per portare a casa grandi voti.

Svoboda (Venezia): Il reparto difensivo si sta consolidando e potrebbe trovare sempre meno spazio.

Portanova (Reggiana)Arriva da una partita horror dove è stato forse il peggiore, male soprattutto in fase offensiva dove potrebbe dare di più e viene ammonito. Non crediamo riesca a svoltare in questo match.

Pettinari (Reggiana): Poco efficace in are di rigore e crea poco per i compagni, aldilà del minutaggio la difesa del Venezia ci sembra attrezzata per annullarlo.

 

CREMONESE-FERALPISALO’

CONSIGLIATI

Castagnetti (Cremonese)Ripartire ancora da lui, leader del centrocampo ed elemento chiave anche in propensione offensiva. Bonus in arrivo?

Vazquez (Cremonese)Della scorsa sconfitta è stato l’unico a salvarsi, stanno mancando senza dubbio grandi valutazioni ma il potenziale per svoltare e regalare grandi giocate alla Cremonese è indubbio.

Bergonzi (Feralpisalò)Arriva da un match con il Parma dove ha retto un intero reparto con una prestazione difensiva gigante rischiando di portare a casa punti, tocca ancora a lui trascinare i compagni.

Dubickas (Feralpisalò): Soprattutto nelle squadre delle zone basse di classifica tendiamo a recepire subito i piccoli o grandi segnali che arrivano nelle singole partite, il gol con il Parma può dargli lo slancio.

SCONSIGLIATI

Pickel (Cremonese)Ha le qualità per emergere ma spesso si innervosisce o si adatta allo stato dei compagni senza emergere, sembra una fase di flessione dove rischia il malus.

Quagliata (Cremonese)Meno brillante rispetto a qualche giornata fa dove faceva la differenza in ogni fase di partita. Attenzione anche al minutaggio.

Pizzignacco (Feralpisalò)La squadra regala spesso partite emozionanti ma è altrettanto chiaro che conceda troppo alle difese avversarie, la Cremonese deve inoltre tornare a vincere.

Manzari (Feralpisalò): Poco lucido in zona bonus, non dà l’impressione di poter decidere questa partita con le sue giocate.

 

SAMPDORIA-TERNANA

CONSIGLIATI

Kasami (Sampdoria)Conferma importante per lui con il Bari, pallino del gioco di Pirlo in entrambe le fasi. Siamo sicuri riesca a portare a casa un altro grande voto.

De Luca (Sampdoria): Periodo da grande protagonista per lui, arriva da una serie importante di bonus tra gol e assist che vuole proseguire per lanciarsi definitivamente tra i top.

Sgarbi (Ternana): Nell’ultima uscita è sembrato nettamente in crescita, vogliamo dargli fiducia e potrebbe portare a casa un’altra bella partita difensiva con annessa conferma di voto alto.

Pereiro (Ternana): Match complicato per la squadra e soprattutto un giocatore con le sue qualità può fare la differenza. Tra imbucate, conclusioni da lontano e palle inattive sembra tra i pochi capaci di colpire.

SCONSIGLIATI

Stojanovic (Sampdoria)Pensiamo possa essere ancora al limite della sufficienza come prestazione, attenzione anche alla propensione a ricevere cartellini di troppo.

Alvarez (Sampdoria)Poco brillante e dinamico in fase offensiva, non sembra in grado di incidere con la Ternana.

Capuano (Ternana): Davanti la Sampdoria sta ingranando ed il centrale non è in un gran momento, spesso a rischio insufficienza.

Favilli (Ternana): I doriani sono migliorati anche dietro e per gli attaccanti della Ternana non sarà una partita semplice (specie fuori casa), attenzione anche al potenziale minutaggio basso.

Terminano i consigli per la trentunesima giornata del Fantacalcio di Serie B, buona fortuna!

 

Fonte foto: Profilo Twitter ufficiale Parma

Next News                                      Previous News

Ultime News

Cagliari Juventus, le formazioni ufficiali
formazioni ufficiali serie a Cagliari Juventus, le formazioni ufficiali

Le scelte di Ranieri e Allegri

Quotazioni Fantacalcio Euro 2024 e Copa America 2024
fantacalcio Quotazioni Fantacalcio Euro 2024 e Copa America 2024

Sono già disponibili le quotazioni per i 2 eventi calcistici dell'estate 2024

Genoa Lazio, le formazioni ufficiali
formazioni ufficiali serie a Genoa Lazio, le formazioni ufficiali

Le scelte di formazione di Gilardino e Tudor