Argentina Francia, le pagelle: Albiceleste riacciuffata per ben 2 volte, campione del mondo per la terza volta dopo i rigori
live news fantapiu3

FantaNews

Argentina Francia, le pagelle: Albiceleste riacciuffata per ben 2 volte, campione del mondo per la terza volta dopo i rigori

Di Maria e Messi ispiratissimi, non basta la tripletta di Mbappè

Alessandro Pajno

Di Alessandro Pajno

domenica 18 dicembre 2022 18:15

post-19

scarica l applicazione di fantapiu3 da Apple store

Scarica l'app di Fantapiu3 da Apple store



scarica l applicazione di fantapiu3 per android da google play store

Scarica l'app di Fantapiu3 da Google store





SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

Ricordiamo che i voti sono inerenti ai 120 minuti di gioco e non vengono influiti dai calci di rigore

 

Argentina - Francia

Siamo giunti all’atto conclusivo della manifestazione, all’Iconic Lusail Stadium si affrontano Argentina e Francia, Messi contro Mbappè; l’Albiceleste di Scaloni arriva in finale sulle ali dell’entusiasmo dopo aver travolto per 3-0 la Croazia, i Transalpini di Deschamps sono pronti a ripetere l’impresa di 4 anni fa a San Pietroburgo consapevoli di aver espresso sin qui il miglior calcio. 

Bianco celesti subito forte, pericolosi già dai primi minuti e con un pressing forsennato vanno in vantaggio dal dischetto con il solito Messi dopo poco più di 20 minuti. 

Galletti lenti e confusi fanno quel che possono per arginare la furia avversaria ma l’Argentina è devastante e si porta sul 2-0 subito dopo con un’azione magistrale che vede andare in gol un ispiratissimo Di Maria.

Nella Ripresa ancora tanta Argentina fino all’ottantesimo poi rigore per i galletti e Mbappè la pareggia nel giro di due minuti, si va ai supplementari.

Supplementari al cardio palma, Messi riporta in vantaggio i suoi ma Montiel la combina grossa e rimanda sul dischetto Mbappè che non perdona ed è 3 -3, si decide ai rigori!

L’Argentina è campione del mondo!!!

 

ARGENTINA (4-3-3): 

 

MARTINEZ E. 7

Mai chiamato in causa nella prima parte di gioco, finale di secondo tempo al cardio palma, si vede trafitto nel giro di 2 minuti e partita riaperta, decisivo sul finale porta i suoi ai rigori per il sogno finale

 

MOLINA 6

Buona spinta e in supporto a tutti i reparti, vien fuori nella ripresa ma ultimi 10 minuti da dimenticare, sostituito a inizio supplementari

 

OTAMENDI 5

Buona spalla di reparto, concentrato e ordinato fino al rigore che riapre il match, che disastro!

 

ROMERO 7

Nel primo tempo sovrasta sia Giroud che Mbappè, nella ripresa ottimo posizionamento, chiude tutto, che prestazione!

 

TAGLIAFICO 6

Di supporto a Di Maria gli dà modo di poter agire in scioltezza, avverte la stanchezza nella ripresa

 

DE PAUL 7

Bene avanti, bene dietro, la voglia di portarla a casa è tanta! Fondamentale per la vittoria di questo mondiale, oggi immenso

 

FERNANDEZ E. 6,5

Regista dell’Albiceleste detta i tempi di gioco con estrema qualità, uomo ovunque

 

MAC ALLISTER 6,5

Tiro da fuori al quinto minuto, centrale; tanto movimento poi e grande intesa con Di Maria al quale serve un cioccolatino per il secondo gol dell’Argentina; bene anche in fase di copertura

 

DI MARIA 7,5

Subito al cross per il primo pericolo del match, si beve poi Dembelè e si procura il rigore che porta in vantaggio i suoi; poco dopo azione magistrale dei suoi che conclude a rete, 2 – 0 per l’Argentina! spina nel fianco.

 

ALVAREZ 6

Inizialmente un po’ nervoso, probabilmente quello che si vede meno li davanti, poi detta i tempi del pressing, buona prestazione

 

MESSI 7,5

È carico e si percepisce, tanta qualità sin da subito, solita sentenza dal dischetto porta in vantaggio i suoi, si sgonfia un po’ nella ripresa e va vicino al gol nel tempo di recupero; riporta infine avanti i suoi lungo i tempi supplementari e porta la cappa a casa dopo i calci di rigore

 

ACUNA 5,5

Si vede un paio di volte li davanti ma dentro in una fase calante dei suoi

 

MONTIEL 4,5

Non bene come ci si aspettava, abbastanza ruvido negli interventi, regala un rigore sul finale che fa tremare i tifosi fino alla fine

 

PAREDES 5,5

Dentro per uno stanchissimo e immenso De Paul, non benissimo

 

MARTINEZ L. 6

Nuova pressione e pericolosità

 

PEZZELLA S.V.

 

DYBALA S.V.

 

SCALONI 6,5

Il CT più giovane del mondiale, carica i suoi sin dal primo secondo, il dodicesimo uomo in campo!

Partita perfetta per 80 min, poi succede di tutto; campione del mondo dopo i calci di rigore

 

 

FRANCIA (4-2-3-1): 

 

LLORIS 6,5

Al decimo minuto già tre interventi degni di nota poi si deve piegare ad un’Argentina immensa, salva il risultato sul finale e porta i suoi ai tempi supplementari

 

KOUNDÉ 6

È il primo a scricchiolare, serata da dimenticare per l’intero reparto, ma che svolta sul finale, peccato!

 

VARANE 5

Recuperato in extremis, svetta tra le maglie bianco celesti nelle palle alte ma perde presto la bussola e dorme sul gol che taglia le gambe ai suoi sul finale

 

UPAMECANO 6,5

Fa quel che può, argentini in ogni dove, è il caos; dopo il pareggio un altro giocatore salva il risultato con un intervento magistrale su Lautaro nel primo tempo supplementare

 

HERNANDEZ T. 5

Errore grossolano al 15simo minuto che poteva costare molto caro dopo di che si spegne la luce, tanto nervosissimo, sostituito nella ripresa

 

TCHOUAMENI 5,5

Non riesce un passaggio tanto meno a recuperarne una, il gioco argentino gli fa girare la testa, meglio sul finale

 

RABIOT 6

Paradossalmente il più combattivo ma davanti a così tanta qualità c’è poco da fare, vien fuori nella ripresa e da tutto fino alla sostituzione

 

DEMBELÉ 4,5

Sempre pressato non riesce a esprimere il proprio gioco, che ingenuità poi su Di Maria al 22simo, rigore per gli avversari e Francia in svantaggio; non si riprende più, sostituito al 41simo.

 

GRIEZMANN 5,5

Il meno peggio dei suoi nella prima parte di gara, gestisce lui le palle da fermo ma resta la peggior prestazione del torneo, sostituito!

 

MBAPPÉ 8,5

Nel primo tempo non si vede mai, annullato da Romero e quasi sempre in affanno; primo squillo solo al settantesimo, la riapre dal dischetto a 10 minuti dalla fine e la pareggia nell’azione successiva, ai supplementari poi quante emozioni, sicuramente il giocatore di maggior talento del torneo

 

GIROUD 5

Il primo tiro verso la porta avversaria è il suo, poi sparisce sovrastato da Romero, sostituito ancor prima della fine del primo tempo, verosimilmente la sua ultima finale

 

THURAM 6

L’incisività che ci si aspettava non arriva anche per merito degli avversari, ma che finale, assist per Mbappè ed è 2-2

 

MUANI 6,5

Porta un po' di grinta e spinta e all’ottantesimo si procura il rigore che riapre la gara 

 

COMAN 6,5

Porta brio e dà il là al pareggio dei suoi

 

CAMAVINGA 6,5

Strano vederlo terzino ma fa bene il suo dovere a partecipa alla rimonta dei suoi

 

FOFANA 6

Entra nel match come un treno e porta su la squadra

 

KONATE’ S.V.

DISASI S.V.

DESCHAMPS 6,5

Costretto ai ripari ancor prima della fine del primo tempo, i suoi non sono mai scesi in campo. 

Resta basito per gran parte del match ma che svolta dopo il rigore; cambi perfetti ma che amarezza

Ultime News

Voti fantacalcio Serie B da tutte le redazioni fantacalcio
voti fantacalcio Voti fantacalcio Serie B da tutte le redazioni fantacalcio

Primo ko per il Cagliari di Ranieri a Modena

Consigli fantacalcio sui Portieri da schierare per la Giornata 21
consigli fantacalcio serie a Consigli fantacalcio sui Portieri da schierare per la Giornata 21

Di Gregorio merita conferma, Meret la certezza

Consigli Fantacalcio sui Difensori da schierare per la Giornata 21
consigli fantacalcio serie a Consigli Fantacalcio sui Difensori da schierare per la Giornata 21

No alla retroguardia dello Spezia e ai centrali del Milan. Certezza Di Lorenzo, sorpresa Valeri